I prodotti  ritirati dal mercato europeo  attraverso il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff) nella 24° settimana del 2011  sono stati 49 (8 le segnalazioni inviate dal ministero della Salute italiano). 

L’unica allerta italiana riguarda una partita di pinoli sgusciati cinesi con troppe aflatossine. Le altre segnalazioni riguardano prodotti respinti alle frontiere: due partite di semi di sesamo indiani con troppe salmonelle e troppe Enterobacteriaceae, due partite di arachidi in guscio con troppe aflatossine, due partite di nasello fresco provenienti da Albania e Croazia con Anisakis, coltelli cinesi…

Per maggiori informazioni digitare il link della  newsletter dell’Ausl di Modena InformMo Spot Sicura News che fornisce il rapporto settimanale.

Foto:Photos.com

- 29 Giugno 2011