Home / Allerta / Sicurezza alimentare: 83 alimenti ritirati dal mercato dal Sistema di allerta rapido europeo (RASFF) nella settimana dal 16 al 20 aprile 2012

Sicurezza alimentare: 83 alimenti ritirati dal mercato dal Sistema di allerta rapido europeo (RASFF) nella settimana dal 16 al 20 aprile 2012

Nella settimana n°16 del 2012 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 83 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco comprende due allerta: eccesso di mercurio in filetti di pesce spada spagnolo e Listeria in salsicce di maiale spagnole.

 

I respingimenti alle frontiere e le informative che non implicano un intervento urgente riguardano: muffe di Penicillium in tè italiano, aflatossine in granella di arachidi indiana, eccesso di nichel in oliere di acciaio inox cinese importate via Hong Kong, eccesso di cromo e manganese in forchette da dessert cinesi, eccesso di nichel in cestelli di acciaio inox cinesi, Listeria in salmone affumicato proveniente dalla Polonia, eccesso di istamina in sardine pescate in Marocco, metomil in fragole surgelate importate dal Marocco, partite di mais, miglio e manioca del Ghana infestate da insetti e muffe, eccesso di malathion in arance surgelate egiziane, etichette scorrette e muffe in liquori del Ghana, Anisakis in nasello fresco della Croazia, Salmonella in semi di cotone del Mozambico. Questa settimana non ci sono segnalazioni di prodotti italiani esportati in altri Paesi ritirati dal mercato.

 

Per maggiori informazioni  sul rapporto settimanale, recarsi sul sito del Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna nella sezione notizie.

 

Per seguire con maggiore attenzione il sistema di allerta e il ritiro dei prodotti sia a livello europeo che internazionale, bisogna collegarsi al sito di Phyllis Entis, eFoodAlert.wordpress.com che propone un monitoraggio continuo e aggiornato «Recall Roundup».

 

Foto: Photos.com

 

Avatar

Guarda qui

Mercurio in pesce spada spagnolo e piombo da piatti decorati dalla Cina… Ritirati dal mercato europeo 127 prodotti

Nella settimana n°51 del 2020 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per …