Home / Risultati della ricerca per: zucchero (pagina 64)

Risultati della ricerca per: zucchero

I cibi light o plus fanno poco nella lotta contro l`obesità infantile

Vincere la lotta all’obesità nei bambini con alimenti “ritoccati” – meno grassi, più fibre o altre operazioni di “make up” nutrizionale – è un’utopia. È la conclusione di uno studio pubblicato sul Journal of the American Dietetic Association e riportato dal sito americano di news sull’alimentazione Food Navigator. Perché, comunque, la sovrabbondanza di cibi ricchi di “calorie vuote” oggi dispponibili …

Continua »

Quanto lattosio? Per l`Efsa, l`intolleranza è troppo individuale per stabilire una soglia

Su richiesta della Commissione Europea, l’Efsa – l’ente per la sicurezza alimentare – attraverso il panel di esperti che si occupa di prodotti dietetici, nutrizione e allergie (Nda), ha espresso un parere scientifico sulla possibilità di stabilire le soglie di lattosio accettabili negli alimenti per coloro che soffrono di  intolleranza o sono affetti da galattosemia. Il lattosio è lo zucchero …

Continua »

Nescafé Ginseng Coffee: nuova bevanda di moda al bar e a casa

Nescafé Ginseng Coffee è arrivato nei super e iper alla fine del 2008 e di recente ha ottenuto il riconoscimento – assegnato dai consumatori –  di “Prodotto dell’anno 2010”. Presentazione. Fenomeno di moda, promosso e consumato soprattutto al bar, il caffé al ginseng ha incontrato il gusto dei consumatori e ha rinnovato l’interesse nei confronti di questa pianta, considerata tonificante …

Continua »

Cosa c`è di tanto speciale nel bio? L`interrogativo di Time

L’autorevole settimanale americano Time Magazine ha appena dedicato la storia di copertina all’interrogativo “Cosa c’è di speciale nel cibo biologico?”: costa tanto, non si trova nel negozio sotto casa, non è nemmeno scientificamente provato che sia migliore da un punto di vista nutrizionale. Eppure molti sono convinti che in futuro il bio sarà sempre più presente. Anche se l’autore non …

Continua »

Energy drink, una moda troppo facilona. I rischi dell`abuso e dei mix con l`alcol

Nel 2010 sono stati venduti 70 milioni di energy drink, e il numero dei giovani consumatori è raddoppiato negli ultimi due anni: questo secondo il Centre de ricerche et d’information des organizations de consommateurs francese Crioc. È aumentata anche l’offerta di prodotti derivati, come le  versioni condensate delle bibite (da 25 a da 6 centilitri, ma con lo stesso contenuto …

Continua »

Le ipotesi sulle nuove etichette formulate dal Parlamento europeo

Trascorsa una settimana, proviamo a analizzare i risultati del voto al Parlamento europeo sulla proposta di regolamento UE per l’informazione al consumatore sui prodotti alimentari. Un sentito “Grazie!” alla nostra Nazionale. Non a quella di Lippi, ormai fuori dal Mondiale, ma a quella dei nostri eurodeputati a Strasburgo. Elisabetta Gardini e Salvatore Tatarella sulla fascia destra; Giovanni La Via e …

Continua »

Piattaforma europea su ?dieta, attività fisica e salute?. Un primo bilancio

È stato di recente pubblicato il resoconto dei primi cinque anni di attività della “EU Platform for Action on Diet, Physical Activity and Health”. La Commissione europea aveva invitato alla Piattaforma le autorità sanitarie nazionali e i rappresentanti di industria alimentare, distribuzione e ristorazione, per creare sinergie utili contro gli stili di vita scorretti dei cittadini caratterizzate da diete poco …

Continua »

Saiwa Vitasnella Cereal-Yo: etichetta extra ricca

Saiwa Vitasnella Cereal-Yo, un sandwich di biscotti farciti con crema preparata con yogurt, è l’ultimo nato nell’affollata  famiglia di prodotti: Vitasnella è infatti un marchio trasversale, presente nelle acque minerali, nel settore lattiero caseario – yogurt e mousse in particolare – e nei prodotti da forno (crackers, fette tostate, biscotti, snack…). La gamma è  a chi desidera mantenersi in linea, …

Continua »

La ?montagna di schifezze?: quanto junk-food mangia ogni anno un bambino inglese

Cumuli di patatine, snack, merendine e gelati: la foto allegata mostra la quantità di cibo-spazzatura che un bambino inglese mangia in un anno. L’ha pubblicata il Mail Online un articolo di Claire Cohen. Anche se poco lusinghiera, non è quindi inappopriata la definizione di “junk food generation” usata per indicare i bambini di oggi, considerando che nel Regno Unito un …

Continua »

Tutti i segreti della Nutella – La mitica crema alle nocciole delude nel confronto con Novi, Magnum Intense e Lindt, ma costa la metà

  Criticare la Nutella è difficile, perché si tratta di un prodotto cult supportato da numerose campagne pubblicitarie e venduto a un prezzo conveniente. Come accade per la formula della Coca-Cola, anche per la Nutella si parla di una ricetta misteriosa, ma è una leggenda metropolitana, perché è solo una semplice crema al cioccolato. Questa nota non vuole fare cambiare …

Continua »

I nuovi Muller mini sono piccoli, ma anche molto calorici

Müller Mini troppo… mini I nuovi mini vasetti Müller sembrano yogurt in miniatura ma in realtà sono dei veri e propri dessert. Sono  composti da latte con fermenti lattici vivi, una buona dose di panna,  zucchero e poi pera, cioccolato, mirtilli e altri ingredienti a seconda del gusto  ( le varianti sono quattro: chantilly & mirtillo, pera & scaglie di …

Continua »

Kellogg`s ritira negli Usa 26 milioni di cereali per la prima colazione per un problema di cattivo odore

Negli Stati Uniti  venerdì 25 giugno la Kellogg’s ha richiamato volontariamente 26 milioni di confezioni di cereali per la colazione. Si tratta di Froot Loops, Corn Pops, Apple Jacks, and Honey Smack. La decisione è stata presa dopo avere scoperto che le confezioni avevano un cattivo odore probabilmente dovuta all’imballaggio. La società ha messo a disposizione dei consumatori un numero …

Continua »

Come si può difendere Ferrero e la Nutella? Ecco cosa prevede la norma.Lo sconcerto dell`UE e la disinformazione italiana

Il Parlamento europeo ha approvato mercoledì 16 giugno, in prima lettura  un nuovo regolamento sulle etichette dei prodotti alimentari destinato a modificare le indicazioni nutrizionali, a fornire maggiori dettagli sull’origine, a dare più informazioni ai consumatori. La reazione italiana è stata affidata a Ferrero che ha accusato la nuova proposta di regolamento di mettere il bavaglio al suo prodotto preferito …

Continua »

Troppi dubbi sulle nanoparticelle presenti in oltre 1000 beni di consumo. Il parere dell`Agenzia francese Afsset e del JRC

L’Agenzia francese per la sicurezza nella sanità nell’ambiente e nel lavoro (Afsset) ha pubblicato un dossier sui rischi correlati alla presenza di nanoparticelle o nanomateriali nei prodotti di consumo. Le conclusioni sono generiche perché mancano elementi sufficienti, ma gli esperti richiamano l’attenzione dei consumatori e delle autorità europee sui possibili  rischi. Ma dove sono le nanoparticelle? Negli Usa un sito …

Continua »

La nuova crociata alimentare dell`America: è guerra al sale

Dopo la guerra alle sigarette (vinta) e al fast-food (ancora sui campi di battaglia), nel mirino delle autorità americane c’è ora il sale. L’ipertensione è in ascesa tra gli adulti e, quel che è peggio, tra i bambini. Gli esperti di salute del governo hanno calcolato che tagliando drasticamente il consumo di sale si potrebbero salvare 150 mila vite ogni …

Continua »