Home / Risultati della ricerca per: zucchero (pagina 61)

Risultati della ricerca per: zucchero

L’etichetta può aiutarci a capire se i cibi per bambini reclamizzati in Tv sono davvero imperdibili

bambini tv televisione pubblicità media

Gentile dott.ssa Truncellito, ho letto e apprezzato il suo articolo sulle pubblicità alimentari durante i programmi Tv rivolti ai bambini. Vorrei segnalare la pubblicità dei cereali Nestlé Cheerios, che ci è capitato di vedere negli ultimi giorni durante i film per bambini trasmessi sui canali Tv a loro dedicati: – sabato 26 marzo, ore 6 pomeridiane su Italia 1, nel …

Continua »

I personaggi dei cartoni animati possono aiutare i bambini a mangiare meglio. In Italia, la Coop già lo fa

Una nuova ricerca pubblicata nel Journal of Pediatrics and Adolescent Medicine nella settimana del 10 marzo, condotta in Pennsylvania, conferma che i bambini americani tendono a preferire i cereali che riportano sulla confezione  le foto di popolari personaggi dei cartoni animati. Una conclusione che non sorprende l’oganizzazione dei consumatori europei Beuc, tanto che  la portavoce Ophélie Spanneut ha dichiarato a …

Continua »

Anelli di cipolla McCain: stuzzicanti all`aperitivo, non convincenti come contorno

Sono arrivati di recente nei banchi dei surgelati italiani: gli Anelli di Cipolla pastellati e prefritti, un nuovo finger food di Mc Cain. Finger food: cibo che si porta alla bocca con le mani, senza bisogno di forchetta o cucchiaio. Il nome inglese si spiega con lo sviluppo dei prodotti e delle ricette nei paesi anglosassoni, in particolare negli Stati …

Continua »

Kellogg’s e Nestlé reclamizzano i loro prodotti nei programmi Tv per bambini: è corretto?

Five sweet kids, friends, sitting in living room, watching TV

Salve. Domenica 27 febbraio, poco prima delle 8 di sera, ero davanti alla tv con i miei bambini e stavamo guardando i cartoni animati su Boeing tv, un canale digitale terrestre dedicato ai più piccoli. Tra un programma e l’altro, in pochi minuti e per giunta all’ora di cena, abbiamo ricevuto i “consigli per gli acquisti” dei prodotti Kellogg’s Krave …

Continua »

Carlo Cannella ha firmato la nuova piramide alimentare per la prima infanzia che invita le mamme a diversificare il cibo

Baby refuses to eat bambino seggiolone svezzamento

È stato l’ultimo progetto di Carlo Cannella, nutrizionista biochimico e direttore della scuola di specializzazione in Scienza dell’alimentazione presso l’università Sapienza di Roma, divulgatore noto al grande pubblico per la sua lunga collaborazione con Piero Angela a SuperQuark: la messa a punto, come coautore, di una Piramide alimentare per la prima infanzia. Ispirata ai principi della dieta mediterranea e della …

Continua »

Crisi alimentare, l?allarme rosso della Banca Mondiale: milioni di persone a rischio povertà

Dopo l’allarme desertificazione lanciato dal responsabile delle Nazioni Unite per le terre aride Luc Gnacadja, i segnali della crisi alimentare in arrivo espressi dal Relatore Speciale ONU per il diritto al cibo Olivier De Schutter, la risoluzione del Parlamento europeo sulla “food security” e la comunicazione della Commissione europea contro le speculazioni finanziarie basate sulle “commodities” agricole, è arrivata la …

Continua »

Fernet-Branca riduce di 6 gradi il contenuto di alcol in dieci anni, pochi se ne accorgono perché la tendenza è generalizzata

La bottiglia di Fernet-Branca comprata al supermercato ha 6 gradi in meno rispetto a quella di 10 anni fa . Pochi consumatori se ne sono accorti, anche se la gradazione è sempre indicata sulle bottiglie e la riduzione del livello alcolico non è di poco conto, visto che si tratta di oltre il 13% (nelle foto in alto il dettaglio …

Continua »

La nanotecnologia a tavola è (già) servita, lo sostiene un’inchiesta del mensile francese 60 millions de consommateurs

Il mensile dell’associazione francese 60 millions de consommateurs di febbraio 2011 dedica un’ampia inchiesta alle nanotecnologie, a firma di Patricia Chiropoulos. Secondo l’autrice, senza troppo rumore, i “nano-food” sono già presenti nei nostri piatti. Anche se ufficialmente l’industria alimentare nega di farvi ricorso, nella pratica le cose sono assai meno lineari. Questi nuovissimi processi tecnologici strutturano la materia in scala …

Continua »

Kellogg?s Edizione Limitata: i cereali per bambini anzi per bambine!

Cavalcando l’onda delle notorietà e “appetibilità” del noto personaggio Hello Kitty, Kellogg’s ha posto in commercio in edizione limitata i Kellogg’s Hello Kitty loops. Si tratta di cereali per la prima colazione: anellini di avena, frumento e mais aromatizzati alla frutta e arricchiti di vitamine, calcio e ferro. Il prodotto è sicuramente distribuito oltre i confini nazionali: le diciture sono …

Continua »

Cirio e Mutti: le novità nei sughi pronti a confronto

pomodoro passata

Il mondo dei sughi pronti a lunga conservazione è sempre più appannaggio di aziende che hanno come principale vena produttiva un prodotto base della cucina mediterranea: alcune marche arrivano dal mondo della pasta di semola – ne sono un esempio emblematico Barilla, Divella e De Cecco – altre dal settore delle conserve di  pomodoro, e quindi polpe, passata, pelati ecc. …

Continua »

Ecco la guida americana ai cereali per la prima colazione. Più attenzione agli zuccheri e al sale in etichetta

owl of cereal and spoons on wooden table

Fooducate, società statunitense presente nel web con informazioni e notizie su temi e problematiche alimentari, ha messo a punto un’interessante guida alla scelta dei cereali per la prima colazione. Ha inoltre sviluppato un’applicazione per I-Phone – ad hoc per gli Stati Uniti – che consente di orientarsi nell’acquisto direttamente al supermercato: la lettura del codice a barre dalla scatola di …

Continua »

Il boom degli integratori: servono davvero? Il parere di Fabio Galvano dell’Università di Catania

ntegratori vegetali

Un italiano su tre usa gli integratori: lo sportivo che vuole ridurre la fatica o potenziare la performance, lo studente che desidera migliorare la memoria, i salutisti che cercano di prevenire le malattie stagionali per sé o per i loro bambini o, ancora, chi spera di di dimagrire o di rallentare il decadimento fisico ed estetico dovuto all’età. Risultato: il …

Continua »

A Milano Berrino e il Comune propongono di ridurre la carne rossa nel pasto dei bambini delle elementari. Perplessità dell’Inran

Sostituire carne e prosciutto nella dieta dei bambini milanesi con la pasta e fagioli. L’audace idea è il frutto della collaborazione tra Milano Ristorazione (società di proprietà del Comune che gestisce 80 mila pasti al giorno nelle scuole della città)  e il direttore del Dipartimento di medicina preventiva dell’Istituto dei Tumori di Milano, Franco Berrino. Da anni il dipartimento studia …

Continua »

Crisi alimentare in arrivo. La denuncia del Relatore Speciale ONU per il diritto all’alimentazione: troppa speculazione

L’indice Fao che misura i prezzi medi degli alimenti nel mondo ha appena stabilito un nuovo record. Il costo del “paniere Fao” (che si basa su grano, mais, riso, oli vegetali, prodotti lattieri, carni e zucchero) ha superato il picco già raggiunto nel giugno 2008. «Stiamo vivendo il principio di una nuova crisi alimentare. Ottanta paesi sono già ora in …

Continua »

Il ginseng è solo un placebo? Non ci sono ancora prove scientifiche sull’efficacia

«Ti senti a terra? Perché non provi col ginseng?»: tra i rimedi naturali, l’estratto di questa pianta è forse il prodotto erboristico più venduto al mondo. Usato da secoli nella medicina orientale, da qualche decennio è molto di moda anche in Occidente: al punto che di recente è finito anche nel caffè, sotto forma di bevanda aromatizzata. In tintura madre, …

Continua »