Home / Risultati della ricerca per: zucchero (pagina 50)

Risultati della ricerca per: zucchero

Pubblicità spazzatura: McDonald`s regala un litro di Coca Cola Zero con il menu da 1175 kcal. Forse era meglio frutta e insalata

Nei fast food di McDonald’s dove si entra direttamente con la macchina (McDrive) basta ordinare due menu composti da un panino Big Mac, patatine grandi e una bibita da mezzo litro, per ricevere in regalo una bottiglia di Coca Cola Zero. La promozione è valida sino alla fino alla fine del mese di maggio.   La proposta è allettante e …

Continua »

Prezzi esagerati: patate Selenella e Iodì tanto selenio e tanto iodio ma il listino lievita a dismisura

Selenella e Iodì sono i due marchi di patate famose per l’alto contenuto di selenio e iodio. Questo vantaggio nutrizionale viene venduto a caro prezzo visto che  il listino arriva ad essere 2,5 volte maggiore rispetto al prodotto più economico di primo prezzo. Un buon lavoro è stato fatto dal marketing che ha dato un’identità e un marchio a queste …

Continua »

Ketchup McDonalds il prezzo raddoppia e triplica perché c’è il marchio del fast-food. Cosa fare al supermercato

ketchup

Pomodoro, zucchero, aceto e sale sono gli ingredienti principali delle bottigliette di ketchup esposte sugli scaffali dei supermercati. Anche se i prezzi delle materie prime sono abbastanza standardizzati, i listini delle salse oscillano in modo esagerato. In testa alla classifica troviamo Tomato Ketchup McDonald’s venduto a 6,8 €/kg, un prodotto che costa il 50% in più circa di Mato Mato …

Continua »

Alt alle bevande gasate: negli Usa crollano le vendite di Coca Cola e Pepsi. Ma in arrivo ci sono nuove proposte altrettanto insidiose

Negli Usa c’è crisi anche nella vendita dei soft drink, e le aziende corrono ai ripari. Senza svelare troppo le proprie strategie commerciali, i colossi mondiali delle bevande gassate e zuccherate si stanno riorganizzando, per reagire al crollo delle venditea che si registra soprattutto negli Stati Uniti. La tendenza è causata in gran parte delle norme che  impongono di lasciare …

Continua »

Dimezzare il costo della spesa si può: basta riempire il carrello con i prodotti private label e di primo prezzo. Anche senza andare all`hard discount

La  spesa settimanale composta da latte, burro, pasta, riso, acqua, zucchero, passata, caffè… può “pesare” in modo diverso sul portafoglio. Dipende dai marchi dei prodotti che mettiamo nel carrello. Anche facendo gli acquisti nello stesso supermercato l’importo può dimezzarsi.   Abbiamo preso come riferimento  “La borsa della spesa” pubblicata dal periodico GDO Week, nei mesi di febbraio, marzo, aprile e …

Continua »

Gelato Algida e Sammontana: al supermercato arrivano i mini-barattolini e i prezzi raddoppiano o triplicano

Il gelato diventa più grande! Sì avete capito bene le nuove coppe firmate Algida e Sammontana vendute nei supermercati pesano 210 g. Si tratta di un formato a metà strada tra le confezioni famiglia da 500g e le coppette individuali da 60-80g.   I gusti sono abbastanza tradizionali per quanto riguarda Sammontana, che ha prodotto il Mini Barattolino in tre …

Continua »

Fresh Activia: l`ultimo yogurt di Danone ha tanti zuccheri, qualche additivo, un prezzo elevato e arriva da lontano

E’ arrivato Activia fresh. Il nuovo  prodotto firmato Danone è un latte fermentato con i due fermenti presenti in tutti gli yogurt (lactobacillus Bulgaricus  e streptococcus Thermophilus) , e in più il Bifidobacterium, che ha la peculiarità di arrivare “vivo nel nostro intestino”. Sull’effetto positivo dei probioici nell’organismo nulla però è stato dimostrato, visto che nessuno è  riuscito a provare …

Continua »

Grom: l`industriale che prepara il gelato artigianale fa concorrenza alle gelaterie? Tutti i segreti dei veri e finti artigiani

In Italia non esiste una normativa sul gelato artigianale. Forse per questo l’immagine della produzione nazionale è affidata alla  catena di negozi Grom, un’azienda che produce gelato industriale con ingredienti artigianali, con risultati buoni ma non eccellenti.   La vicenda non è in contraddizione, visto che la definizione stabilita dalle associazioni di categoria parla di “preparazione alimentare ottenuta con miscele …

Continua »

L’aspartame è davvero pericoloso? Report lancia pesanti sospetti, l’Efsa riesamina il caso. Il parere di Alberto Mantovani dell’ISS e i consigli dell’Inran

aspartame solcificanti

Domenica 29 aprile Report, il settimanale televisivo di attualità di Milena Gabanelli, ha mandato in onda un servizio di Sabrina Giannini sull’aspartame (un dolcificante ottenuto da due aminoacidi e utilizzato in centinaia di prodotti alimentari al posto dello zucchero, per azzerare o ridurre drasticamente le calorie). Il servizio lascia intendere che ci possono essere dei rischi seri per la salute …

Continua »

Gelato artigianale: le dieci regole d`oro per scegliere le migliori gelaterie

La regola principe per gustare un buon gelato è mangiarlo quando, dopo essere stato mantecato, viene esposto nel banco frigorifero. La pasta risulta morbida perché la metà dei liquidi deve ancora ghiacciare, e la temperatura all’interno oscilla tra – 8°C e -10C° creando una sorta di effetto vellutato. L’effetto dura 7-8 ore, perché nel banco frigorifero il termometro varia da  …

Continua »

Le tasse sui cibi: un altro modo di fare cassa ai tempi della crisi, mascherato da obiettivi di salute pubblica

Dopo i tagli di bilancio, i governi di vari Stati Ue insistono con le nuove imposte sugli alimenti (oltre che su combustibili ed energia, i quali a loro volta incidono sui costi delle produzioni agricole e alimentari), per lo più mascherate da obiettivi di salute pubblica.   Le nuove gabelle sui consumi di cibi e bevande, oltre a colpire indiscriminatamente …

Continua »

Vino biologico, tutte le novità del nuovo regolamento Europeo sulle modalità di produzione e di etichettatura

Il 7 febbraio l’Unione Europea ha definito i criteri per la produzione e l’etichettatura del vino biologico. Ora che il regolamento è stato pubblicato vediamo i punti salienti.   Il 14 marzo 2012 è stato pubblicato il reg. (UE) n. 203/2012  “che modifica il regolamento (CE) n. 889/2008, recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 834/2007 del Consiglio in …

Continua »

Perché la finanza che specula sui listini alimentari minaccia il sostentamento dei Paesi in via di sviluppo

Le speculazioni finanziarie sui listini delle materie prime alimentari sono una delle maggiori cause delle impennate dei prezzi che mettono a repentaglio il sostentamento dei popoli dei Paesi in via di sviluppo.   Negli ultimi cinque anni, gli investimenti sulle oscillazioni dei prezzi alimentari da parte di banche e fondi speculativi d’investimento sono quasi raddoppiati: da 65 a 126 miliardi …

Continua »

I succhi di frutta non potranno più avere zuccheri aggiunti. La legislazione europea si allinea a quella internazionale del Codex Alimentarius

Fino a oggi la dicitura “senza zuccheri aggiunti” serviva a riconoscere i succhi composti solo da   frutta. In futuro questa scritta non sarà più ammessa (e nemmeno necessaria): perché, per decisione dell’Unione Europea, i succhi di frutta non potranno più essere addizionati con zucchero o altri edulcoranti.   Qualche novità è stata adottata  per i nettari di frutta, quelli …

Continua »

Stevia: il dolcificante alla moda piace e si vende anche in rete. Qualche consiglio utile

Siete fan della Stevia rebaudiana Bertoni e attendevate l’arrivo sul mercato? Magari la acquistate on line? Preferite le foglie essiccate o le più comode compresse, le zollette o la forma liquida? Attenzione però, perchè i prezzi cambiano da un sito all’altro, come pure il contenuto.   La pianta ha una lunga storia. Il nome è legato ai tre scienziati che …

Continua »