Home / Risultati della ricerca per: zucchero (pagina 30)

Risultati della ricerca per: zucchero

Bibite “light”: i dolcificanti stimolano l’appetito. Le calorie risparmiate vengono introdotte con altri alimenti

Soda Bottles on Wood

Il paradosso delle bibite dietetiche contenenti dolcificanti ipocalorici è che fanno aumentare l’appetito e alla fine della giornata le calorie non assunte attraverso lo zucchero delle bibite vengono compensate da quelle provenienti dai cibi consumati con più frequenza o in maggior quantità nel resto della giornata. È quanto sostiene uno studio condotto da ricercatori della Agency for Science, Technology and Research …

Continua »

Origine del latte e latticini in etichetta dal 19 aprile. Approvato il decreto, dubbi sull’applicabilità

formaggi latte yogurt latticini

Il decreto sull’origine del latte nei prodotti lattiero-caseari è stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, il 19 gennaio 2017. Le industrie nazionali devono affrettarsi ad aggiornare le etichette e smaltire quelle non conformi, se pure ancora in attesa di chiarimenti e con incerte prospettive sul futuro del provvedimento. Il decreto interministeriale 9.12.16 recante “Indicazione dell’origine in etichetta della …

Continua »

Etichette e dichiarazione nutrizionale, la Commissione UE pubblica un documento per rispondere a dubbi e domande frequenti

Il 13 dicembre 2016, in occasione dell’entrata in vigore della dichiarazione nutrizionale obbligatoria, la Commissione Europea ha raccolto in un documento alcune domande e risposte sull’applicazione del Regolamento (UE) 1169/2011 sull’informazione dei consumatori. L’obiettivo è chiarire alcuni punti  sulla questione dell’etichettatura nutrizionale. Già nel 2013, prima dell’entrata in vigore della nuova normativa, era stato pubblicato un documento simile con lo stesso …

Continua »

Usa, il Dipartimento della Difesa avverte i militari sui rischi degli energy drink. Preoccupazione per una moda diffusasi durante le guerre in Afghanistan e in Iraq

Il Dipartimento della Difesa statunitense ha diffuso una nota con cui invita i militari a non abusare degli energy drink, evitando di assumere troppa caffeina, cioè più di 200 mg ogni quattro ore. Le bibite energetiche sono diventate di moda durante le guerre in Afghanistan e in Iraq, dove, nel 2010, il 45% dei militari beveva almeno un energy drink …

Continua »

Tempi duri per la Coca-Cola: marketing è pubblicità sotto accusa. Critiche in UK e causa in tribunale negli in USA

Coca-Cola Christmas Truck Tour

Tempi duri per la Coca-Cola, e di gran lavoro per i suoi uffici legali. Se infatti negli Stati Uniti è stata annunciata una causa per pubblicità ingannevole dall’associazione no profit Praxis Project, dall’altra parte dell’oceano, in Gran Bretagna, in questi giorni si è avuta un’indignata levata di scudi contro la campagna natalizia incentrata sul camion nelle città (Coca-Cola Christmas Truck …

Continua »

Vivident, Happydent, Daygum e Mentos: la pubblicità delle gomme da masticare era ingannevole. Il Tar dichiara legittima la decisione dell’Antitrust del 2013

È legittima la censura dell’Antitrust nei confronti delle pubblicità delle gomme da masticare Vivident, Happydent, Daygum e Mentos. Questo è quanto stabilito dalla sentenza del Tar del Lazio, che ha ribadito come i profili di ingannevolezza sollevati dall’Agcm fossero del tutto in linea con quanto stabilito dalla normativa europea sui claim salutistici e nutrizionali e dall’Efsa. La sentenza arriva più …

Continua »

La dieta mima-digiuno di Valter Longo: i dubbi e le perplessità di un nutrizionista alle prese con il libro del ricercatore ancora nella classifica dei volumi più venduti

“La dieta della longevità” è il libro di Valter Longo che, sebbene sia uscito da tre mesi, si trova ancora a metà nella classifica dei 100 libri più venduti proposta da Feltrinelli. Il testo è basato su solide basi scientifiche, che derivano dalla ricerca personale dell’autore presso la University of Southern California (Usc) e l’Istituto Firc di oncologia molecolare (Ifom) …

Continua »

Sughi al pomodoro: le aziende semplificano l’elenco degli ingredienti e puntano su qualità e origine. Cambiano però i prezzi

Cucina italiana laziale romana

La differenza tra la passata di pomodoro e i sughi pronti esposti sugli scaffali dei supermercati è labile. Entrambi i prodotti possono fare a meno dei conservanti, grazie al trattamento termico di sterilizzazione realizzato nella lavorazione, per cui alla fine la differenza si risolve nell’aggiunta di una manciata di verdure, qualche erba aromatica , due cucchiai di oli, un pizzico …

Continua »

Serve la tassa sulle bevande zuccherate e la sostituzione dell’olio di palma? Il parere di Francesco Branca dell’OMS

Lo zucchero semplice – se consumato in eccesso – è uno dei macronutrienti responsabili dell’aumento di peso con inevitabili conseguenze sulla salute (disturbi cardiovascolari, diabete, malattie metaboliche…). Secondo l’OMS un aumento nella quantità di zuccheri all’interno dell’alimentazione provoca un incremento del peso e della carie dentale. Le linee guida dicono che la quantità nella dieta non deve superare il 10% …

Continua »

Nasce il forum Ue contro lo spreco alimentare, con l’obiettivo di dimezzarlo entro 2030. Revisione sulle indicazioni in etichetta della data di consumo preferibile

alimenti cibo dieta verdure pollo pesce salute

Ogni anno nell’Unione europea si sprecano circa 88 milioni di tonnellate di cibo, pari a circa il 20% di tutti gli alimenti prodotti, con un costo stimato di 143 miliardi di euro. L’obiettivo della Commissione Ue è di dimezzare questo spreco entro il 2030. A questo scopo, a fine novembre, ha preso il via la piattaforma Ue contro lo spreco alimentare, un forum composto …

Continua »

Panettoni e pandori farciti, troppi ingredienti e tante calorie. La ricetta tradizionale valida solo a metà. Qualcuno usa olio di palma

panettone

In questi giorni  tutti i supermercati sono pieni di panettoni e pandori di ogni marchio e di ogni colore. Anche se i colori prevalenti sono il giallo-oro dell’impasto e il marrone dorato, troviamo creme, decorazioni e farciture che vanno dal bianco della panna al marrone quasi nero del cioccolato fondente. poi c’è il giallino della crema al limoncello, il rosso …

Continua »

Salviamo il panettone dalle creme farcite, dalla farina di mais e di riso, dal mascarpone, dal marketing e dall’Aidepi che ha permesso lo stravolgimento della ricetta tradizionale

Salviamo il panettone! È quanto viene voglia di urlare in questi giorni mentre si fa la spesa al supermercato e camminando tra scaffali spuntano dolci di Natale di ogni tipo. Li trovi all’ingresso, a fianco della frutta, nell’area dei biscotti o abbinati agli spumanti. In questo ‘mare magnum’ di marche e confezioni sfavillanti diventa difficile individuare il panettone o il …

Continua »

Senza zuccheri, senza glutine, biologici e vegani: è boom di panettoni salutistici. Ma solo quelli che rispettano il disciplinare possono usare il nome del dolce natalizio

Dal mese di novembre, nei supermercati di tutta Italia ci sono interi scaffali occupati da panettoni e pandori. Sono prodotti industriali che si differenziano da altri dolci per la qualità elevata degli ingredienti utilizzati. Proprio per salvaguardare le ricette nel 2005 è stato emanato un disciplinare che stabilisce gli ingredienti e le procedure da seguire perché un dolce possa fregiarsi …

Continua »

Galbusera, Tre Marie, Pavesi, Mulino Bianco: si allunga l’elenco delle aziende che abbandonano l’olio di palma. Anche gli Oro Saiwa cambiano

Galbusera, Tre Marie, Pavesi e Mulino Bianco Barilla entrano a pieno titolo nella lista delle aziende che hanno sostituito l’olio di palma. Si tratta di segnali che attestano una linea di tendenza ormai irreversibile, messa in dubbio solo da alcune aziende. Cambiare le ricette non è stato facile. Alcune ziende hanno impiegato 6 mesi, altre come Mulino Bianco oltre un …

Continua »

L’obesità infantile (e non solo) è un problema mondiale che ha tre cause: junk food, bevande zuccherate e sedentarietà

bambina junk food

Un’epidemia dilagante il cui andamento è peggiore delle più pessimistiche previsioni di qualche anno fa,  miete vittime soprattutto tra i più indifesi, i bambini, accorciandone le aspettative di vita. Questa piaga ha due responsabili principali: il junk food e le bevande zuccherate, le famigerate soda. Fa venire i brividi l’ultimo rapporto della World Obesity Federation (WFO) pubblicato su Pediatric Obesity e …

Continua »