Home / Risultati della ricerca per: farina (pagina 2)

Risultati della ricerca per: farina

Soia non dichiarata in etichetta: richiamata la farina di grano tenero tipo 00 Cuore Mediterraneo e Selex. Aggiornamento del 20/03: revocato il richiamo della farina Selex: la dicitura “può contenere tracce di soia” è conforme

farina grano tenero 00 cuore mediterraneo selex allergeni soia

Aggiornamento del 20/03/2019: il ministero della Salute ha revocato il richiamo della farina a marchio Selex perché “la dicitura può contenere tracce di soia è conforme”. Resta ancora valido il richiamo del prodotto a marchio Cuore Mediterraneo di Todis, che reca invece la dicitura “prodotto in uno stabilimento in cui si utilizza soia”. Il ministero della Salute ha pubblicato il richiamo …

Continua »

Panettone e pandoro senza farina sono una forzatura del disciplinare, ma Ministero e industriali sono d’accordo

bauli motta panettone pandoro senza glutine

Vorrei per cortesia un chiarimento sul panettone e sul pandoro. La normativa italiana per la difesa di questi dolci italiani, specifica quali sono obbligatoriamente gli ingredienti che questi prodotti devono contenere. Da quanto ho capito tra gli ingredienti devono contenere “farina di frumento”. Ho visto però in vendita un pandoro della Bauli senza glutine che come primo ingrediente contiene amido di …

Continua »

Se la farina è estera, il prodotto è “made in Italy”? Come funziona il regolamento sull’origine? Risponde l’avvocato Dario Dongo

grissini carboidrati snack pane iStock_000051379768_Small

Scrivo per alcune delcucidazioni in merito al reg. 775/2018 e torno all’annosa questione dell’origine del grano/farina. Un’azienda alimentare che utilizzi come ingrediente primario la farina e che riporti sulle confezioni la dicitura “made in Italy”, cosa deve dichiarare in etichetta se il fornitore di farina dichiara di usare mix di grani UE/non UE trasformati in farina in molini italiani? Deve …

Continua »

Salmonella in rosmarino fresco italiano e frammenti di metallo in farina di cocco… Ritirati dal mercato europeo 72 prodotti

rosmarino odori erbe aromatiche piante

Nella settimana n°29 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 72 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: frammenti di metallo in farina di cocco dello Sri Lanka; istamina in filetti di acciughe con olio d’oliva …

Continua »

NaturaSì richiama farina di cocco bio Baule Volante e Fior di Loto per possibili frammenti metallici

farina di cocco biologico baule volante fior di loto richiamo

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo della farina di cocco biologico distribuita con i marchi Baule Volante e Fior di Loto per la possibile presenza di frammenti metallici. Il richiamo è stato diffuso anche dalla catena di supermercati del biologico NaturaSì. La farina a marchio Baule Volante è venduta in sacchetti da 375 grammi da consumarsi preferibilmente …

Continua »

Soia non dichiarata in etichetta: richiamata farina Dolce Soffice dei Molini Spigadoro

molini spigadoro farina dolce soffice copertina richiamo

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di farina Dolce Soffice a marchio Molini Spigadoro per la presenza dell’allergene soia non dichiarato in etichetta. Il prodotto coinvolto è un mix per dolci con farina di tipo 1 e germe di grano, venduto in confezioni da 1 kg con il numero di lotto 31800714 e scadenza 19/07/2019. …

Continua »

Richiamata farina di nocciole Life per aflatossine oltre i limiti. Coinvolti i supermercati Auchan, Simply, Coop e Basko

farina di nocciole life copertina richiamo

Auchan, Simply, Coop e Basko hanno diffuso il richiamo di un lotto di farina di nocciole a marchio Life per la presenza di aflatossine oltre i limiti. Il prodotto interessato è venduto in sacchetti da 250 grammi, con il numero di lotto L.236.17 e scadenza 30/09/2018. La farina di nocciole è stata prodotta da Life Srl nello stabilimento di via …

Continua »

Farina di grano tenero richiamata per soia non dichiarata in etichetta. Via dagli scaffali anche ostriche dalla Francia per norovirus

farina

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di farina di grano tenero di tipo ‘0’ a marchio ‘T.M.T. dal 1960’ per la presenza dell’allergene soia non dichiarato in etichetta. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 1 kg con il lotto di produzione 07/08/2018, che coincide con la scadenza. La farina richiamata è stata prodotta …

Continua »

Garofalo richiama farina per possibili tracce di soia. Interessati i punti vendita Coop, Esselunga e altri 6 supermercati

garofalo farina w260

Coop, ha pubblicato il richiamo di un lotto di farina di grano tenero W260 Garofalo per la possibile presenza di tracce dell’allergene soia. Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni da 1 kg, con il numero di lotto L40635217 e la data di scadenza 14/12/2018. L’avviso è stato diffuso anche da Auchan, Esselunga, Basko, Simply, Carrefour, Tigros e Unicoop Tirreno. La …

Continua »

Livelli di piombo troppo alti: richiamata farina di grano duro Senatore Cappelli a marchio Gorfini

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di farina di grano duro Senatore Cappelli macinata a pietra da agricoltura biologica a marchio Gorfini per presenza di piombo oltre i limiti di legge. Il lotto interessato dal provvedimento è quello da consumarsi preferibilmente entro il 10 luglio 2018, venduto in confezioni da 1 kg. La farina richiamata …

Continua »

Micotossine oltre i limiti: richiamata farina di mais integrale per polenta a marchio Vitali

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di due lotti di farina integrale per polenta a marchio Vitali per la presenza di micotossine oltre i limiti di legge. La farina di mais coinvolta è prodotta dall’azienda agricola Eredi Franco Vitali, nello stabilimento di via Grandi 19 ad Arcene (Bergamo). I prodotti richiamati sono la farina integrale per polenta di …

Continua »

Allergeni non dichiarati: richiamate palline di farina speziate “Punjabi Wadi”. Rischio per i consumatori allergici a soia e glutine

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di palline di farina speziate Punjabi Wadi per la presenza di allergeni (soia e glutine) non dichiarati in etichetta. Il prodotto colpito dal provvedimento è confezionato nel Regno Unito dall’azienda Heera P&B Foods e commercializzato in Italia da Nord WSA Srl, con sede legale ad Aprilia (LT). Il prodotto …

Continua »

Richiamata farina di mais bramata biologica “Buono & Bio”: troppe fumonisine nel prodotto

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di un lotto di farina di mais bramata Buono & Bio per livelli eccessivi di fumonisine nel prodotto. La farina colpita dal provvedimento è prodotta da Mulino Zapparoli in via della Chiesa a Sermide (MN). Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 1 kg e appartiene al lotto numero …

Continua »

Legumotti Barilla: in vendita solo da Esselunga i chicchi di farina di ceci, lenticchie e piselli. Veloci da cucinare, ma poco economici

Nel mese di aprile 2017 Esselunga ha introdotto sugli scaffali dei punti vendita i Legumotti Barilla. Si tratta di un nuovo prodotto alimentare, posizionato a fianco dei pacchi di riso. Leggendo l’elenco degli ingredienti sull’etichetta, si scopre che la confezione di cartone contiene all’interno farina di ceci, di lenticchie rosse e di piselli, lavorata in modo tale da ottenere chicchi …

Continua »

Il ritorno delle macine a pietra per produrre la “vera” farina integrale. Pregi e difetti di un sistema di molitura antico riportato nell’era moderna

farina integrale grano spighe

Capita sempre più spesso di leggere sulle etichette di prodotti da forno e di biscotti  la dicitura ‘macinazione a pietra’. Anche sugli scaffali dei supermercati ci sono pacchi di farina dove viene evidenziato il vecchio sistema di lavorazione con le macine. Si parla di ‘pietra’ anche su alcune confezioni di pasta proposte da grandi marchi. Quando si legge la frase …

Continua »