Home / Risultati della ricerca per: zucchero (pagina 28)

Risultati della ricerca per: zucchero

Il Cornetto Algida dice addio all’olio di palma. Adesso c’è cocco e girasole. La panna è ormai un ingrediente secondario

Il Cornetto “Algida” è il gelato che rappresenta meglio l’icona dei consumi estivi, con le immagini e le colonne sonore della pubblicità spesso trasformate in tormentone dai giovani. Nel testo abbiamo virgolettato la parola “Algida” perché, a dispetto di ogni previsione, il nome del marchio è praticamente sparito dalla confezione. Anzi per essere precisi sulla scatola di cartone il nome …

Continua »

L’Estonia introduce la “Sugar tax”. Tra le bevande dolci coinvolte anche yogurt da bere, kefir e bibite vegetali

Anche in Estonia il governo ha approvato la tassa sulle bevande dolci con un contenuto di zucchero di almeno 5 grammi per 100 millilitri, o con l’aggiunta di dolcificanti. La “Sugar tax” interessa anche yogurt da bere, kefir e i cosiddetti latti vegetali, come le bevande a base di soia. L’imposta sarà stabilita in base alla quantità di zucchero naturalmente …

Continua »

Gelato alla panna: Esselunga o Sammontana? Stesso produttore ma la ricetta è molto diversa. Entrambi senza olio di palma né glutine

Con la stagione estiva, largo ai gelati! I banchi refrigerati dei supermercati danno spazio al dolce tra i più amati dagli italiani. Siamo i primi consumatori a livello mondiale con un consumo pro-capite di circa 16 kg (anno 2016), rappresentato per 2/3 da gelato artigianale e per 1/3 da quello industriale, con una crescita notevole rispetto all’anno precedente. La domanda di gelato …

Continua »

Cono alla panna: confronto fra Esselunga e Sammontana. Il produttore è lo stesso ma le ricette sono diverse. La crema di latte oltre il 13%!

Gli italiani sono i primi consumatori a livello mondiale  di gelato con un record pro-capite di circa 16 kg (dato 2016). La quota comprende per 2/3 gelato artigianale e per 1/3  quello industriale, con una crescita notevole rispetto all’anno precedente. I coni confezionati sono comodi da tenere in casa sia come merenda sia come dessert. Il Fatto Alimentare, già nella scorsa …

Continua »

Merendine: gli italiani le amano ma sono troppo zuccherate e formulate per essere irresistibili. I risultati di un’indagine e il commento della nutrizionista

Gli italiani amano le merendine confezionate: quattro adulti su 10 le consumano regolarmente, in media due volte a settimana, e otto su 10 le danno ai propri figli, due-tre volte a settimana. Sono i risultati di un’indagine commissionata a Doxa dall’Aidepi (Associazione delle industrie del dolce e della pasta). Considerando che quando rispondiamo a un questionario non siamo sempre sinceri, …

Continua »

Glucosio e benefici per la salute: anche la Corte di giustizia Ue dice “no” alle indicazioni in etichetta

macarons dolci iStock_000014222366_Small

La Corte di giustizia europea ha messo la parola fine alla vicenda che da due anni vedeva contrapposte la Commissione Ue e una società tedesca, la Dextro Energy, che fabbrica prodotti alimentari composti quasi interamente di glucosio, destinati al mercato tedesco ed europeo. La Corte ha respinto l’impugnazione proposta da Dextro Energy, contro la sentenza del Tribunale Ue che nel …

Continua »

La storia delle banane equosolidali. Reportage del giornalista Stefano Liberti per Internazionale nell’ambito della campagna “Make fruit fair”

Banane piantagione

Riproponiamo con piacere il reportage sul mondo delle piantagioni di banane equosolidali e non realizzato da Stefano Liberti nella Repubblica Dominicana per Internazionale. Il terreno è piccolo, non supera l’ettaro e mezzo. Gli alti fusti, ognuno con il suo casco di frutti avvolto in una sacca di plastica, proteggono dal sole battente. Gustavo Gandini affonda le mani nel terreno e …

Continua »

Trasferimento di alluminio dalle vaschette per alimenti al cibo: lo studio del BfR tedesco

Il cibo contenuto in vassoi e vaschette di alluminio può esserne contaminato. Sono questi i risultati di uno studio condotto dall’istituto di valutazione del rischio tedesco (BfR) che ha valutato diversi tipi di cibo sottoposto a ‘Cook and Chill’, un processo di conservazione che prevede dopo la cottura, un raffreddamento rapido a basse temperatura e il riscaldamento prima del consumo, che …

Continua »

Niente succhi di frutta nel primo anno di vita. Lo prevedono le nuove linee guida dei pediatri statunitensi. Meglio la frutta fresca

bambini colazione succo

I succhi di frutta non offrono alcun beneficio nutrizionale ai bambini al di sotto di un anno di età e quindi non dovrebbero far parte della dieta. Lo afferma l’American Academy of Pediatrics, che ha rivisto le linee guida datate  2001. Il testo precedente sconsigliava di dare succhi di frutta fino ai sei mesi di età, adesso questo intervallo è …

Continua »

Grom, Venchi, RivaReno…in Italia spopolano le catene di gelaterie. Ma è davvero gelato artigianale? Ecco cosa abbiamo scoperto

In Italia non esiste una normativa sul gelato artigianale, per questo motivo il nome viene attribuito alle vere gelaterie che preparano la miscela nel laboratorio, a chi assembla nelle vaschette un semilavorato preconfezionato e anche ai punti vendita che spatolano sulla cialda un gelato fornito direttamente da un laboratorio industriale. La triste realtà è che le finte gelaterie aumentano a …

Continua »

Coca Cola in affanno: ridotto il quantitativo di zuccheri di Fanta, Sprite e Dr Pepper. Ricavi attualmente non in calo, ma le previsioni di vendita sono negative

Coca-cola

Negli ultimi quattro anni la Coca Cola, senza troppo rumore, ha ridotto il quantitativo di zuccheri presente nelle bibite più conosciute come Sprite, Dr Pepper e Fanta, ma non i ricavi, anche se le previsioni non sono buone. Lo ha reso noto il giornale inglese The Times, citando la compagnia. Il taglio agli zuccheri sarebbe stato sostanziale: circa il 30%, …

Continua »

Etichette a semaforo: gli obiettivi e l’utilità del sistema dei traffic lights spiegati dall’avvocato Dario Dongo

spesa supermercato etichetta iStock_000036698536_Small

Negli ultimi mesi il tema dei semafori in etichetta è tornato alla ribalta sulle cronache nazionali, con la posizione contraria espressa dal ministro per l’agricoltura Maurizio Martina, affiancato dall’insolita coalizione fra Coldiretti e Federalimentare. La retorica esula tuttavia dalla realtà dei fatti e dai presupposti giuridici (leggi articolo). Proviamo a fare un po’ di chiarezza su un tema liquidato con …

Continua »

Gli Usa attaccano le politiche asiatiche per l’allattamento al seno e quelle sudamericane contro l’obesità, giudicate barriere al commercio. Sotto accusa Hong Kong, indonesia, Malesia e Thailandia

Il governo degli Stati Uniti ritiene che le politiche di alcuni paesi asiatici (Hong Kong, Indonesia, Malesia e Thailandia) a favore dell’allattamento al seno e quelle di paesi latino-americani contro l’obesità (Cile e Perù) costituiscano delle “significative barriere” al commercio e quindi si riserva di sollevare il problema all’interno dell’Organizzazione internazionale per il commercio (Omc). L’organizzazione Public Citizen ha analizzato …

Continua »

Sucralosio: è sicuro e non causa tumori secondo l’Efsa. Respinti i risultati dell’Istituto Ramazzini sulla cancerogenicità del dolcificante

zucchero bianco

Secondo l’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) l’edulcorante sucralosio (E955), è sicuro e il  consumo non è correlato  all’insorgenza del cancro. L’Autorità di Parma replica così alle accuse sollevate da uno studio italiano condotto da Morando Soffritti dell’Istituto Ramazzini, che dimostrava l’effetto cancerogeno del dolcificante nei topi. “I dati disponibili non supportano le conclusioni degli autori”, conclude l’Efsa, che …

Continua »

Bressanini: “l’olio di palma è un’isteria collettiva”. Il noto blogger ignora le evidenze scientifiche e scivola sull’olio

Nell’elenco delle bufale e dei falsi miti alimentari che girano in rete Dario Bressanini, in un’intervista su Vanity Fair, cita l’olio di palma. Secondo il noto divulgatore scientifico, accreditato come ricercatore presso il dipartimento di Scienze chimiche e ambientali dell’Università dell’Insubria, “L’isteria collettiva sul tema è infondata: non è diverso dagli altri grassi saturi. La coltivazione delle palme da olio …

Continua »