Home / Pubblicità & Bufale / Marmellate Zuegg e Hero: la falsa scritta "senza zucchero" costa 300mila euro di multa

Marmellate Zuegg e Hero: la falsa scritta "senza zucchero" costa 300mila euro di multa

Zuegg e Hero dovranno pagare rispettivamente 100mila e 200mila euro di multa per aver pubblicizzato le loro marmellate come prodotti alimentari “senza zucchero”.

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, ha condannato queste due aziende per l’utilizzo di diciture ingannevoli . Per essere corretti va detto che il problema riguarda la maggior parte dei  produttori che da anni cercano di catturare con queste diciture l’attenzione dei produttori .

 

 

 

Ecco il video del programma di Consumi&Consumi di RaiNews24, a cura di Vera Paggi in cui Roberto La Pira parla della sentenza.

 

 

Avatar

Guarda qui

brancamenta amaro censura iap instagram

Brancamenta, censurato il post su Instagram di un influencer: è pubblicità occulta. La sentenza dello Iap

L’Istituto di autodisciplina pubblicitaria, con la pronuncia del Comitato di controllo n. 48/19 del 30/08/2019, ha …

2 Commenti

  1. Avatar

    Caro Roberto,anche la tua informazione in merito al contenuto calorico nn è esatta,x quanto riguarda la marmellata Hero diet,77 kcal x 100 gr. sono meno della meta’ delle calorie riscontrate nelle marmellate tradizionali….

  2. Avatar
    Roberto La Pira

    Federico ha ragione, la marmellata Hero diet ha decisamente meno calorie rispetto alle altre. Questa differenza è ben evidenziata in un post pubblicato nel blog Papille Vagabonde che consiglio di leggere e che trovate a questo indirizzo
    http://papillevagabonde.blogspot.it/2010/09/confetture-di-albicocche-light.html