Home / Richiami e ritiri / Richiamato prodotto a base di zenzero Sushigari proveniente dalla Cina per frammenti di vetro. L’avviso del Ministero della salute: non consumare

Richiamato prodotto a base di zenzero Sushigari proveniente dalla Cina per frammenti di vetro. L’avviso del Ministero della salute: non consumare

Il Ministero della salute ha pubblicato un avviso ai consumatori per la possibile presenza di frammenti di vetro in un lotto di Sushigari, un prodotto a base di zenzero. Le confezioni interessate dall’allerta fanno parte del lotto 18081 con scadenza al 2 giugno 2018.

Il prodotto a base di zenzero è venduto in vasetti di vetro da 140 g l’uno, confezionati dall’azienda Sushi Daily, ed è proveniente dalla Cina attraverso la Germania. La segnalazione è stata lanciata attraverso il sistema di allerta rapido Rasff dalle autorità del Regno Unito. Secondo il portale, il prodotto è stato distribuito in Italia

Si raccomanda a chiunque è in possesso di confezione di Sushigari interessate di non consumare il prodotto.

Dal 1° gennaio 2018 Il Fatto Alimentare ha segnalato 9 richiami, per un totale di 14 prodotti. Per vedere tutte le notifiche clicca qui.

Per capire come funziona il servizio di allerta alimentare e come viene effettuato il ritiro dei prodotti dai punti vendita leggi il libro “Scaffali in allerta” edito da Il Fatto Alimentare. È l’unico testo pubblicato in Italia che rivela i segreti e le criticità di un sistema che funziona poco e male. Ogni anno in Italia vengono ritirati dagli scaffali dei punti vendita almeno 1.000 prodotti alimentari. Nel 10-20% dei casi si tratta di prodotti che possono nuocere alla salute dei consumatori, e per questo scatta l’allerta. Il libro di 169 pagine racconta 15 casi di richiami che hanno fatto scalpore.

I lettori interessati a ricevere l’ebook, possono fare una donazione libera e ricevere in omaggio il libro in formato pdf “Scaffali in allerta”, scrivendo in redazione all’indirizzo ilfattoalimentare@ilfattoalimentare.it

© Riproduzione riservata

Ogni giorno oltre 40mila persone ci seguono.
Siamo indipendenti e liberi da logiche politiche e aziendali. Tutto ciò è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori che coprono il 20% delle spese

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Despar richiama gelato di soia al cioccolato e all’amarena per presenza di lattosio non dichiarato in etichetta

Il Ministero della salute ha diffuso un comunicato in cui richiama un lotto di Gelato …