Home / Archivio dei Tag: sovrappeso (pagina 7)

Archivio dei Tag: sovrappeso

Che cosa pensano i bambini del cibo? Secondo uno studio italiano mangerebbero meglio e forse sarebbero un po’ più magri

bambino frutta natura

Se dipendesse davvero da loro, i bambini mangerebbero meglio di quanto fanno. E, forse, sarebbero anche un po’ più magri e in forma. L’indicazione emerge da un’indagine che la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) ha condotto su 800 piccoli fra i 3 e i 9 anni, con un questionario che mirava a valutare la loro idea del …

Continua »

Coca-Cola

coca-cola-rugiati-spot

In una pubblicità della Coca-Cola ancora in onda, il cuoco Simone Rugiati (ormai famoso per essere diventato lo chef delle bollicine) invita a pasteggiare con la bibita zuccherata più famosa del mondo. Il concetto di pranzare con Coca Cola è un motivo centrale delle campagne pubblicitarie realizzate negli ultimi anni della multinazionale, cui non sembra voglia rinunciare. L’Istituto di Autodisciplina …

Continua »

Obesità, sovrappeso e mense scolastiche: un rapporto USA dice che serve più frutta e verdura. E in Italia? Ne abbiamo parlato con Andrea Ghiselli

bambini mangiare

Più sano ed equilibrato è il cibo servito nelle mense scolastiche americane, minore è la prevalenza dell’obesità tra gli studenti che le frequentano. A indicare questa associazione è una complessa indagine sulla ristorazione scolastica negli Stati Uniti condotta da un gruppo di economisti ed epidemiologi dell’Università dell’Illinois a Chicago. Un’indagine che, sostiene la nutrizionista Marion Nestle in un editoriale di …

Continua »

L’aumento dei prezzi alimentari incrementa la fame nel mondo quanto un’epidemia di obesità, lo denuncia la Banca Mondiale

mani riso fame cibo mondo

Otaviano Canuto, vicepresidente di World Bank (Banca Mondiale) con delega alla gestione del progetto sulla riduzione della povertà (Poverty Reduction and Economic Management), lancia un nuovo e inatteso allarme: l’inarrestabile aumento dei prezzi alimentari spinge i cittadini del pianeta ad acquistare cibo malsano perché più a buon mercato; ne derivano gravi carenze nutrizionali, sovrappeso e obesità.   L’ultimo rapporto del …

Continua »

Perdipeso 1-2-3: la pubblicità dell’integratore miracoloso è stata censurata dall’IAP, ma sul sito continuano i messaggi assurdi e le bugie

perdipeso123

Nello scorso mese di dicembre, il presidente del Comitato di controllo dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria (IAP) ha emesso un’ingiunzione nei confronti di Perdipeso 1-2-3, un integratore alimentare in gocce a base di estratto brevettato di Withania Somnifera ed estratto di melone e di arancia, commercializzato da The DMC S.p.a. (The Direct Marketing Company). Il 1 marzo 2013  l’ingiunzione è diventata …

Continua »

Pubblicità ingannevole: Ipokil® Gel riduce lo stimolo della fame! Il Fatto Alimentare invia richiesta di censura a IAP e AGCM

Ipokilgel-repubblica

Il quotidiano la Repubblica del 20 febbraio a pagina 36, all’interno dell’inserto dedicato alla cultura, proponeva ai lettori un’inserzione pubblicitaria del prodotto Ipokil® Gel “che riduce lo stimolo della fame“, in palese contrasto con la normativa europea sulle indicazioni nutrizionali e salutistiche alimentari.   Il giorno dopo un annuncio analogo trionfa a margine della prima pagina su Il Sole 24 …

Continua »

Quattro italiani su dieci pesano troppo e solo il 10 % consuma 5 porzioni di frutta e verdura

Il 32% degli adulti è in sovrappeso e l’11% è obeso, detto in altre parole vuol dire che quattro italiani su dieci hanno un eccesso ponderale. È quanto emerge dalla Relazione sullo stato sanitario del paese nel 2011 pubblicata un mese fa dal Ministero della salute.   L’incremento di peso cresce con l’avanzare dell’età ed è più frequente negli uomini …

Continua »

Dopo la censura dello spot di Rugiati, Coca-Cola continua a proporre in rete la pubblicità. Distrazione di un manager o scelta aziendale?

Ieri l’Istituto di autodisciplina pubblicitaria ha censurato lo spot della Coca-Cola con lo chef Simone Rugiati, mentre invita una famiglia riunita a tavola a pasteggiare con la bibita. Nonostante la censura il sito della Coca-Cola continua a proporre  in primo piano il famoso cuoco in due spot della saga  “Ceniamo insieme” mentre suggerisce di pasteggiare con la bibita. Nei filmati …

Continua »

Coca Cola: censurato spot con Simone Rugiati. Stop alla saga “Ceniamo insieme”. Accolta la nostra richiesta

Uno spot della Coca-Cola che ha come testimonial lo chef Simone Rugiati è stato censurato dall’Istituto di autodisciplina pubblicitaria e non andra più in onda. È stata così accolta la segnalazione inviata da Il fatto alimentare lo scorso settembre che chiedeva l’interruzione immediata della campagna. Per Coca-Cola si tratta della terza censura in pochi mesi, e questo dimostra quanto poco la …

Continua »

Obesità e sovrappeso: la causa non è la celiachia. Le cattive abitudini sono il vero colpevole

La celiachia non si può considerare la causa diretta del sovrappeso e dell’obesità di una persona, spesso il vero pericolo sono le cattive abitudini. Questo tema è stato trattato anche durante una puntata dell’americano The Dr. Oz Show dove il medico che presentava il programma ipotizzava una sorta di correlazione tra celiachia e aumento ponderale. In particolare si è messo …

Continua »

Troppo sale nel menu dei bambini americani. Prospettive drammatiche se non si cambia stile di vita. Il modello New York

I bambini americani – e probabilmente non solo loro – sono a rischio ipertensione a causa dell’eccesso di sale. In genere il cibo con un pizzico di sale in più piace molto, anche se l’ingestione di quantità elevate provoca parecchi danni in un organismo in crescita già messo a dura prova da bevande zuccherate, dolci e grassi. Purtroppo negli Usa …

Continua »

New York dice stop alla vendita dei maxi bicchieri di bibite zuccherate. Il blocco scatta a marzo 2013

New York ha iniziato la guerra contro le bibite servite in formato extra large. Salvo eventuali intoppi legali, dal 12 marzo 2013 ristoranti, fast food, impianti sportivi e tutti i rivenditori pubblici di bevande, con l’eccezione di alcuni ipermercati e  negozi aperti tutta la notte come i 7Eleven, non potranno più vendere bevande gassate e zuccherate in versione “big”.   …

Continua »

“Ceniamo insieme”: lo spot della Coca-Cola è da censurare. Basta veicolare modelli alimentari assurdi

“Ceniamo insieme” è lo slogan del nuovo spot Coca-Cola ambientato in una piazza di Napoli, dove un gruppo di persone canta e balla intorno a una tavola imbandita insieme ad un testimonial di grido (Simone Rugiati, chef e conduttore del programma di successo “Cuochi e fiamme” in onda su La7). Il problema dello spot non è la regia o la …

Continua »

Tv e cibo: i bambini svizzeri davanti al piccolo schermo vedono scorrere 18 spot di cibo spazzatura ogni ora

bambini tv

I bambini svizzeri quando guardano la televisione sono bombardati da 18,5 spot ogni ora. Un terzo della pubblicità che scorre sul piccolo schermo è dedicata al cibo. Questo uno dei dati emersi dall’indagine KIWI 2 condotta da diverse associazioni elvetiche, e pubblicata sul numero di agosto del mensile La borsa della spesa, pubblicato dall’Associazione Consumatrici e Consumatori della Svizzera Italiana. …

Continua »

Obesità infantile: un bambino su tre ha il peso fuori norma. I dieci fattori di rischio

Il tasso di sovrappeso tra i bambini italiani è stabile (29%), così come quello di obesità (10%). Questo quanto emerge confrontando i dati dello scorso anno con quelli nuovi forniti dall’Osservatorio Nutrikid e presenti nell’indagine sulla salute e l’alimentazione infantili sponsorizzata da Nestlé e condotta dalla Clinica Pediatrica dell’Ospedale San Paolo di Milano insieme con la Società per l’Educazione alla …

Continua »