Home / Archivio dei Tag: sostenibilità

Archivio dei Tag: sostenibilità

Biologico: record di vendite nei supermercati. Agli italiani piace l’acquisto consapevole che tutela la salute e l’ambiente

frutta verdura bio vegatali

La crescente sensibilità del consumatore italiano nei confronti di uno stile di vita sano ed ecosostenibile si evince dai numeri forniti da AssoBio (associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione di prodotti biologici e naturali): dopo un triennio caratterizzato da un’impennata delle vendite del biologico a tassi annui tra il 18 e il 19%, nel 2018 il tasso si …

Continua »

Le certificazioni di sostenibilità hanno perso la loro credibilità. Dossier della Fondazione Changing Markets

sostenibilità

Molte certificazioni di sostenibilità, che dovrebbero aiutare i consumatori a fare scelte positive per l’ambiente, in realtà ostacolano il raggiungimento di questo scopo e dovrebbero essere profondamente riformate. È quanto sostiene un rapporto della Fondazione Changing Markets, che esamina i casi delle certificazioni di sostenibilità in tre settori: olio di palma, pesca e tessile. Il rapporto mostra come, piuttosto che …

Continua »

Insetti: possibile fonte di proteine sostenibili per i pesci d’allevamento. Ma attenzione ai possibile effetti nutrizionali e organolettici

pesci allevamento

Gli insetti sono il cibo del futuro, ormai lo sappiamo. Mentre il loro impiego si scontra con la diffidenza dei consumatori e i tabù culturali, si fa strada la possibilità di utilizzarli come mangimi per gli animali da allevamento, in particolare per l’acquacoltura. A parlarne è un articolo a firma di Giulia Secci, Leonardo Bruni e Giuliana Parisi, del Dipartimento …

Continua »

Plastica “eco” da mais e fruttosio. Produrla sarà più economico e sostenibile di quella tradizionale da oli minerali

plastica bottiglie inquinamento

L’arrivo sul mercato della plastica vegetale è probabilmente più vicina, grazie agli studi condotti per dieci anni dai chimici dell’Università del Wisconsin di Madison. Ne dà notizia Science riportando in un lavoro scientifico e in un articolo che riassume le caratteristiche di un prodotto che nasce dalle pannocchie di mais e in generale dalle fonti di fruttosio. Oggi la sostanza …

Continua »

McDonald’s riciclabile al 100% entro il 2025. Gli imballaggi destinati ai clienti proverranno da fonti rinnovabili, riciclate o certificate

McDonald’s ha annunciato che entro il 2025 il 100% del packaging con cui offre ai clienti i propri prodotti proverrà da fonti rinnovabili, riciclate o certificate, con preferenza per la certificazione FSC (Forest Stewardship Council). Parallelamente, entro la stessa data tutti i ristoranti McDonald’s saranno in grado di provvedere autonomamente al riciclaggio del packaging. Questo impegno vale in tutto il …

Continua »

Smart shopping, etichette sostenibili e cibo “ready to eat”: ecco i trend del 2018 che saranno protagonisti nei supermercati

Mayonnaise on a dark background. Ingredients mayonnaise

Per capire come stanno evolvendo i gusti dei consumatori, i comportamenti d’acquisto e le diverse esigenze, dettate da cambiamenti negli stili di vita che portano le persone a essere perennemente connesse e in movimento, basta fare un giro nei grandi ipermercati. Ispirandoci al mondo anglosassone, spesso precursore di cambiamenti e innovazioni nel marketing e retail, abbiamo provato a definire le …

Continua »

Il decalogo per la transizione dell’Italia alla green economy. Un programma per la prossima agenda parlamentare e di governo

sostenibilità

In occasione degli Stati Generali della Green Economy, tenutisi a Rimini all’interno di Ecomondo, è stato presentato un decalogo per mettere l’Italia sulla strada della transizione alla green economy attraverso un programma di azioni che rendano più “verde” il Paese. Si tratta di dieci proposte elaborate dal Consiglio Nazionale della Green Economy, formato da 66 organizzazioni di imprese impegnate in …

Continua »

Dal 2 agosto consumiamo risorse che il pianeta non può rigenerare quest’anno. L’Overshoot day è stato calcolato utilizzando il Food Sustainability Index

Il 2 agosto è stato l’Overshoot day, cioè il giorno in cui la quantità richiesta di risorse naturali dell’umanità ha superato quelle che la Terra è in grado di generare nello stesso anno. Ogni anno, questa data cade sempre prima nel calendario: nel 1997 cadeva alla fine di settembre, nel 2016 era stata l’8 agosto. Questo significa che le risorse si …

Continua »

Foodora, Just eat, Deliveroo… L’enorme l’impatto ambientale della consegna a domicilio. Le soluzioni sono ancora lontane

Ricevere il cibo a domicilio è comodissimo: basta una telefonata, e un ragazzo parte sfrecciando in bicicletta per consegnare sushi o pizza, ma anche piatti gourmet. Ovviamente confezionati in contenitori usa e getta e corredati di posate e tovaglioli, materiale in gran parte destinato a finire nei rifiuti. Con quale impatto per l’ambiente?  Il fenomeno è ancora piuttosto nuovo, ma …

Continua »

La Francia batte tutti per sostenibilità alimentare. Italia in sesta posizione: troppo spreco e cattive abitudini. La fondazione di Barilla presenta il Food Sustainability Index

agricoltura biologica

Anche quest’anno si è svolto il Forum internazionale sul cibo e la nutrizione organizzato dal Barilla Center for Food and Nutrition (BCFN),  sulla nutrizione. Nella giornata di dibattito si è discusso  di alimentazione sostenibile, con la presentazione del Food Sustainability Index, cioè l’indice di sostenibilità alimentare calcolato per 25 paesi (il gruppo G20, con l’aggiunta di Colombia, Egitto, Etiopia, Israele, …

Continua »

Un nuovo strumento della Fao apre il mondo della finanza climatica al settore lattiero-caseario. Certificare il taglio delle emissioni di CO2

formaggi latte yogurt latticini uova

La Fao ha sviluppato insieme ad altri partner una nuova metodologia che per la prima volta identifica con chiarezza le aree all’interno della produzione lattiero-casearia in cui si possono ridurre le emissioni di gas serra. Per esempio si potrebbero cambiare la composizione dei mangimi e le pratiche dell’alimentazione animale, oppure migliorare l’efficienza energetica delle apparecchiature – consentendo la misurazione delle riduzioni. …

Continua »

L’agricoltura è responsabile del 73% della deforestazione: come migliorare la sicurezza e preservare le foreste?

L’agricoltura è la principale responsabile della deforestazione a livello mondiale. Per questo motivo è necessario costruire con urgenza sistemi agricoli sostenibili e migliorare la sicurezza alimentare. È il messaggio chiave della pubblicazione annuale della FAO Lo Stato delle foreste nel mondo, in cui si dimostra concretamente come sia possibile raggiungere la sicurezza alimentare attraverso l’intensificazione della produzione agricola e altre misure …

Continua »

Una dieta sostenibile per riuscire a sfamare tutti nel 2050, limitando l’impatto ambientale. Bastano pochi cambiamenti, senza dover diventare vegani

Secondo una ricerca del World Resources Institute (WRI), sarebbe sufficiente che l’americano medio riducesse il consumo di carne e di prodotti lattiero-caseari per dimezzare l’impatto ambientale della produzione alimentare, in termini di consumo di terra, di acqua e di impatto sul clima. Più in generale, si tratta di trovare soluzioni per sfamare una popolazione mondiale in crescita, che attualmente vede …

Continua »

Il governo Usa dice no all’introduzione della sostenibilità nelle nuove linee guida sulla dieta degli americani: devono fornire solo informazioni nutrizionali e dietetiche

I ministri statunitensi dell’Agricoltura e della Salute, Tom Vilsack e Sylvia Burwell, hanno dichiarato che le nuove Linee guida per la dieta degli americani in fase di elaborazione non conterranno considerazioni sulla sostenibilità, come invece proposto dalla Commissione consultiva di nutrizionisti istituita dal governo di Washington all’inizio del 2014 per fornire pareri scientifici. Secondo i due ministri, le linee guida …

Continua »

Olio di palma sostenibile, rilasciate le prime tre certificazioni dal sistema promosso da Greenpeace e WWF. Criteri più rigorosi rispetto a quelli RSPO

Con il rilascio delle prime tre certificazioni è diventato operativo il Palm Oil Innovation Group (POIG), organismo lanciato nel novembre 2013 dai produttori rispettosi delle foreste e diverse organizzazioni non governative, tra cui Greenpeace e WWF, per garantire l’impiego di  olio di palma non derivante da deforestazione o frutto di violazione dei diritti delle popolazioni locali. Questo gruppo è nato …

Continua »