Home / Archivio dei Tag: SALMONELLA

Archivio dei Tag: SALMONELLA

Listeria in formaggio tartufo dall’Italia e Salmonella in pollame dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 92 prodotti

formaggio tartufo erbe

Nella settimana n°24 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 92 (15 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: Salmonella enterica (ser. Enteritidis) in carne di pollame congelata dalla Polonia; Listeria monocytogenes in formaggio tartufo dall’Italia; Salmonella …

Continua »

Troppo iodio in alghe kombu e formaldeide in set da pranzo in bambù per bambini… Ritirati dal mercato europeo 74 prodotti

Kombu sushi alghe alga

Nella settimana n°23 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 74 (6 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: Salmonella in formaggio a latte crudo di capra dalla Francia; migrazione di formaldeide da set di 5 pezzi …

Continua »

Focolaio di Campylobacter nelle scuole di Pescara: 136 bambini e 3 insegnanti colpiti. Ancora sconosciuto l’alimento contaminato

mensa ristorazione

Nei primi giorni di giugno, a Pescara, almeno 136 bambini e 3 adulti sono stati colpiti da una gastroenterite di origine alimentare causata dal batterio Campylobacter jejuni. Lo rende noto l’Azienda sanitaria locale di Pescara, che ha identificato il microrganismo responsabile del focolaio, in un comunicato dove fa sapere anche che tutti i pazienti rispondono bene alle terapie reidratative e antibiotiche, …

Continua »

Salmonella in integratore di collagene e istamina in filetti di acciuga… Ritirati dal mercato europeo 80 prodotti

Nella settimana n°21 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 80 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: Salmonella in integratore di collagene alimentare Genacol (90 capsule; 40 grammi) dell’azienda Difitan, dalla Francia, con materie prime …

Continua »

Richiamate caciotte di pecora Ahrntal Moserhof per Salmonella. Ritirato anche Ciauscolo di Visso Igp per Listeria monocytogenes

caciotta di pecora ciauscolo di visso richiamo

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di caciotte fresche di pecora Frischkäse a marchio Moserhof Ahrntal per la presenza di Salmonella. Il formaggio interessato è distribuito in forme da circa 190 grammi prodotte in data 03/05/2018 e confezionate il 07/05/2018, con scadenza 06/06/2018. Le caciotte di pecora richiamate sono state prodotte da Oberhollenzer Michael Moserhof nello …

Continua »

Salame romagnolo senza lardello Natural Salumi richiamato per Salmonella

salame romagnolo senza lardello natural salumi richiamo salmonella

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di salame romagnolo senza lardello a marchio Natural Salumi per la possibile presenza di Salmonella spp. Il prodotto interessato è venduto in forme intere da 900 grammi circa e a metà da 450 grammi sottovuoto, con il numero di lotto 30209D e scadenza 02/07/2018. Il salame romagnolo richiamato …

Continua »

Tossina di Shiga in formaggio dalla Francia e Salmonella in cosce di pollo dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 90 prodotti

Nella settimana n°16 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 90 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in formaggio dalla Francia; Listeria monocytogenes in salame …

Continua »

Oltre 200 milioni di uova richiamate dagli scaffali dei supermercati USA per salmonella. L’epidemia ha colpito 22 persone finora

uova contaminate pericolo allerta

Oltre 206 milioni di uova sono state richiamate a scopo precauzionale negli Stati Uniti in seguito a un’epidemia di Salmonella, che per ora ha coinvolto 22 persone nella costa orientale del Paese e su cui sta investigando la Food and Drug Administration (FDA), che ha diffuso la notizia. Tutti gli individui ricoverati sono stati colpiti dal ceppo batterico Salmonella Braenderup, …

Continua »

Coop e Gros Cidac richiamano i semi di cumino biologici Nuova Terra: possibile presenza di Salmonella

richiamo semi di cumino nuova terra

Coop e Gros Cidac hanno pubblicato il richiamo di numerosi lotti di semi di cumino biologici a marchio Buona Terra per la possibile presenza di Salmonella. I prodotti interessati sono venduti in buste trasparenti da 120 g e in confezione Doypack da 50 g, con i numeri di lotto: L2016616 e TMC 31/12/2017 L2019416 e TMC 31/01/2018 L2025216 e TMC 31/03/2018 …

Continua »

Salmonella in salame senza glutine e lattosio e idrocarburi in integratore di semi di cumino nero… Ritirati dal mercato europeo 53 prodotti

salame affettati insaccati

Nella settimana n°14 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 53 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: benzo (a) pirene e idrocarburi policiclici aromatici in integratore in capsule di semi di cumino nero, provenienti dalla …

Continua »

Frammenti di plastica in burger vegani e senape non dichiarata in patatine… Ritirati dal mercato europeo 97 prodotti

Nella settimana n°11 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 97 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende nove casi: conteggio elevato di Escherichia coli in cozze vive dalla Spagna; presenza di soia in farina di grano dall’Italia; …

Continua »

Pollo contaminato dalla salmonella, produttore condannato a risarcire 1,95 milioni di dollari a un bambino statunitense. Una sentenza destinata a fare giurisprudenza

pollo crudo tagliere macellaio

Una Corte federale dell’Arizona ha condannato un produttore di pollame a risarcire 1,95 milioni di dollari a un bambino di 5 anni e mezzo che nel 2013 aveva subito danni al cervello dopo aver mangiato del pollo contaminato dal batterio Salmonella. Si tratta di una sentenza importante, destinata a fare giurisprudenza, perché stabilisce che i produttori possono essere ritenuti responsabili della …

Continua »

Salamino toscano Il Borgo richiamato per Salmonella. Via dagli scaffali anche tutti i prodotti per gelateria e pasticceria Rare Fantasy perché non idonei al consumo

salamino toscano il borgo salumi di siena

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di salamino toscano a marchio Il Borgo Salumi di Siena per la presenza di Salmonella. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da circa 0,5 kg e fa parte del lotto 801999021003 con scadenza il 04/04/2018. Il salamino richiamato è prodotto dall’azienda Salumi Il Borgo Srl nello stabilimento di via …

Continua »

Salamino piccante richiamato in via precauzionale per possibile presenza di Salmonella

salame piccante peperoncino

Aggiornamento del 21/03/2018: Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo a scopo precauzionale di un altro lotto di salamino piccante per possibile rischio microbiologico. Si tratta del lotto numero 48LCP venduto in confezioni sottovuoto da 200/300 g e 1,5/2 kg. Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di salamino piccante prodotta per la …

Continua »

Latte in polvere Lactalis: come si è arrivati all’epidemia di Salmonella? Uno stabilimento vecchio, un batterio resistente e tanta superficialità

latte in polvere petizione

Superficialità e errori di valutazione. Sono questi gli elementi alla base dell’epidemia di Salmonella Agona causata dalle formule per lattanti prodotte da Lactalis. Secondo le cifre ufficiali, il batterio ha colpito 37 bambini in tre Paesi (Francia, Spagna e Grecia), ma i numeri potrebbero essere più alti, perché il microrganismo è presente nello stabilimento Lactalis di Craon fin dal 2005, …

Continua »