Home / Archivio dei Tag: pesce (pagina 5)

Archivio dei Tag: pesce

Falsi filetti di cernia, pangasio venduto come halibut, polpo africano come italiano… ecco tutte le frodi in pescheria nelle analisi dell’IZSV pubblicate su Eurofishmarket

L’etichetta indicava platessa ma in realtà era una passera del pacifico. Nel mondo ittico sostituire una specie con un’altra è una frode abbastanza diffusa motivata dalla volontà di vendere pesce di minor qualità, spacciandolo per pregiato. L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie nel periodo 2009-2011 ha portato avanti un’indagine (pubblicata sulla rivista Eurofishmarket) per verificare quanti campioni venduti al dettaglio risultano etichettati in …

Continua »

L’etichetta del salmone affumicato è la stessa, ma le calorie diminuscono del 40%. Come mai? Risponde l’azienda

Ho acquistato di recente due confezioni di salmone affumicato della Sal Seafood al supermercato Esselunga di San Fruttuoso (Monza), ieri mentre mi decidevo su quale aprire per prima ho notato che i valori nutrizionali indicati sulle due confezioni sono completamente diversi! È anche vero che si tratta di confezioni con date di scadenza diverse (vedi foto), la prima busta scade …

Continua »

Troppe macchie su quella platessa: un lettore ha dei dubbi sulla qualità. Risponde Valentina Tepedino di Eurofishmarket

Io e mia moglie dopo aver comprato una vaschetta di filetti di platessa freschi confezionati, abbiamo scoperto che la parte non visibile dei filetti presentava delle macchie scure (vedi foto). Abbiamo deciso di non consumare il prodotto ma non sappiamo come interpretare la presenza delle macchie. Voi avete qualche idea in proposito Stefano   Risponde Valentina Tepedino, veterinario e direttore di …

Continua »

Emergenza pesce fresco? Giornali e tv parlano di pescato marcio e additivi pericolosi. Il problema esiste ma non serve creare allarmismo

È allarme pesce. Questo emerge dalla lettura degli articoli apparsi negli ultimi giorni su La Repubblica, Corriere.it, La Stampa, e ripresi da Tgcom24, Striscia la Notizia e Tg1. Anche il settimanale Sette del 1° novembre, in un lungo dossier sulle frodi ha affrontato il tema del presunto pesce “rivitalizzato” o “dopato” con sostanze utili a farlo apparire bello fuori, anche …

Continua »

Gli alimenti più adulterati in Europa? L’olio di oliva è al primo posto, seguito dal pesce e alimenti bio. La Commissione invita a raddoppiare le sanzioni

cibo grida paura allerta frode 177789713

La Commissione europea per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare ha presentato una relazione sulle frodi alimentari, focalizzando l’attenzione sulle etichette ingannevoli. Il documento ricorda alcuni episodi recenti come l’impiego di antigelo negli alimenti, la vendita di uova finto-biologiche e il caso della carne di cavallo. Anche se l’argomento è molto sentito dai consumatori è pur vero che …

Continua »

Tonno Palmera “Fatto come piace a noi italiani” dice lo slogan. Cosa vuol dire? La risposta dell’azienda

Grazie per avere fatto chiarezza sulla provenienza del tonno in scatola Rio Mare, provocando una risposta direttamente da parte dell’azienda. Per restare in tema, ho un quesito da porvi sul significato della scritta che compare nell’etichetta del tonno Palmera “Fatto come piace a noi italiani”. Cosa significa? E il pesce proviene dalla stessa zona in cui viene lavorato? Stefano   …

Continua »

Fish Burger, i nuovi filetti di Merluzzo Capitan Findus per il panino? Poco più della metà è pesce, troppo sodio e il prezzo è impegnativo

Capitan Findus ha lanciato a settembre il nuovo burger di pesce, all’interno della grande famiglia dei secondi piatti a base di pesce panato, sulla scia dei famosissimi bastoncini.   Sulla confezione del nuovo prodotto si fugano alcuni dubbi dei consumatori, offrendo la specificità del merluzzo utilizzato, Merluzzo d’Alaska (Theragra Chalcogramma, pesce di cui si parla su Il Fatto Alimentare in …

Continua »

Il merluzzo d’Alaska da dove viene? Il dubbio di una lettrice sulla denominazione in etichetta. Risponde Eurofishmarket

Sono una dietista e consumatrice consapevole (spero), ho notato che leggendo attentamente le etichette delle preparazioni di filetto di merluzzo panati (tipo bastoncini, crocchette o croccole etc..) il pesce non è merluzzo come indicato nella confezione, ma merluzzo d’Alaska (Theragra chalcogramma) quindi, correggetemi se sbaglio, non si tratta di merluzzo. Il consumatore potrebbe pensare che la denominazione merluzzo d’Alaska indichi …

Continua »

Gli allevamenti di salmoni provano a produrre in modo sostenibile. L’iniziativa è interessante ma non è una vera rivoluzione

Promuovere la sostenibilità nell’allevamento del salmone: è l’obiettivo annunciato alcune settimane fa dai principali produttori del settore che aderiscono alla Global Salmon Initiative (GSI). Per la precisione si tratta di 15 aziende situate in Norvegia, Cile, Scozia e, in minor misura, Danimarca che rappresentano complessivamente il 70% circa della produzione annua di salmone allevato (1,6 milioni di tonnellate nel 2011). …

Continua »

Tutte le regole in pescheria? Eurofishmarket Channel spiega cosa osservare e cosa leggere prima di comprare

La web tv di Eurofishmarket spiega cosa osservare quando si entra in pescheria. Ci sono precise regole da seguire per capire se il punto vendita conserva e commercializza nel modo migliore il pescato. Oltre al ghiaccio devono esserci cartelli ed etichette obbligatori, da leggere con attenzione. I consigli sono proposti da Valentina Tepedino veterinaria esperta del settore ittico.     …

Continua »

Rischio anisakis: obbligatorio in pescheria il cartello che suggerisce di congelare il pesce prima di mangiarlo crudo

  Sui banchi delle pescherie deve essere esposto un nuovo cartello che invita a congelare il pesce e i molluschi (polpi, calamari) prima di consumarli crudi. La nuova disposizione è stata presa dal Ministero della Salute con il decreto 17 luglio 2013. Lo scopo è di limitare ulteriormente il rischio di anisakidosi. Questa patologia può colpire chi consuma prodotti ittici …

Continua »

Acciuga o sardina? Un video di Eurofishmarket Channel spiega come distinguere i due pesci e valutare la freschezza

acciuga pesce

Molti consumatori non distinguono le sardine dalle acciughe (o alici) e quando sono davanti al banco della pescheria faticano a valutarene la freschezza. La web tv di Eurofishmarket spiega come riconoscere le due specie di pesce e suggerisce alcuni trucchi per testare la freschezza.     Guarda gli altri video sul canale di Eurofishmarketchannel.it   © Riproduzione riservata Foto: Photos.com

Continua »

Quando le vongole non sono fresche? Un video di Eurofishmarket Channel spiega come capirlo

vongole

Un dubbio di molti consumatori riguarda la freschezza delle vongole al momento dell’acquisto. La web tv di Eurofishmarket ci spiega come effettuare un rapido test per capire se quelle che abbiamo di fronte sono dei bivalvi vivi e vitali.     Guarda gli altri video sul canale di Eurofishmarketchannel.it   © Riproduzione riservata Foto: Photos.com

Continua »

Le Iene denunciano le furberie nella vendita del pesce. Per Eurofishmarket un servizio con troppe imprecisioni e troppa approssimazione

pesce

Il 19 maggio il programma televisivo Le Iene ha trasmesso un servizio su come riconoscere e comprare il pesce fresco o surgelato, evidenziando le abituali furberie del settore. Il vademecum era seguito da una mini-inchiesta realizzata in un mercato di Roma, per evidenziare le dichiarazioni mendaci sui cartellini,  le scorrettezze dei venditori e per dare consigli pratici ai consumatori.   …

Continua »

Nasce Eurofishmarket Channel la prima web tv dedicata al pesce, alle truffe e ai segreti di un mondo poco conosciuto dagli italiani

pesce pescheria

È nata Eurofishmarket Channel la prima streaming tv interamente dedicata alla cultura del pesce. Il nuovo canale televisivo è realizzato dalla redazione di  Eurofishmarket il sito che da anni promuove il giusto approccio ai prodotti ittici esaminando i vari metodi per riconoscerlo, controllarlo, trattarlo, cucinarlo e apprezzarlo, all’insegna della sostenibilità e della corretta informazione. Tra le rubriche più interessanti troviamo …

Continua »