Home / Archivio dei Tag: PESCA

Archivio dei Tag: PESCA

Lo spreco di pesce è una questione ambientale, economica e alimentare. Il sistema pesca in perdita se non fosse per i sussidi pubblici

pesce amo

I numeri dello spreco di pesce conseguente all’adozione dei sistemi industriali di pesca negli ultimi 65 anni, fanno impressione sono impressionanti. Su un totale di circa 5,9 miliardi di tonnellate di pescato in tutto il mondo, 437 milioni sono state gettate in mare dopo una pesca nelle reti a strascico di superficie o di profondità, dopo l’uso di ami sospesi …

Continua »

Troppo mercurio nel pesce: in 66 Paesi l’esposizione è oltre i limiti di sicurezza per lo sviluppo fetale. Lo rivela uno studio canadese

tonno pinna blu atlantico mercurio

Dagli anni Cinquanta a oggi l’assorbimento di mercurio attraverso il pesce è aumentato costantemente in tutto il mondo, raggiungendo talvolta – e in paesi lontanissimi tra loro – valori molto al di sopra dei limiti di sicurezza per lo sviluppo fetale. È un quadro preoccupante quello descritto nell’ampio studio pubblicato su Scientific Reports  dai ricercatori dell’Università di Montreal, in Canada, che …

Continua »

Gamberi: l’impatto ambientale dei crostacei che finiscono sulle nostre tavole è esagerato

frittura di gamberi

Gamberi, gamberetti e crostacei sono sempre più presenti sulle tavole dei consumatori, ma la gente non sa che sono anche in cima alla classifica delle emissioni di anidride carbonica, quando si misura la quantità relativa alla pesca in mare aperto. Il loro consumo andrebbe considerato anche da questo punto di vista. Uno studio pubblicato su Nature Climate Change esamina l’impatto  …

Continua »

Sacchetti per l’ortofrutta: Unicoop Firenze destina l’incasso ai pescatori che raccolgono la plastica nel Mediterraneo

Sacchetti supermercato ortofrutta frutta verdura

Tutti ricordano la polemica sui sacchetti per l’ortofrutta distribuiti nei supermercati, che in virtù di una legge nazionale dal 1 gennaio 2018 devono essere venduti ai consumatori? Alcune catene hanno scelto di farli pagare 1 centesimo altre il doppio. Unicoop Firenze ha deciso di destinare il ricavato dalla vendita dei sacchetti a un progetto della durata di sei mesi, che …

Continua »

Il Parlamento Eu chiede il bando totale per la pesca elettrica. Respinta la proposta di allargare le deroghe al divieto sinora concesse

Con 402 voti a favore, 232 contrari e 40 astensioni, il Parlamento europeo ha detto No, chiedendo un bando totale, al metodo di pesca che utilizza impulsi elettrici per attirare i pesci dal fondale e farli finire nelle reti a strascico. L’autorizzazione alla pesca elettrica è richiesta in particolare dai pescatori olandesi e ha provocato una dura reazione degli ambientalisti, …

Continua »

Tonno Conad e Nostromo: il produttore è lo stesso ma cambia la materia prima. Anche la tabella nutrizionale è diversa

Delle numerose specie di tonno esistenti, sono due quelle che possiamo trovare più di frequente in scatola: il tonnetto striato (Katsuwonus pelamis) o Skipjack e il tonno Pinna gialla (Thunnus albacares) noto anche come Yellowfin. Quest’ultimo è il pesce che, dopo la lavorazione, meglio risponde alle richieste del consumatore italiano, sia per il gusto sia per l’aspetto della carne, compatta …

Continua »

SOS pesce. Le riserve ittiche sono in sofferenza ma ogni anno si ributtano in mare 10 milioni di tonnellate!

Le riserve ittiche sono in sofferenza, eppure continuiamo a rigettare in mare quantità immense di pesce già catturato (10 milioni di tonnellate anno equivalenti a 4.500 piscine olimpioniche) che potrebbe invece finire sulle nostre tavole. È sconfortante il quadro che emerge dall’ultimo rapporto pubblicato su Fish and Fisheries dai ricercatori di Sea Around Us, un’iniziativa dell’Università della British Columbia insieme a …

Continua »

Mare a rischio: tutti i progetti per rigenerare la risorsa ittica e gestire in modo sostenibile la pesca

Permettere la rigenerazione della risorsa ittica e gestire in modo sostenibile la pesca. Sono due delle azioni adottate da 193 stati membri delle Nazioni Unite al termine della Conferenza internazionale sugli oceani, che si è svolta all’inizio di giugno a New York. Per portare avanti i progetti verranno istituite più aree marine protette, create delle zone di cattura vietata per …

Continua »

Scenari sull’impatto dei cambiamenti climatici sull’agricoltura, la zootecnica e la pesca in Europa. Ma la Corte dei conti boccia i metodi di spesa per il clima

A Malta, la Presidenza di turno del Consiglio dell’Ue ha organizzato una conferenza dei presidenti delle Commissioni parlamentari responsabili per gli affari economici ed ambientali, per discutere l’impatto socioeconomico dei cambiamenti climatici e il finanziamento delle misure da adottare. In occasione della conferenza, l’Ufficio studi di Camera e Senato ha realizzato un dossier sui vari settori economici investiti dai cambiamenti …

Continua »

Schiavitù moderna nascosta dietro la pesca in alto mare: la denuncia di Greenpeace su abusi e sfruttamento sui pescherecci thailandesi

Una lunga inchiesta sulla moderna schiavitù, nei confronti dei lavoratori immigrati da Birmania, Laos e Cambogia in Thailandia,che operano nel settore della pesca e lavorazione dei gamberetti è stata pubblicata un anno fa dall’Associated Press. Adesso, al termine di un’indagine durata un anno, Greenpeace propone un rapporto intitolato Turn the Tide (Invertire la rotta), in cui denuncia le gravi violazioni dei …

Continua »

L’allevamento ittico in valle per salvare l’ambiente: poco valorizzato e sconosciuto. Ecco perché è meglio di quello intensivo

L’allevamento in valle nel nostro paese è una tradizione antica, che garantisce un prodotto ittico paragonabile per qualità a quello selvatico ed è differente dagli allevamenti intensivi che in alcune aree del mondo danneggiano l’ambiente, come quelli di gamberi nel Sud Est Asiatico. Affinché le valli da pesca riacquistino il ruolo che avevano ai tempi della Serenissima, è necessario che …

Continua »

Pesce fresco: le cose da sapere prima dell’acquisto. Viaggio nelle pescherie di Bologna tra etichette poco chiare e sigle di additivi da decodificare

pescheria pesce

«Vorrei preparare una cena a base di pesce. Mi raccomando, però, senza lische!» Non è raro sentire una frase come questa davanti al banco del pesce. Nei primi sei mesi del 2016 gli italiani hanno consumato meno carne e più prodotti ittici, avvicinandosi ai 26 chili l’anno, anche se per molti si tratta ancora di un alimento piuttosto “misterioso”. È …

Continua »

Una guida tascabile di Greenpeace per l’acquisto del pesce sostenibile. Sei consigli per scegliere in modo responsabile

Greenpeace ha pubblicato una guida tascabile per l’acquisto responsabile del pesce. Lo scopo è di aiutare i consumatori a leggere le etichette, valorizzare la pesca artigianale e sostenibile, conoscere le specie e le diverse modalità. La guida è scaricabile dal sito FishFinder ed è stata pubblicata dopo che un sondaggio condotto dall’Istituto Ixè ha indicato che il 91% degli italiani è …

Continua »

Vongole, dal 2017 si potranno commercializzare anche quelle più piccole. La decisione europea promossa dall’Italia

Dal 2017 si potranno pescare e vendere anche le vongole più piccole. La decisione è riportata in una modifica del regolamento europeo che la Commissione è intenzionata a portare avanti sollecitata dalle pressioni italiane. Le autorità di Bruxelles vorrebbero ridurre di 3 mm il valore attuale di 2,5 cm (*) considerato il minimo per la lunghezza  delle vongole. Si tratta …

Continua »

Sicurezza alimentare: arrivano le linee guida per la pesca. A ciascuno le sue responsabilità

Il sito del Ministero della Salute ha definito le linee guida che disciplinano il settore della pesca (anche ricreativo e sportivo) e i controlli ufficiali. La pubblicazione fornisce un glossario con i termini più utilizzati, in modo da rendere omogenea la comprensione del discorso, delinea i campi di applicazione e riporta regole valide per tutta la filiera, dal trasporto del …

Continua »