Home / Archivio dei Tag: Listeria monocytogenes

Archivio dei Tag: Listeria monocytogenes

Listeria monocytogenes: richiamati cinque lotti di salsa di fegato, ma sono quasi tutti già scaduti

pate pane farina integrale semi

Il Ministero della salute ha pubblicato l’avviso di richiamo di cinque lotti di salsa di fegato a marchio C.I.R. Sas per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è distribuito in vaschette take away e in confezioni da 1,2 kg, con le date di scadenza 14/07/2018, 15/07/2018, 16/07/2018, 17/07/2018 e 10/08/2018. La salsa di fegato è stata prodotta dall’azienda C.I.R. Sas …

Continua »

Fiorucci richiama prosciutto cotto “Quanto basta” per possibile presenza di Listeria monocytogenes. Interessati alcuni punti vendita Coop

richiamo prosciutto cotto fiorucci

Coop ha diffuso il richiamo a scopo del tutto precauzionale di un lotto di prosciutto cotto “Quanto basta” Fiorucci per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 90 grammi con il numero di lotto 8278001840 e data di scadenza 05/08/2018. Il richiamo è stato pubblicato anche dal Ministero della salute. Il prosciutto cotto richiamato è stato prodotto …

Continua »

Listeria: richiamati pecorino toscano Pascoli italiani e insaccato spalmabile Metzgerei KIEM. Coop e Sigma richiamano sugo alle vongole per presenza di allergeni

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di pecorino toscano Dop stagionato a marchio Pascoli Italiani per contaminazione microbica da Listeria monocytogenes. Il prodotto è venduto in confezioni da 350g, col numero di lotto TS 22180130 e la data di scadenza 01/10/2018. Il pecorino è commercializzato da Eurospin ed è prodotto da Rocca Toscana Formaggi nello …

Continua »

Richiamato mix di verdure surgelate Pinguin per Listeria. Terzo ritiro in Italia dopo Lidl e Findus per il focolaio europeo. In UK via dai supermercati 49 prodotti

surgelati mix verdure Pinguin listeria richiamo copertina

Il Minstero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di mix di quattro verdure surgelate a marchio Pinguin per la presenza di Listeria monocyotgenes nel mais congelato contenuto nel prodotto. Le confezioni interessate sono vendute in formato da 2,5 kg, con il numero di lotto W171583 8G e scadenza 06/07/2019. Il mix di verdure è stato prodotto da Greenyard Frozen Belgium, …

Continua »

Lidl ritira in Sicilia mais e mix di verdure surgelate Freshona e Green Grocer’s per rischio Listeria. Il richiamo collegato al focolaio di listeriosi in cinque Paesi

mais mix verdure surgelati freshona listeria richiamo

Aggiornamento del 12/07/2018: il Ministero della salute, in data odierna, e Lidl fanno sapere che i due prodotti sono distribuiti da Lidl anche con il marchio Green Grocer’s. Anche in questo caso il richiamo interessa tutti i lotti e le scadenze, e riguarda sclusivamente la Regione Sicilia. Lidl Italia ha richiamato tutti i lotti di mais surgelato e mix di …

Continua »

Epidemia di listeriosi in cinque paesi europei collegata a mais e ortaggi surgelati prodotti in Ungheria. 47 persone colpite dal 2015, 9 morti

Mixed Vegetables Isolated on a White Marble Background

Un focolaio di listeriosi che dal 2015 sta interessando cinque paesi europei sembra essere stato causato da ortaggi surgelati prodotti in un impianto di trasformazione in Ungheria. Finora sono stati individuati 47 casi di infezione da Listeria monocytogenes riconducibili alla stessa fonte, di cui 9 fatali, distribuiti tra Austria, Danimarca, Finlandia, Svezia e Regno Unito. Lo rivela un rapporto dell’Ecdc diffuso dall’Autorità …

Continua »

Pedon, preparato per crostata ritirato dai supermercati per allergeni non dichiarati. Vitello tonnato Il Ceppo richiamato per Listeria monocytogenes

richiamo pedon vitello tonnato

Pedon ha richiamato due lotti di preparato per crostata e cookies per la presenza degli allergeni “pistacchio e/o anacardo” non dichiarati in etichetta. Il prodotto interessato è venduto in scatole da 400 grammi, con i numeri di lotto 121219, 131219 e 300120, e le rispettive date di scadenza 12/12/2019, 13/12/2019 e 30/01/2020. L’avviso di richiamo è stato diffuso dalle catene Auchan, …

Continua »

Tossina di Shiga in costine d’agnello congelate e Listeria in formaggi di latte vaccino… Ritirati dal mercato europeo 59 prodotti

costine di agnello carne cruda

Nella settimana n°22 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 59 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in costine d’agnello congelate dal Regno Unito. …

Continua »

Richiamate caciotte di pecora Ahrntal Moserhof per Salmonella. Ritirato anche Ciauscolo di Visso Igp per Listeria monocytogenes

caciotta di pecora ciauscolo di visso richiamo

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di un lotto di caciotte fresche di pecora Frischkäse a marchio Moserhof Ahrntal per la presenza di Salmonella. Il formaggio interessato è distribuito in forme da circa 190 grammi prodotte in data 03/05/2018 e confezionate il 07/05/2018, con scadenza 06/06/2018. Le caciotte di pecora richiamate sono state prodotte da Oberhollenzer Michael Moserhof nello …

Continua »

Lidl richiama tartare di scottona per la presenza di Listeria monocytogenes

lidl tartare scottona richiamo

Lidl ha diffuso il richiamo di un lotto di tartare di bovino adulto scottona per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 200 g, con il numero di lotto 379612 e data di scadenza 27/05/2018. Il richiamo è stato diffuso anche dal Ministero della salute. La tartare richiamata è stata prodotta dall’azienda Bencarni Spa nello …

Continua »

Svezia, epidemia di listeriosi collegata a quattro morti e sette ricoveri. La fonte individuata nel purè di patate prodotto da un’azienda locale

In Svezia, nella contea di Västra Götaland, la morte di quattro persone e il ricovero di altre sette sono stati collegati a un’epidemia di listeriosi, la cui origine è stata individuata in alcuni piatti pronti con patate dell’azienda locale Food Company di Lidköping AB, con data di scadenza il 16 e il 25 maggio. Il batterio Listeria monocytogenes è stato trovato …

Continua »

Tossina di Shiga in formaggio dalla Francia e Salmonella in cosce di pollo dalla Polonia… Ritirati dal mercato europeo 90 prodotti

Nella settimana n°16 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 90 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in formaggio dalla Francia; Listeria monocytogenes in salame …

Continua »

Richiamata spianata romana a marchio Stella 81 per presenza di Listeria monocytogenes

spianata romana stella 81 richiamo

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di spianata romana a marchio Stella 81 per la presenza di Listeria monocytogenes. Il prodotto interessato è distribuito in forme intere da 2.2 kg con il numero di lotto 4817 e scadenza 05/05/2018. La spianata romana richiamata è stata prodotta da Stella 81 Spa nello stabilimento di via Volta …

Continua »

Lidl richiama pizza Deluxe per senape non dichiarata, Unicoop Tirreno ritira dagli scaffali mousse di baccalà per Listeria

richiamo lidl pizza bianca deluxe unicoop tirreno mousse baccala

Lidl Italia ha diffuso il richiamo di un lotto di pizza bianca con salsa al tartufo nero e prosciutto cotto a marchio Deluxe per la presenza  dell’allergene senape non dichiarato in etichetta. Il prodotto interessato è surgelato ed è distribuito in scatole da 390 grammi, con il numero di lotto 8046 e da consumarsi preferibilmente entro il 15/02/2019. La presenza …

Continua »

Croste di formaggio: si possono mangiare? Risponde il professore Antonello Paparella

C’è chi la scarta senza pensieri, per altri è la parte più gustosa, ma le croste di formaggio si può sempre mangiare? Alcune sono facili da riconoscere e scartare perché si tratta di rivestimenti costituiti da cere (come per il Gouda, l’Edamer, alcune caciotte e pecorini semistagionati), da tessuto (come in una varietà di Cheddar) o da altri materiali non commestibili …

Continua »