Home / Archivio dei Tag: latte (pagina 10)

Archivio dei Tag: latte

Una sonda sviluppata dall`Iss per rilevare residui di antibiotici nel latte vince il premio Montana

In tutto il mondo, lo sviluppo di ceppi di batteri resistenti agli antibiotici è diventato un problema sanitario di primaria importanza e occorrono dunque sempre nuove strategie in grado di limitare la diffusione di tali microrganismi. Va esattamente in questa direzione la sonda batterica per la rilevazione di residui di particolari antibiotici (i chinolonici) nel latte, messa a punto da …

Continua »

Bufale metroplitane: la favola del silicone nel latte

Due domande, una specifica su un coadiuvante ed una generale: 1) mi è giunta voce, da addetti ai lavori, che nella produzione e confezionamento di latte e derivati viene usato un antischiuma siliconico a base Dimeticone. Sarebbe un coadiuvante tecnologico ammesso e pertanto non ne sarebbe obbligatoria la menzione in etichetta. Il Dimeticone però è un prodotto chimico che potrebbe …

Continua »

Bocciato il latte di crescita per bambini da uno a tre anni da un autorevole istituto tedesco. L’opinione diversa dei produttori

latte in polvere petizione

«Nell’ambito di una dieta equilibrata, il latte di crescita per bambini tra uno e tre anni è superfluo». È netto e senza appello il giudizio sul latte di crescita per l’infanzia dell’Istituto tedesco per la valutazione del rischio, BfR, un ente governativo che si occupa di sicurezza degli alimenti, espresso con una nota poche settimane fa. Stiamo parlando di un …

Continua »

Etichetta di origine: in Inghilterra non ci sono misteri, insaccati, cibi pronti, formaggi e latticini indicano sempre la provenienza

Nel Regno Unito la maggior parte dei prodotti a base di carne e latticini forniscono informazioni sulla provenienza degli ingredienti o il luogo di produzione, ma si può migliorare: è il risultato in una nuova indagine riportato dal magazine on line Farmers Guardian. La ricerca, commissionata dal Defra (Department for Environment, Food and Rural Affairs, cioè l’equivalente del nostro ministero …

Continua »

Regno Unito: per la Food Standards Agency latte e carne da animali clonati sono "ipoteticamente" sicuri

Dopo la valutazione scientifica dell’Efsa riportata da Il fatto alimentare, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare, anche l’Agenzia britannica Food Standards Agency ha affermato che carni e latte derivati da bovini clonati e dalle loro progenie sono “ipoteticamente” sicuri. A pronunciarsi il 26 novembre è stato il Comitato consultivo sui nuovi alimenti e processi della Fsa, in relazione a quella …

Continua »

Latte, yogurt e formaggi senza rischi anche se fa caldo. Il decalogo dell`Assolatte

Tra gli alimenti più deperibili, e quindi più a rischio con la canicola estiva, ci sono latte, yogurt e formaggi, che proprio in questa stagione vengono consumati con maggiore frequenza. Assolatte  ha messo a punto una serie di consigli per non comprometterne la freschezza, evitare di sprecarli e non rischiare intossicazioni. 1) Controllare l’ordine e la pulizia del punto vendita, …

Continua »

Santoro e Annozero ammettono qualche sbavatura nel programma "Padania verde"


La redazione di Annozero il 24 giugno (14 giorni  dopo la trasmissione “Padania al verde” andata in onda il 9 giugno) ha pubblicato sul sito un breve annuncio dove riconosce  che Granarolo è totalmente estraneo al filmato sulle sofisticazioni con il latte in polvere.
 
“A seguito della messa in onda del documentario “Padania al verde” riteniamo importante precisare  che tra i prodotti …

Continua »

I trucchi della pubblicità: vinavil al posto del latte e lucido al posto del cioccolato

Cheeseburger

Le immagini dei prodotti alimentari sulle confezioni, sui manifesti pubblicitari e negli spot televisivi sono quasi sempre finte. I motivi sono di ordine tecnico: il gelato sotto le luci si scioglie, il cibo fotografato risulta poco invitante… Per risolvere questi problemi si usano strumenti tecnici curiosi come: lucido, cera, lacca, plastica… A volte però qualcuno eccede ma la sorpresa si …

Continua »