Home / Archivio dei Tag: HAMBURGER (pagina 3)

Archivio dei Tag: HAMBURGER

Arrivano i nuovi hamburger di prosciutto Rovagnati i “Girotondi”: rapidi da preparare ma la tabella nutrizionale è troppo sintetica

La notorietà di Rovagnati è legata al prosciutto cotto ma non solo visto che nel marzo 2013 il salumificio ha introdotto nel proprio assortimento una linea specifica di gastronomia dal nome semplice “Cuoci e Piaci”. Gli elementi caratterizzanti sono la presenza del prosciutto cotto utilizzato come ingrediente in tutte le preparazioni, la praticità d’uso e il sapore “ricco”. La gamma …

Continua »

Da McDonald’s 40mila hamburger di chianina affiancano quelli di vacca ma solo per tre settimane. La nuova operazione di marketing. Il prezzo lievita del 30%

Come anticipato da Il Fatto Alimentare la settimana scorsa, McDonald’s propone per tre settimane l’hamburger di carne chianina Igp e per altre tre quella piemontese (vedi tabella sotto). L’iniziativa è stata presentata ufficialmente sabato al Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione a Cernobbio promosso da Coldiretti.   L’azienda del fast food prevede la distribuzione di circa 40mila panini al giorno a …

Continua »

Era italiana la carne che ha intossicato 558 ragazzini in Francia nel 2010. Gli hamburger serviti a scuola erano contaminati da salmonella e non cotti abbastanza

La carne che tre anni fa in Francia ha intossicato più di 500 tra bambini e ragazzi, era italiana. Nell’ottobre del 2010 in quattro scuole di Poitiers, una cittadina del centro ovest della Francia, sono stati serviti in quattro scuole hamburger contaminati da salmonella, importati dalla ditta Inalca del Gruppo Cremonini (azienda italiana leader nel settore della macellazione dei bovini …

Continua »

Da McDonald’s arriva l’hamburger di lusso fatto con carne di Chianina IGP dell’Appennino, ma solo per tre settimane. La solita operazione di marketing per migliorare l’immagine del fast food

Tra tre settimane McDonald’s inizia la vendita di un hamburger di lusso ottenuto con vitelloni di vera razza Chianina IGP. Non è uno scherzo, ma una delle tante trovate intelligenti escogitate per nobilitare l’immagine dell’hamburger. Nel 2010 c’è stato lo scoop del Ministro delle politiche agricole Luca Zaia con il grembiulino che dava il patrocinio a McItaly, il primo hamburger al …

Continua »

Cuocere gli hamburger? A volte non basta osservare il cambiamento di colore per essere sicuri di avere eliminato i batteri patogeni

Se l’hamburger vi sembra ben cotto non fidatevi perchè il metodo di confezionamento e conservazione scelto dal produttore può influenzare il colore durante la cottura e trarre in inganno. Cuocere bene la carne macinata è importante, perchè è l’unico sistema per eliminare batteri patogeni potenzialmente pericolosi che, quando il muscolo viene tritato, si riproducono con facilità (tritare la carne provoca …

Continua »

McDonald’s e Barilla: il matrimonio impossibile diventa realtà grazie a un’insalata. Marketing che non fa bene al made in Italy

mcdonalds+barilla

Chi avrebbe mai detto vent’anni fa che Barilla, il marchio di pasta più famoso nel mondo e McDonald’s, la più grande multinazionale del fast food, si sarebbero sposati? A dispetto di ogni previsione, la crisi e la voglia di allargare gli orizzonti hanno trasformato in realtà un connubio una volta impraticabile. Il matrimonio ha avuto come testimoni d’eccellenza l’onnipresente Belen …

Continua »

La notizia dell’hamburger di McDonald’s che non ammuffisce per 14 anni grazie a misteriosi additivi è una leggenda metropolitana

fast food patatine fritte

L’hamburger di McDonald’s dopo 14 anni è ancora freschissimo! Così titolano i giornali e i quotidiani on line, raccontando la storia di un cittadino americano che ha conservato il suo panino per così lungo tempo, nel frigo di casa, per poi esibirlo nei programmi televisivi con tanto di scontrino che dimostra “l’età anagrafica”. L’aspetto sconvolgente della vicenda è l’assenza di …

Continua »

Wurstel, cotolette e crocchette di pollo contengono carne separata meccanicamente ottenuta spremendo le carcasse di pollo. Le regole dell’Efsa e le diciture sulle etichette

La maggior parte dei consumatori non conosce la carne separata meccanicamente (Csm) nonostante sia il principale ingrediente di molti wurstel di pollo. Si può trovare anche nei ripieni di tortellini, nei piatti pronti a base di pollo, nelle lasagne e negli hamburger serviti nei fast food di alcuni Paesi (non in Italia). La catena di fast food McDonald’s negli Stati …

Continua »

Portogallo: trovata carne di cavallo con fenilbutazone in hamburger e polpette Auchan. Scatta il ritiro dal mercato

cavallo

Tracce di fenilbutazone sono state trovate in hamburger e polpette contenenti carne di cavallo non dichiarata, venduti dal gruppo francese Auchan in Portogallo nella linea Polegar (si tratta dei prodotti più economici proposti con il marchio del supermercato nei suoi punti vendita).   L’Autorità per la sicurezza alimentare ed economica portoghese (ASAE) ha dichiarato che le quantità riscontrate “non rappresentano …

Continua »

Tortellini Buitoni: lo scandalo della carne di cavallo arriva anche in Italia. La vera storia del circuito illegale di cavalli da corsa macellati in Romania

cavallo divieto

Anche l’Italia entra nello scandalo della carne di cavallo, portando a 20 i Paesi coinvolti in questa vicenda*. La multinazionale Nestlé ha ritirato dagli scaffali italiani e spagnoli ravioli e tortellini di manzo a marchio Buitoni, una delle tante società che fa capo al colosso alimentare. I lotti ritirati, con data di scadenza fino all’8 aprile 2013, sono nello specifico: …

Continua »

Allerta in UK per la carne di cavallo nelle lasagne: il problema riguarda tracciabilità e cultura e forse la sicurezza alimentare

lasagne

Per l’Italia il clamore suscitato in Gran Bretagna e Irlanda dalla scoperta, in molti prodotti industriali surgelati e non, targati Findus ma anche Tesco, Lidl, Iceland e Aldi, della presenza di carne di cavallo al posto di quella di manzo, può sembrare esagerato. In realtà la vicenda potrebbe avere ripercussioni che vanno al di là dello scandalo nato in un …

Continua »

Da McDonald`s arrivano le insalate olimpioniche ma il prezzo esagerato disincentiva l`acquisto. La solita operazione di marketing

Che bello! Da zio Mac in occasione delle olimpiadi di Londra sono in vendita cinque tipi di insalata, c’è quella con gamberi e salmone, la Caprese con mozzarelline e pomodori, la Nizzarda con uova e patate, la Caesar salad con pollo alla piastra e anche quella con pollo croccante.   L’iniziativa è interessante ma come al solito c’è un piccolo …

Continua »

Hamburger e spiedini alla griglia? Sì ma solo ben cotti: le regole da seguire per evitare il mal di pancia

Poche settimane fa 19 cittadini  belgi sono stati colpiti da una infezione alimentare, dopo avere mangiato carne cruda contaminata  da Escherichia coli. In estate i disturbi gastrointestinali causati dall’ingestione di cibo contaminato da batteri patogeni come Salmonella e Campylobacter si ripetono spesso. I cibi più insidiosi sono i piatti di tartare e carpaccio crudi, oltre ad hamburger e salsicce poco …

Continua »

La bufala di McDonald`s sul fast-food italiano di alta qualità. Molti degli ingredienti sono stranieri e la carne è di vacca

La pubblicità di Zio Mac ha convinto milioni di persone che hamburger, pollo fritto e patatine hanno un’anima italiana, e sono prodotti di alta qualità tipici della nostra tradizione alimentare. La realtà non è così.    L’operazione è iniziata in grande stile con l’arrivo di McItaly, il panino in versione italiana firmato dal Ministero delle politiche agricole e forestali. Si …

Continua »

McDonald’s: la carne degli hamburger è di mucche a fine carriera. Non proprio di alta qualità come lascia intendere la pubblicità

hamburger

“Costruiamo la nostra qualità giorno per giorno” è il nuovo slogan pubblicitario scelto da McDonald’s per esaltare la qualità degli hamburger e dei prodotti in vendita nei fast-food. Per capire meglio siamo andati sul sito della società dove si dice che la carne bovina viene macellata negli stabilimenti del gruppo Cremonini (un’azienda leader del settore), che gli animali sono tutti …

Continua »