Home / Archivio dei Tag: frode

Archivio dei Tag: frode

Il tappo antirabbocco per l’extravergine è pericoloso secondo il Ministero. Le perplessità di Grimelli di Teatro Naturale e la risposta di Aiipa

Dal 2014 in Italia ristoranti, mense, bar e altri esercizi di ristorazione devono mettere sui tavoli bottiglie di olio extravergine di oliva con il tappo antirabbocco. Questo tappo impedisce il rabbocco con oli diversi da quello indicato in etichetta, e in questo modo tutela i produttori e i consumatori. Fin dal primo momento il nuovo sistema è stato accolto in …

Continua »

“L’Italia truccata”, tra frodi, raggiri e furberie. Il nuovo libro di Antonio Lubrano racconta un paese dove l’assurdo è la regola, anche quando si parla di cibo

italia truccata lubrano copertina dettaglio

È uscito a maggio 2018 per Castelvecchi “L’Italia truccata”, nuovo volume di Antonio Lubrano, giornalista e storico conduttore di “Mi manda Lubrano”, poi divenuto “Mi manda Raitre”, programma di inchiesta e di denuncia delle frodi a danno dei cittadini. In linea con il suo percorso di difensore dei consumatori è anche quest’ultimo libro, in cui l’autore rievoca in modo ironico …

Continua »

Frodi sul biologico: il vero e il falso nelle dichiarazioni ufficiali. 2,5 kg legumi diventano 2,5 tonnellate e i barattoli di pomodoro pesano 46 kg!

Riceviamo e pubblichiamo questa nota di Roberto Pinton Segretario AssoBio, sulle fake news relative al mondo del biologico riprese da molti siti e quotidiani online a dispetto di ogni regola dell’informazione e del giornalismo sul controllo delle fonti. Prima di commentare l’articolo del 13 giugno “Falso biologico: operazioni e sequestri dei carabinieri in tutta Italia. Coldiretti: A rischio sei consumatori su …

Continua »

Amarone contraffatto, una frode da tre milioni di euro. Concluse le indagini iniziate nel novembre 2016 con i sequestri presso Auchan

bottiglie vino

Con tre istanze di patteggiamento, una richiesta di rinvio a giudizio e un decreto penale di condanna, si è conclusa l’indagine dei carabinieri del Nipaaf (Nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale) e delle stazioni forestali di Verona e Tregnago sulla vendita del vino Amarone contraffatto. Come aveva dato notizia Il Fatto Alimentare, l’investigazione era iniziata nel novembre 2016 con …

Continua »

Video. Prosciuttopoli: lo scandalo dei prosciutti di Parma e di San Daniele. 300 mila cosce sequestrate e 140 allevamenti sotto inchiesta

copertina video prosciuttopoli

I numeri dello scandalo del prosciutto crudo di Parma e di San Daniele sono da paura: 300 mila prosciutti sequestrati e 140 allevamenti posti sotto inchiesta dalla Procura di Torino. Stiamo parlando di salumi per un valore al consumo di circa 90 milioni di euro, pari al 10% della produzione nazionale: una vera e propria prosciuttopoli. L’accusa è di frode in …

Continua »

Cibi surgelati non indicati nel menù: quando costituiscono reato? Ne parla l’avvocato Gabriele Brandi

Il problema dei cibi surgelati all’interno dei locali di ristorazione ha attirato nuovamente l’attenzione degli addetti ai lavori a seguito dei numerosi episodi balzati agli onori della cronaca che hanno visto coinvolti diversi gestori – da ultimo il celebre chef Cannavacciuolo – accusati di non aver indicato nei  menù la realizzazione delle pietanze di ingredienti surgelati. In questi casi le …

Continua »

Truffa del biologico in Sicilia. Perquisizioni e sequestri in nove aziende agricole. FederBio bisogna essere chiari altrimenti è allarmismo

agricoltura verdura

Sequestrate oltre dieci tonnellate tra prodotti chimici, fertilizzanti, concimi, sementi alterate e pesticidi vietati in agricoltura biologica, ed eseguiti quindici provvedimenti di perquisizione e sequestro emessi dalla Procura della Repubblica nei confronti, tra gli altri, di nove titolari di aziende agricole, indagati per i reati di frode in commercio e truffa aggravata ai danni dello Stato e dell’Unione Europea. È …

Continua »

Polli con scadenze fasulle: scandalo in UK. Inchiesta giornalistica sulle pratiche di 2 Sisters Food Group, maggior fornitore britannico

Il maggior fornitore britannico di carne di pollame, 2 Sisters Food Group, ha sospeso le attività di uno dei suoi principali impianti di produzione, a West Midlands, dopo che le maggiori catene di supermercati del Regno Unito hanno interrotto le forniture di pollame proveniente da quell’impianto, in seguito allo scandalo sulla falsificazione delle date di scadenza. Le catene che avevano …

Continua »

Tappo anti rabbocco dell’olio: manometterlo è una frode e può essere anche pericoloso. I pezzi finiscono nel cibo

Pubblichiamo di seguito la lettera di una  lettrice che ci segnala una grossa criticità dei tappi anti rabbocco presenti nelle bottiglie di olio extravergine. Mi chiamo Eleonora Tancredi e sono una biologa occupata nel campo dell’igiene degli alimenti, in particolare sono responsabile qualità e igiene di un’azienda di ristorazione collettiva (scuole e strutture sanitarie assistite) in Toscana. Vorrei condividere con …

Continua »

Auchan ritira dagli scaffali vino Amarone DOC della Valpolicella perché si tratta di un prodotto contraffatto

vino-amarone-richiamo-auchan

La catena di supermercati Auchan ha richiamato tutti i lotti di Amarone Classico della Valpolicella perché si tratta di un prodotto contraffatto. Le bottiglie ritirate sono quelle del vino DOC Amarone della Valpolicella 2008 “Argento” da 750 ml, con codice EAN 80028936000644, e prive di data di scadenza perché non prevista, mentre non presenta in etichetta la sede del comune …

Continua »

Accredia risponde agli attacchi di Report sul biologico. L’anno scorso 75 sanzioni a enti certificatori. Nel settore bio 11 interventi in cinque anni

Ieri sera il programma Report su Rai3 ha trasmesso un servizio sul mondo del biologico, evidenziando alcune criticità. L’attenzione è stata rivolta anche ai laboratori che supervisionano e certificano la bontà dei prodotti biologici, con almeno un controllo l’anno in ogni azienda. Il servizio di Report ha messo in luce alcune lacune e, in alcuni casi, ha ipotizzato anche l’esistenza di …

Continua »

Report Rai3: l’inchiesta sulla frode nel biologico. Grano e pasta convenzionali venduti come bio anche da Coop ed Esselunga. Federbio realizza un nuovo sistema di controllo contro le furberie

La frode del grano biologico raccontata da Report su Rai 3 nella puntata di lunedì 10 ottobre 2016 (vedi anteprima) narra una vicenda su cui riflettere, che però non deve gettare discredito su un settore che rappresenta un fiore all’occhiello dell’agricoltura italiana. La storia inizia con il Molino Grassi che chiede all’organismo di controllo una verifica sull’origine di una partita …

Continua »

La frode dell’origano essiccato adulterato. In Australia dal 50 al 90 per cento di foglie di ulivo e di sommacco al posto dell’origano

L’associazione australiana dei consumatori Choice ha analizzato dodici campioni di origano essiccato di marche differenti, comprati in supermercati e negozi di Sidney, Melbourne e Perth, rilevando che sette di essi erano adulterati con foglie di ulivo (tutti e sette i campioni) e di sommacco (due campioni), in percentuali variabili tra il 50% e il 90% del prodotto. L’analisi dell’origano essiccato …

Continua »

Asiago contraffatto in vendita su Amazon: il Consorzio e l’Ispettorato del Mipaaf ne bloccano la vendita

Su un sito europeo di e-commerce era in vendita una sedicente salsa “Asiago Dressing” che, a dispetto del nome, non conteneva  il formaggio tipico veneto-trentino. Il Consorzio Asiago DOP e l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) del Mipaaf sono intervenuti e hanno fatto ritirare il prodotto. Il Consorzio da tempo ha attivato uno …

Continua »

Riso di plastica: intensificate le attività di monitoraggio per individuare i prodotti contraffatti provenienti dalla Cina

La National Food Authority (NFA) delle Filippine ha deciso di utilizzare uno spettroscopio portatile per scoprire la presenza del cosiddetto “riso di plastica”, che ha causato problemi di salute in tutta l’Asia. Il riso sintetico è stato rilevato in Cina, Indonesia, Filippine, Singapore, India e Vietnam, e se consumato in grandi quantità può causare gravi problemi grastrointestinali. Il materiale contraffatto, generalmente di …

Continua »