Home / Archivio dei Tag: COOP (pagina 10)

Archivio dei Tag: COOP

Carrefour toglie l’olio di palma dai biscotti. Esselunga propone frollini e fette biscottate senza il grasso tropicale. La nostra petizione supera le 100 mila firme

La petizione promossa da Il Fatto Alimentare per arginare l’invasione dell’olio di palma negli alimenti e fermare il continuo disboscamento delle  foreste  indonesiane per lasciare spazio alle piantagioni ha superato il 5 febbraio le 100 mila firme in poco più di due mesi. Vogliamo ringraziare tutti e dire ai sostenitori che qualche cosa si sta muovendo. La prima buona notizia riguarda Carrefour …

Continua »

Sede dello stabilimento sull’etichetta: i supermercati dicono sì. Interrogazione all’UE. Dicitura necessaria per tutti i prodotti italiani confezionati all’estero

Il Fatto Alimentare, Great Italian Food Trade e Io leggo l’etichetta da mesi chiedono al Ministero dello sviluppo economico di mantenere sui prodotti italiani l’indicazione della sede dello stabilimento di produzione sull’etichetta. La ministra Federica Guidi che dovrebbe inoltrare la richiesta all’UE, ha finora trascurato questa ipotesi, anche se le più importanti catene di supermercati, diverse aziende italiane, il Movimento 5 Stelle e lo stesso Ministro delle politiche agricole Maurizio …

Continua »

Barilla ritira Ragù Contadino da tutti i supermercati per un errore sull’etichetta che non indica la presenza di sedano e di latte. Problema solo per allergici. Coop, Auchan e Carrefour annunciano ritiro

Barilla ritira Ragù Contadino con vino rosso (vedi foto a lato) nella confezione da 400 g. Il motivo del richiamo è l’assenza sull’elenco degli ingredienti in etichetta di sedano e latte considerati cibi allergenici da indicare in evidenza sulla confezione. Il lotto richiamato è il numero 666136704 e il termine minimo di conservazione riportato sul tappo è 18/06/2016. Il problema …

Continua »

Yogurt “Soja yo” Coop ritirato dal mercato per un errore in etichetta relativo all’assenza di glutine. È allerta per i celiaci

La catena di supermercati Coop ha ritirato dagli scaffali le confezioni di Soja yo, della marca Bene sì Coop, prodotto vegetale alternativo ai comuni yogurt di latte vaccino. I lotti ritirati sono quelli al gusto “Frutta e cereali” nel formato 2X125 grammi. Il richiamo è dovuto a un errore di etichettatura. L’azienda informa che sull’etichetta è riportata la dicitura “senza …

Continua »

Olio di palma, meglio evitarlo dice Altroconsumo per la salute e per l’ambiente

Olio di palma: Altroconsumo ribadisce la posizione critica verso l’impiego di questo grasso ormai presente in quasi tutti i biscotti, i prodotti da forno e  in un numero spropositato di  alimenti. Questo grasso  ha sostituito il burro in tutte le preparazioni alimentari perché costa decisamente meno e svolge le medesime funzioni.   ” È un grasso che non piace ai consumatori …

Continua »

Il caffè decaffeinato non è tutto uguale. Confronto tra le dodici marche più diffuse al supermercato: Illy, Hag, Lavazza Dek…

Il consumatore che, pur celebrando un rito quotidiano, non vuole assumere troppa caffeina sceglie genericamente il caffè decaffeinato. Come avviene per quello normale macinato, anche in questo caso ogni marca ha una sua composizione della miscela e un grado di tostatura che determinano il profilo sensoriale e il gusto. La qualità e la tipologia della materia prima (varietà e provenienza), vale a …

Continua »

Sale fino Italkali richiamato da Coop: presunto eccesso di piombo nel cartoncino della confezione. Ritirati 2 lotti

Aggiornamento dell’1 luglio 2015: le confezioni di sale Italkali richiamate a inizio anno sono sicure, l’errore è da attribuirsi all’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Regione Lazio. Dopo svariate analisi, sia da parte dell’azienda che dall’Istituto Superiore di Sanità, è stato accertato in modo definitivo la sicurezza e la conformità del cartone utilizzato. Per leggere il comunicato completo cliccare …

Continua »

Petizione olio di palma: 93 mila firme in cinque settimane. La raccolta continua

Coop, Esselunga Ikea, Md Discount, Ld Market hanno deciso di sostituire l’olio di palma dai loro prodotti a marchio. È questo il primo risultato della petizione lanciata il 20 novembre da  Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade su Change.org per dire stop all’invasione dell’olio di palma presente nel 95% dei prodotti da forno. Ringraziamo tutte queste persone e …

Continua »

Auchan, Simply e Coop ritirano dagli scaffali un lotto di salame di culatello per sospetta contaminazione da salmonella

Le catena di supermercati Auchan, Simply e Coop  hanno annunciato il ritiro dagli scaffali a titolo precauzionale del salame di culatello STROLGHINO, prodotto dal Prosciuttificio San Michele di Lesignano dè Bagni (Parma). La motivazione del provvedimento è la supposta presenza di Salmonella riscontrata dalle autorità sanitarie.   L’azienda appena avuta notizia ha provveduto all’immediato ritiro dagli scaffali dei supermercati e …

Continua »

Le ragioni per dire no all’olio di palma: perché 36 grammi al giorno sono troppi; per rispettare le arterie e contrastare la deforestazione

La campagna contro l’invasione dell’olio di palma è stata un grande successo perché abbiamo superato le 74 mila firme (leggi testo della petizione). L’iniziativa ha suscitato diverse reazioni sia da parte degli addetti ai lavori, sia da parte di alcuni nutrizionisti e anche di numerosi lettori.   L’olio di palma a dispetto del nome è una materia grassa commercializzata soprattutto …

Continua »

Fuga dall’olio di palma: dopo Ikea, Ld Market, MD Discount anche Coop ed Esselunga aderiscono all’appello di eliminare il grasso tropicale. Svolta nel 2015

La fuga dall’olio di palma è iniziata e il prossimo anno dovrebbe esserci una svolta decisiva. La campagna e la petizione su Change.org portata avanti da Il Fatto Alimentare insieme a Great Italian Food Trade ha raccolto oltre 71 mila firme e già prodotto importanti risultati. La catena di supermercati Coop (che già non utilizza il grasso di palma in …

Continua »

Coop lavora per ridurre la presenza di olio di palma nei prodotti a marchio e non esclude l’eliminazione nel 2015. Salgono a 5 la catene di supermercati che dicono no a questo grasso

Sono passati poco più di due settimane da quando Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade  hanno lanciato la campagna per  limitare la presenza dell’olio di palma in biscotti, merendine, cracker, snack salati e dolci, prodotti impanati ecc. In questo periodo abbiamo raccolto oltre 70 mila firme con una petizione su Change.org e ieri è arrivata un’altra buona notizia. Coop, …

Continua »

Stop olio di palma: 67 mila persone hanno firmato la petizione lanciata due settimane fa da Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade su Change.org. I primi risultati

Sono 67 mila  le persone che hanno aderito alla petizione lanciata una settimana fa da Il Fatto Alimentare e Great Italian Food Trade su Change.org per dire stop all’invasione dell’olio di palma presente nel 95% dei prodotti da forno. Ringraziamo tutte queste persone e le invitiamo a rilanciare l’appello sulle pagine dei loro social network per aumentare il numero dei …

Continua »

Carrefour e Ipercoop ritirano dagli scaffali i vasetti di “Tartufi neri allo Strega” per la possibile presenza di pezzetti di vetro

Carrefour e Ipercoop hanno ritirato dagli scaffali i vasetti di vetro di “Tartufi neri allo Strega” dell’azienda Strega Alberti Benevento S.p.A., nella confezione da 200 grammi, lotto 441 e termine minimo di conservazione (TMC) al 30/10/15. Il richiamo del vasetto, che per legge deve essere affiancato dall’esposizione di cartelli nei punti vendita per avvisare i clienti, è stato deciso per la …

Continua »

Carne di pollo contaminata da Campylobacter: in Gran Bretagna siamo al 70%. Diffuse per la prima volta percentuali e nomi supermercati

petto pollo

Per la prima volta, la Food Standars Agency britannica ha pubblicato le percentuali di carne di pollo risultata contaminata da Campylobacter in Gran Bretagna, indicando anche le catene di supermercati in cui è venduta. La campagna di controllo, iniziata il febbraio scorso duerrà un anno. Sinora, sono stati analizzati 1.995 campioni di carne di pollo in vendita nella grande distribuzione …

Continua »