Home / Archivio dei Tag: Campylobacter jejuni

Archivio dei Tag: Campylobacter jejuni

Focolaio di Campylobacter nelle scuole di Pescara: 136 bambini e 3 insegnanti colpiti. Ancora sconosciuto l’alimento contaminato

mensa ristorazione

Nei primi giorni di giugno, a Pescara, almeno 136 bambini e 3 adulti sono stati colpiti da una gastroenterite di origine alimentare causata dal batterio Campylobacter jejuni. Lo rende noto l’Azienda sanitaria locale di Pescara, che ha identificato il microrganismo responsabile del focolaio, in un comunicato dove fa sapere anche che tutti i pazienti rispondono bene alle terapie reidratative e antibiotiche, …

Continua »

Infezioni alimentari: la più frequente è la campilobatteriosi, la listeriosi è la più letale. I dati del nuovo rapporto dell’Efsa sulle zoonosi

batteri

Anche nel 2015 le infezioni alimentari più frequenti sono state quelle provocate dal Campylobacter con 229.213 casi registrati e sono di nuovo aumentate quelle provocate dai batteri della Listeria, confermando una tendenza iniziata nel 2008. Per il secondo anno consecutivo sono aumentati anche i casi di salmonellosi, dopo che tra il 2008 e il 2014 erano diminuiti del 44%. Sono questi …

Continua »

Polli e farmaci: aumenta l’antibiotico-resistenza. Uno scenario allarmante anche per gli esseri umani.

La crescente presenza di batteri antibiotico-resistenti, dovuta all’uso eccessivo e improprio di farmaci, è forse il principale problema degli allevamenti intensivi di animali da reddito soprattutto nel settore dei polli da carne. La questione è legata ai metodi di allevamento e alla qualità della vita degli animali, come evidenzia il recente report del Ministero della salute sulla presenza di batteri …

Continua »

Listeria in speck e allergene non dichiarato in salsa di pesto… Ritirati dal mercato europeo 67 prodotti

pesto salsa sugo

Nella settimana n°48 del 2013 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 67 (14 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).   L’elenco comprende tre allerta: conteggio troppo elevato di Escherichia coli in vongole vive (Venus verrucosa) dalla Grecia; anacardi non dichiarati in salsa di pesto (verde) italiano (distribuito in Gran Bretagna …

Continua »