Home / Archivio dei Tag: aflatossine (pagina 2)

Archivio dei Tag: aflatossine

Batteri in latte formula per neonati ed Escherichia coli in mitili dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 68 prodotti

Nella settimana n°13 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 68 (17 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: batteri (Cronobacter sakazakii) in latte formula per neonati dalla Germania (il  prodotto oggetto di allerta spedito in Italia …

Continua »

Mercurio in tonno in olio d’oliva e glutine non dichiarato in polvere proteica Bio Planete… Ritirati dal mercato europeo 70 prodotti

tonno olio di oliva sottolio

Nella settimana n°12 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 70 (sette quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sette casi: conteggio elevato di Escherichia coli in cozze vive dalla Spagna, purificate in Italia; Listeria monocytogenes in formaggio brie …

Continua »

DON e ocratossina A in cereali a base di crusca per la colazione… Ritirati dal mercato europeo 82 prodotti

cereali colazione crusca

Nella settimana n°10 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 82 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia non comprende allerta, mentre tra i prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: infestazione da parassiti (Anisakis) in due lotti di sgombri …

Continua »

Latte non dichiarato in preparato in polvere per frullati di soia… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

smoothie frullato cacao cioccolato dolci

Nella settimana n°9 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (2 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: ingrediente (latte) non dichiarato in etichetta di preparato in polvere per frullati di soia al gusto cioccolato, dalla …

Continua »

Listeria in crema di zucca e carota biologica italiana e aflatossine in nocciole sgusciate… Ritirati dal mercato europeo 47 prodotti

Nella settimana n°1 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 47 (3 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). Questa settimana il sistema europeo non segnala alcun prodotto distribuito in Italia e richiamato dal mercato. Tra i lotti respinti alle frontiere od oggetto di informazione, l’Italia segnala un’allerta per …

Continua »

Listeria in formaggio di capra francese e glutine in pasta biologica di grano saraceno dalla Thailandia… Ritirati dal mercato europeo 132 prodotti

ricotta latticini formaggio piatto

Nelle settimane n°51 e 52 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 132 (17 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende otto casi: mercurio in sashimi di lombi di pesce spada scongelati dalla Spagna; Listeria monocytogenes in formaggio di …

Continua »

Contaminante industriale in acqua minerale naturale dall’Italia e norovirus in ostriche vive… Ritirati dal mercato europeo 54 prodotti

Nella settimana n°50 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 54 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di contaminante industriale (diclorometano – DCM) in acqua minerale naturale dall’Italia; norovirus in ostriche vive dalla Francia. …

Continua »

Salmonella enterica in carne di pollo dalla Francia e sostanza non autorizzata in formaggio Manchego… Ritirati dal mercato europeo 82 prodotti

Nella settimana n°49 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 82 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di Salmonella enterica (ser. Typhimurium) in carne di pollo separata meccanicamente, congelata, dalla Francia; mercurio in squalo …

Continua »

Pezzi di legno in patatine bio dai Paesi Bassi e pietre in verdure surgelate dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 94 prodotti

Nella settimana n°47 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 94 (14 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: corpi estranei (pietre) in verdure surgelate dalla Spagna; corpi estranei (pezzi di legno) in patatine biologiche della marca …

Continua »

Bacche di goji con residui di pesticida e biotossine in ostriche francesi… Ritirati dal mercato europeo 90 prodotti

Nella settimana n°46 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 90 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: sostanza non autorizzata (propargite) in bacche di goji secche provenienti dalla Cina; contaminazione da biotossine algali paralizzanti (PSP …

Continua »

Cadmio in carne di cavallo dalla Romania e ocratossina A in radici di liquirizia… Ritirati dal mercato europeo 66 prodotti

Nella settimana n°44 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 66 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: cadmio in carne di cavallo refrigerata dalla Romania, confezionata in Italia; presenza di cristalli di sale (detti struvite) …

Continua »

Mercurio in pesce spada e in verdesca dalla Spagna… Ritirati dal mercato europeo 95 prodotti

Nella settimana n°42 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 95 (7 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: mercurio in pesce spada refrigerato dalla Spagna; mercurio in tranci di verdesca (Prionace Glauca) senza pelle e congelati, …

Continua »

Contaminazione microbiologica di pesto dall’Italia e glutine non dichiarato in yogurt… Ritirati dal mercato europeo 83 prodotti

pasta pesto

Nella settimana n°39 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 83 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: presenza di acido okadaico e tossine (DSP – Diarrhetic Shellfish Poisoning) in cozze vive (Mytilus galloprovincialis) provenienti dall’Italia; …

Continua »

Allergeni non dichiarati in barrette di cereali bio e fipronil in decine di lotti di uova… Ritirati dal mercato europeo 76 prodotti

Nella settimana n°36 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 76 (21 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: ingredienti (allergeni) non dichiarati in etichetta (latte e soia) di barrette di cereali biologici dalla Germania; sostanze psicoattive …

Continua »

Pistacchio di Bronte: come riconoscere l’originale Dop siciliano? Da dove arrivano quelli che consumiamo in Italia?

I pistacchi sono sempre più apprezzati e consumati, come frutta secca o come semilavorati utilizzati in cucina o per confezionare dolci e gelati. E se una volta il gelato di pistacchio poteva contenere armelline (semi di albicocca) ed era colorato con clorofilla che gli conferiva un improbabile color verde brillante, oggi molte gelaterie puntano sul pistacchio di qualità che si …

Continua »