Home / Nutrizione / Il marchio di sostenibilità influenza poco le decisioni di acquisto dei consumatori europei

Il marchio di sostenibilità influenza poco le decisioni di acquisto dei consumatori europei

sostenibilità 460635867
Il concetto di sostenibilità è astratto e viene identificato soprattutto con il rispetto per l’ambiente

La sostenibilità è oggetto di preoccupazioni e timori di molti consumatori, ma nonostante ciò non si traduce in comportamenti concreti. Infatti, i marchi di sostenibilità – sia quelli di carattere ambientale, sia quelli etici – pur essendo sempre più presenti sulle confezioni alimentari, influenzano poco le scelte d’acquisto degli  europei. È quanto emerge da un sondaggio online promosso dall’organizzazione non profit European Food Information Council, che ha intervistato 4.400 persone in Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Svezia e Polonia. I risultati sono stati pubblicati dalla rivista Food Policy.

 

 

sostenibilità 467572799
Alimenti con marchio di sostenibilità non sono preferiti dai consumatori, nemmeno da quelli attenti a queste tematiche

Klaus G. Grunert, docente dell’Università danese di Aarhus e leader dello studio, osserva che per la maggior parte dei consumatori il concetto di sostenibilità rimane astratto, rendendo difficile una traduzione in comportamenti concreti. Inoltre, la maggior parte degli acquirenti associa il concetto di sostenibilità essenzialmente ad aspetti di tutela ambientale, mentre è minore il numero di coloro che includono anche le questioni etiche.

 

 Beniamino Bonardi

© Riproduzione riservata

Foto: Photos.com

 

 

 

  Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Guarda qui

Fit woman showing hands heart sign on her stomach

L’intestino è il “secondo cervello” dell’organismo che influenza umore e psiche. Ne parla Rita Bugliosi in una nota su l’Almanacco della Scienza del CNR

Sono sempre più numerose le prove di una profonda connessione tra il cervello e l’intestino, …