Home / Tecnologia e Test / Ketchup McDonalds il prezzo raddoppia e triplica perché c’è il marchio del fast-food. Cosa fare al supermercato

Ketchup McDonalds il prezzo raddoppia e triplica perché c’è il marchio del fast-food. Cosa fare al supermercato

Pomodoro, zucchero, aceto e sale sono gli ingredienti principali delle bottigliette di ketchup esposte sugli scaffali dei supermercati. Anche se i prezzi delle materie prime sono abbastanza standardizzati, i listini delle salse oscillano in modo esagerato.

In testa alla classifica troviamo Tomato Ketchup McDonald’s venduto a 6,8 €/kg, un prodotto che costa il 50% in più circa di Mato Mato Kraft e di Top Down Calvé. Le sorprese non sono finite. La salsa firmata da McDonald’s costa il doppio rispetto al ketchup marchiato Coop ed Esselunga 3,5 €/kg, e addirittura il triplo rispetto alle confezioni più economiche di marche meno conosciute che si trovano in diversi supermercati e hard discount.

Giustificare differenze così ampie è sempre molto difficile, perchè il costo degli ingredienti e del contenitore di plastica varia pochissimo tra una marca e l’altra ed è davvero ridicolo (non più di 40 centesimi di euro). L’incidenza maggiore del listino è dovuta alla filiera distributiva, alla pubblicità e al marketing, che in questo caso gioca un ruolo fondamentale. La salsa di Zio Mac riesce a spuntare un prezzo elevato grazie alla forza del marchio McDonald’s. Per correttezza va detto che il sapore del ketchup non è collegato al listino ma dipende dalle spezie, dalla quantità di zucchero, di aceto e dall’aroma.

Cosa fare al supermercato. Gli  appassionati della salsa di Zio Mac possono continuare a comprarla a prezzi esagerati, ma si può spendere la metà o addittura un terzo per un prodotto del tutto simile.

Prezzi rilevati nel maggio 2012

PRODOTTO MARCA PREZZO  €/kg
MCDONALD’S TOMATO KETCHUP 6,8
  MATO MATO KRAFT 4,5
CALVÈ TOP DOWN 4.4
     COOP KETCHUP 3,5
  ESSELUNGA KETCHUP 3,5
  MARCA PIÙ ECONOMICA POCO CONOSCIUTA
1,6

* Con Carta di credito (attraverso PayPal). Clicca qui

* Con bonifico bancario: IBAN: IT 77 Q 02008 01622 000110003264
indicando come causale: sostieni Ilfattoalimentare 2018. Clicca qui

 

P4070178

 

Sullo  scaffale del supermercato ho trovato quattro bottiglie di ketchup di quattro aziende diverse .

La marca  più cara è M Tomato Ketchup 4.6 €/kg  (l’ultima a destra nella foto) , prodotta in Germania e indicata come la stessa usata da McDonald’s. A ruota troviamo Calvé ketchup Top Down  4.4 €/kg che non è usata dalla catena  di fast food , ma ha lo stesso un listino effervescente.  Quest due salse  costano  più del triplo rispetto a  Fior di pomodoro, (1,4 €/kg) un ketchup prodotto in Italia e firmato da Cio  (Commercio Interregionale Ortofrutticoli). A metà strada della classifica  troviamo Mato Mato della Kraft proposta a  2,5 €/kg. L’aspetto curioso è che  Fior di pomodoro e Mato Mato Kraft provengono dallo  stesso stabilimento anche se la ricetta è un pò diversa.

Giustificare  differenze di listino così ampie è difficile, perchè il costo degli ingredienti  è davvero ridicolo e può variare di pochi centesimi di euro  tra una confezione e l’altra. L’incidenza maggiore è dovuta al confezionamento, alla  filiera distributiva e al marketing  Anche il sapore è un fattore  scollegato dal prezzo perchè  dipende  dalle spezie aggiunte, dalla quantità di zucchero e di aceto. 

PRODOTTO

MARCA

 

PREZZO


P4030173

FIOR DI POMODORO

CIO

100% ITALIANO

 

 

1,4 €/kg

P4030174 

MATO MATO

KRAFT

SOLO POMODORI ITALIANI

 

 

2,5  €/kg

 

P4030176

CALVE’

TOP DOWN

KETCHUP

 

 

4.4 €/l

P4030177

MCDONALD’S

TOMATO KETCHUP

DEVELEY  SENF & FEINKOST-MONACO

 

 

4,6 €/kg

 

 

  Roberto La Pira

Roberto La Pira
Giornalista, laurea in Scienze delle preparazioni alimentari

Guarda qui

pesce stock

Pesce fresco o decongelato? Allo studio un metodo per scovare le frodi. La ricerca dell’Università di Milano con Eurofishmarket ed Esselunga

Non di rado, purtroppo, capita di trovare sul mercato pesce decongelato spacciato per il prodotto …

2 Commenti

  1. Bisogna anche dire però che il Ketchup MC Donald’s è quello con la lista ingredienti più corta e non ha nessun conservante, cosa che altri in questa lista hanno.

  2. Roberto La Pira
    Roberto La Pira

    Gentile Argonik, la sua osservazione è giusta ma l’assenza di additivi, la scelt di pomodori migliori e altri elementi non giustificano assolutamente differenze di prezzo così elevate.