Home / Valeria Nardi (pagina 5)

Valeria Nardi

Valeria Nardi
Giornalista

Frammenti di plastica in burger vegani e senape non dichiarata in patatine… Ritirati dal mercato europeo 97 prodotti

galette, quinoa with vegetables

Nella settimana n°11 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 97 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende nove casi: conteggio elevato di Escherichia coli in cozze vive dalla Spagna; presenza di soia in farina di grano dall’Italia; …

Continua »

DON e ocratossina A in cereali a base di crusca per la colazione… Ritirati dal mercato europeo 82 prodotti

cereali colazione crusca

Nella settimana n°10 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 82 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia non comprende allerta, mentre tra i prodotti diffusi che non implicano un intervento urgente troviamo: infestazione da parassiti (Anisakis) in due lotti di sgombri …

Continua »

5 suggerimenti per ridurre il sale. Inizia la Settimana mondiale di sensibilizzazione per la diminuzione

È iniziata oggi Settimana mondiale di sensibilizzazione per la riduzione del consumo alimentare di sale, promossa dalla World Action on Salt & Health (WASH) in associazione con numerosi partner in 100 Paesi. Lo slogan è “5 ways to 5 grams” per indicare i cinque  comportamenti virtuosi da adottare per ridurre il consumo di sale e arrivare al valore massimo raccomandato …

Continua »

Latte non dichiarato in preparato in polvere per frullati di soia… Ritirati dal mercato europeo 51 prodotti

smoothie frullato cacao cioccolato dolci

Nella settimana n°9 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 51 (2 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: ingrediente (latte) non dichiarato in etichetta di preparato in polvere per frullati di soia al gusto cioccolato, dalla …

Continua »

Croste di formaggio: si possono mangiare? Risponde il professore Antonello Paparella

Cheese

C’è chi la scarta senza pensieri, per altri è la parte più gustosa, ma le croste di formaggio si può sempre mangiare? Alcune sono facili da riconoscere e scartare perché si tratta di rivestimenti costituiti da cere (come per il Gouda, l’Edamer, alcune caciotte e pecorini semistagionati), da tessuto (come in una varietà di Cheddar) o da altri materiali non commestibili …

Continua »

Campagna elettorale: quando la Coldiretti era sui manifesti contro il comunismo. Le locandine del secolo scorso tra DC e Pci

manifesti dc coldiretti

La Confederazione Nazionale Coltivatori Diretti (Coldiretti) è stata fondata nel 1944 da Paolo Bonomi uno dei più famosi uomini della Democrazia Cristiana (DC), eletto deputato dal 1948 al 1983 e presidente della confederazione fino al 1980. Sin dai primi anni del dopoguerra Coldiretti, per conto della DC, diventa un bacino enorme di voti, raccogliendo e indirizzando i lavoratori delle campagne verso il …

Continua »

Salame con tossina di Shiga e Salmonella in vongole vive dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 81 prodotti

salame affettati insaccati

Nella settimana n°8 del 2018 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 81 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende otto casi: presenza di tossina di Shiga, prodotta dal gruppo Escherichia coli, in “Salame di montagna della Carinzia” dall’Austria a …

Continua »

Pane con i grilli arriva in Finlandia: ogni forma contiene 70 insetti, pari al 3% del peso

Dal 24 novembre, in Finlandia è in vendita un nuovo tipo di pane con sostanze nutrienti: il pane con i grilli. L’iniziativa è di Fazer Bakery, un’azienda alimentare finlandese, che l’anno scorso ha registrato 1,6 miliardi di euro di fatturato. Per ora il pane “speciale”, data l’ancora limitata disponibilità degli insetti, è venduto da undici negozi della catena e l’obiettivo …

Continua »

Anisakis in sgombri refrigerati dai Paesi Bassi e torrone italiano con soia non dichiarata in etichetta… Ritirati dal mercato europeo 56 prodotti

Nella settimana n°15 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 56 (16 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende quattro casi: sostanza non autorizzata (oxyphenylbutazone) in carne equina congelata dal Canada; mercurio in pesce spada fresco dalla Spagna; mercurio …

Continua »

Bufale in rete: il video sullo zucchero di canna colorato racconta una storia non vera

Da qualche giorno è diventato virale su social e siti internet un video (vedi sotto) dai toni abbastanza allarmistici su una presunta “truffa dello zucchero grezzo di canna”. Dopo avere ricevuto numerose segnalazioni in redazione e percepito la preoccupazione di alcuni lettori, abbiamo deciso di chiarire l’argomento. Nel video, a parte una breve introduzione con informazioni imprecise e non documentate …

Continua »

Pezzi di legno in dolci tipo marshmallow dalla Spagna e mercurio in tranci di Verdesca… Ritirati dal mercato europeo 79 prodotti

Nella settimana n°14 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 79 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende cinque casi: mercurio in tranci di Verdesca congelati (Prionace glauca) dal Portogallo; norovirus in ostriche vive (Crassostrea gigas) dalla Francia; …

Continua »

Listeria in salmone affumicato dal Regno Unito e salmonella in numerosi lotti di carne dal Brasile.… Ritirati dal mercato europeo 55 prodotti

Nella settimana n°13 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 55 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso: Listeria monocytogenes in salmone affumicato refrigerato dal Regno Unito. Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in …

Continua »

Salmonella in carne di pollo separata meccanicamente e mercurio in numerosi lotti di pesce… Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Nella settimana n°12 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 62 (11 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: mercurio in filetti di pesce spada (Xiphias gladius) refrigerati e sottovuoto dalla Spagna; Salmonella enterica (ser. Infantis) in …

Continua »

Migrazione di ammine aromatiche primarie da mestoli per pasta italiani, norovirus in mitili vivi dalla Francia… Ritirati dal mercato europeo 62 prodotti

Nella settimana n°11 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 62 (8 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende tre casi: mercurio in marlin blu (Makaira nigricans) congelato dalla Spagna; norovirus in mitili vivi (Mytilus edulis) dalla Francia, raccolti …

Continua »

Aflatossine in burro di arachidi dal Senegal e sostanza non autorizzata in cetrioli dall’Egitto.… Ritirati dal mercato europeo 57 prodotti

Nella settimana n°10 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 57 (5 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende un solo caso segnalato dai Paesi Bassi per la presenza di aflatossine (B1) in burro di arachidi dal Senegal. Nella …

Continua »