Home / Redazione Il Fatto Alimentare (pagina 30)

Redazione Il Fatto Alimentare

Redazione Il Fatto Alimentare

Tra 6 mesi obbligatorio indicare nella pasta l’origine del grano duro. Bruxelles però boccia la proposta italiana, ma la norma viene approvata in tutta fretta per decreto

Ieri sera a Bruxelles si è diffusa la notizia che la Commissione aveva bocciato   la proposta italiana di indicare sulle etichette della pasta l’origine del grano duro, e che il parere sarà ufficializzato tra un paio di settimane. La richiesta italiana,  supportata dai ministri delle Politiche agricole Maurizio Martina e dello Sviluppo economico Carlo Calenda, era stata inviata qualche mese …

Continua »

Auchan richiama un lotto di salsiccia sarda campidanese “Su Sartizzu” per presenza di Salmonella

Auchan ha richiamato un lotto di salsiccia sarda campidanese prodotto dal Salumificio Campidanese “Su Sartizzu” per rischio microbiologico. Nel prodotto, infatti, è stata rilevata la presenza di Salmonella spp. L’avviso di richiamo è stato diffuso anche dal Ministero della salute sul portale dedicato alle allerta alimentari. Oggetto del richiamo sono le confezioni di salsiccia sarda campidanese da 400 grammi appartenenti al lotto …

Continua »

Principio attivo del Viagra in integratore statunitense e tossine in capesante dal Belgio… Ritirati dal mercato europeo 75 prodotti

Nella settimana n°28 del 2017 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff) sono state 75 (10 quelle inviate dal Ministero della salute italiano). L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende sei casi: presenza di tossine (acido domoico) che causano avvelenamento amnesico da molluschi (ASP) in capesante (Pecten jacobaeus) dal Belgio; …

Continua »

Reati alimentari, le sentenze più interessanti di maggio e giugno 2017: cibi conservati male, parassiti e contaminazioni

Leggendo articoli di giornale, scorrendo le pagine dei social network e guardando servizi televisivi, capita spesso di venire a sapere di indagini dei Nas su frodi alimentari al ristorante, esercenti che vendono prodotti contaminati o aziende che – consapevolmente o meno – commerciano alimenti in cattivo stato di conservazione. Ma raramente veniamo a sapere come vanno a finire queste storie e quali condanne …

Continua »

Vendita online di prodotti alimentari: è obbligatorio esporre l’etichetta? Il racconto e i dubbi di un lettore

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un consumatore che ci racconta la sua disavventura alle prese con un sito di vendita online. Desideravo comprare dei pomodori secchi e, convinto di abbandonare il supermercato di fiducia perché confezionava i pomodori con olio di girasole, decido di cercarli su Ebay, per avere la possibilità di acquistare il prodotto essiccato e di poter …

Continua »

Colazione al McCafè: lo sciroppo dei pancake non è di acero! La catena di fast food risponde ai dubbi di una consumatrice

pancakes fritters carrot with maple syrup breakfast

Sabato mi sono recata per una colazione ad un McCafè. Ordino i pancake e mi viene proposta la scelta tra tre possibili salse di accompagnamento “vuole cioccolato, sciroppo d’acero o caramello?”. Per soddisfare il mio amore per l’american style resto fedele alle tradizioni e scelgo lo sciroppo d’acero. Mi viene data una piccola confezione e d’istinto mi metto a leggere l’etichetta …

Continua »

Richiamato lotto di filetti di sgombro in olio di girasole Puros per possibile presenza di corpi estranei. L’azienda tranquillizza: “Prodotto già rintracciato e ritirato dalla vendita”

Il Ministero della salute ha pubblicato sul portale dedicato alle allerta alimentari il richiamo di un lotto di filetti di sgombro in olio di semi di girasole a marchio Puros. Il provvedimento si è reso necessario per la possibile presenza di corpi estranei nel prodotto. Oggetto del richiamo è il lotto di filetti di sgombro numero 135A, in confezioni da …

Continua »

Gelato in vaschetta, Altroconsumo mette alla prova panna e fiordilatte. Tanti additivi e poco latte fresco

Qual è il miglior gelato in vaschetta in commercio? Altroconsumo ha messo alla prova 14 vaschette di gelato industriale alla panna, al latte o ‘bianchi’, in modo da includere anche i prodotti vegetali. I parametri valutati dal test comprendono l’etichetta, gli ingredienti, l’assenza di contaminazioni batteriche, la quantità e la qualità di zuccheri e grassi , senza dimenticare la prova …

Continua »

Il Chinotto Crai non contiene frutta: solo acqua, zucchero, aromi e coloranti. È corretto? L’avvocato Dario Dongo e l’azienda rispondono ai dubbi di una lettrice

Di recente ho notato che tra gli ingredienti del Chinotto (marca Crai), non figura in alcun modo il chinotto stesso. Ecco la lista degli ingredienti che ho copiato dall’etichetta: acqua, zucchero, anidride carbonica, coloranti e 150d, aromi, acidificanti: acido citrico e acido fosforico. A questo punto mi chiedo se sia lecita la denominazione del prodotto, o se invece sia ingannevole. …

Continua »

Topi in pasticceria: un video immortala due “clienti” indesiderati mentre si abbuffano di dolci nella vetrina di un negozio di Toronto

topi pane dolci

Ancora una volta fa scalpore il video di due topi che, con tutta calma, mangiano il cibo nella vetrina di un negozio. Lo scorso dicembre, erano stati due ratti in una panetteria spagnola a diventare virali, oggi sono i topolini canadesi nella pasticceria Meli Baklava & Chocolate Bar di Toronto. Come riporta l’emittente canadese CTV News, un passante ha notato …

Continua »

Richiamati alcuni lotti di Pollo Family Bio dell’azienda agricola Viustino 65 per presenza di Salmonella enteritidis

pollo carne tacchino

Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di alcuni lotti di pollo biologico prodotti dall’azienda agricola Viustino 65 per la presenza di livelli oltre i limiti di Salmonella enteritidis. La contaminazione è stata scoperta in sede di analisi di autocontrollo nei lotti 260617 e S270617. I lotti 030717 e S040717 sono stati richiamati a scopo precauzionale. I prodotti della linea …

Continua »

Richiamato un lotto di maxi hamburger di Angus a marchio Salumificio Sandri. Rinvenuto un corpo metallico in una confezione

È stato richiamato un lotto di maxi hamburger di Angus prodotto da Salumificio Sandri Snc per rischio fisico. L’avviso è stato pubblicato sul portale dedicato alle allerta alimentari del Ministero della salute. Il richiamo riguarda esclusivamente il lotto numero 187 con data di scadenza al 14/07/2017. Il prodotto è confezionato in atmosfera protettiva in vaschette da 200 grammi ciascuna. Il prodotto …

Continua »

Richiamato un lotto di tonno in olio di girasole Algarve per la presenza di istamina

Il Ministero della salute ha diffuso l’avviso di richiamo di un lotto di tonno in olio di girasole a marchio Algarve di Tribeka Srl, prodotto in Portogallo da un’azienda locale. Il motivo del richiamo è la presenza di livelli di istamina superiori al consentito. Oggetto del provvedimento è il lotto L1588C con termine minimo di conservazione al settembre 2021. Il …

Continua »

Un altro lotto di tonno congelato richiamato dal Ministero della salute per istamina. Non consumare e inviare segnalazioni

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo per un altro lotto di tonno congelato prodotto dall’azienda spagnola Trivaris S.L. (codice produttore 12.20168/MU CE), dopo quello pubblicato appena una settimana fa. Anche questa volta il prodotto richiamato è il “filone di tonno pinne gialle qualità extra taglio misto”, congelato sottovuoto e venduto a peso variabile. Il provvedimento è di nuovo dovuto …

Continua »

Pam Panorama richiama Treccine Zuccherate per la possibile presenza di muffa

Pam Panorama ha richiamato un lotto di Treccine Zuccherate a proprio marchio per la possibile presenza di muffa nel prodotto. Il provvedimento è stato preso a scopo precauzionale. Il lotto di merendine oggetto del richiamo è il numero L 135 17 (B), con termine minimo di conservazione al 15/09/2017. La catena di supermercati invita i consumatori che hanno acquistato il prodotto appartenente …

Continua »