Home / Giulia Crepaldi (pagina 5)

Giulia Crepaldi

Giulia Crepaldi

Danone porta il Nutri-Score anche in Svizzera, ma in Italia dice no. L’etichetta a semaforo arriva nei supermercati nel marzo 2019

nutri-score danone activia actimel vitasnella etichette a semaforo

Sbarcano anche in Svizzera i prodotti Danone con il Nutri-Score in etichetta. Dopo Francia e Belgio, la multinazionale francese ha infatti deciso di utilizzare il sistema di etichettatura nutrizionale semplificata anche sui prodotti in vendita nei supermercati elvetici. Le nuove etichette arriveranno sugli scaffali la prima settimana di marzo 2019, con il formaggio quark Danonino, ma l’azienda prevede che entro …

Continua »

Baccalà: non ci sono norme igieniche sul sistema di vendita, bisogna affidarsi al “buon senso”. La sentenza della Cassazione

Baccalà salato

Per il baccalà non valgono le regole europee sull’igiene degli alimenti. La commercializzazione di prodotti come il merluzzo sotto sale non è infatti coperta dalle norme comunitarie e per gestire igiene e sicurezza è sufficiente il “buon senso”. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, chiamata a esprimersi sul caso di un commerciante che era stato accusato (e poi già …

Continua »

Le microplastiche contaminano anche delfini, foche e balene, ma meno del previsto. Lo studio dei ricercatori britannici su Scientific Reports

Nemmeno delfini, foche e balene riescono a sfuggire alle microplastiche, anche se la contaminazione sembra essere minore di quanto ci si potrebbe aspettare. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports (del gruppo Nature) da un gruppo di ricercatori britannici, che ha analizzato, per la prima volta e in maniera sistematica, il contenuto dell’intero tratto gastrointestinale di 50 mammiferi marini – 43 …

Continua »

Integratori alimentari al ginkgo biloba richiamati per idrocarburi oltre i limiti. Coop ritira cozze in rete per biotossine

integratore alimentare ginkgo biloba richiamo ipa

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di due lotti degli integratori alimentari a base di ginkgo biloba Ginkgo Simul e Biogin per la presenza di idrocarburi policiclici aromatici (Ipa) superiore al limite consentito: nel prodotto è stata rilevata una quantità di Ipa pari a 70,9 mcg/kg, invece dei 50 mcg/kg di idrocarburi totali ammessi. I prodotti interessati sono …

Continua »

Grana Padano, dietrofront del Ministero della salute sul lisozima: a decidere su etichetta e additivi deve essere l’Europa

typical italian cheese closeup

Dietrofront del Ministero della salute sul ruolo del lisozima utilizzato nella produzione del Grana Padano che l’Italia considera un coadiuvante tecnologico e non un additivo della categoria dei conservanti. Il sottosegretario alla Salute Luca Coletto, in risposta alle interrogazioni dei parlamentari Davide Zanichelli (M5S) e Antonella Incerti (Pd), che chiedevano chiarimenti in seguito alle polemiche scoppiate nei mesi scorsi intorno al …

Continua »

I fondi europei divorati dall’allevamento intensivo: il 20% del budget Ue alla produzione di carne e latte. La denuncia di Greenpeace

mucche

L’allevamento intensivo in Europa è favorito dalle politiche agricole dell’Unione stessa, che invece dovrebbe sostenere sistemi con minore impatto ambientale. Questa è la denuncia di Greenpeace, che nel rapporto “Soldi pubblici in pasto agli allevamenti intensivi” snocciola cifre da capogiro. Si stima infatti che il 71% dell’intera superficie agricola europea sia occupato da coltivazioni per la produzione di mangimi, pascoli …

Continua »

Curcuma e cancro, non ci sono prove di effetti curativi, ma gli integratori spopolano lo stesso. Lo spiega il sito anti-bufala della Fnomceo

ground turmeric or curcuma in silver vintage spoon on black stone surface

È vero che la curcuma è in grado di prevenire o addirittura curare il cancro? In realtà, nonostante il boom di integratori e prodotti nutraceutici a base della “spezia miracolosa”, non ci sono prove che la curcuma abbia questi effetti sulla nostra salute. Lo spiega un articolo su Dottore ma è vero che…?, il sito anti-bufala a cura della Fnomceo. La …

Continua »

Fruit-tella, stop alle pubblicità su Instagram. Lo Iap dice no alla presenza di bambini: troppo piccoli per le caramelle pubblicizzate

fruit-tella veggy amici buste perfetti

L’Istituto di autodisciplina pubblicitaria ha censurato alcune pubblicità dei prodotti Fruit-tella Veggy Amici di Perfetti Van Melle diffusi nel dicembre 2018 attraverso gli account Instagram di alcuni influencer (i cui nomi non sono stati resi pubblici). Il provvedimento è scattato in seguito alla segnalazione di Marta Gelain, dietista nutrizionista che ha anche organizzato una campagna di corretta informazione via social. Secondo il Comitato di …

Continua »

Listeria monocytogenes: richiamato il salmone norvegese affumicato Hova Fine Foods. Interessati i supermercati Esselunga. Aggiornamento del 15/02: richiamo revocato

richiamo salmone norvegese affumicato

Aggiornamento del 15 febbraio 2019: il Ministero della salute ha revocato il richiamo del salmone norvegese affumicato Hova Fine Foods Aps, senza specificarne la ragione. Come dichiarato da Esselunga a Il Fatto Alimentare, il richiamo è stato revocato perché la contaminazione da Listeria monocytogenes era assente. Esselunga, in particolare, rende noto di aver “immediatamente preso contatto con l’Autorità competente fornendo gli esiti conformi …

Continua »

Padelle antiaderenti, Ikea si riconferma tra le migliori nel test francese di Que Choisir: per un buon prodotto non serve spendere tanto

padella

Per comprare una buona padella antiaderente non serve spendere un capitale. Lo dimostra l’ultimo test di Que Choisir, il magazine dell’associazione francese dei consumatori UFC, che ha portato in laboratorio 11 padelle antiaderenti rivestite di teflon e quattro in ceramica, una volta considerate una valida alternativa alle classiche antiaderenti, ma ora passate un po’ di moda. Per valutare le performance …

Continua »

Richiamati crostini alla toscana Conad per possibili frammenti di plastica e luganega Fattorie Novella Sentieri per additivo non consentito. Aggiornamento del 11/02: altre confezioni ritirate

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo precauzionale di un lotto di crostini alla toscana a marchio Selezionati da Conad per la possibile presenza di frammenti di plastica. Il prodotto interessato è venduto in vaschette da 220 grammi con il numero di lotto 190123 e le date di scadenza 06/02/2019, 07/02/2019 e 09/02/2019. I crostini sono stati prodotti per …

Continua »

Igor richiama 5 marchi di gorgonzola, secondo il Ministero c’è presenza di Listeria. L’azienda replica: impossibile la revisione

Igor gorgonzola blu

Il Ministero della salute ha diffuso il richiamo di diversi lotti di gorgonzola Dop dolce con i marchi Igor Blu, Novarì, Bella Italia, Casa Leonardi e Colle Maggio (vedi foto) per presenza di Listeria monocytogenes. Il richiamo riguarda esclusivamente le confezioni di gorgonzola vendute con i seguenti numeri di lotto e scadenze. Per tutti gli altri lotti non ci sono problemi …

Continua »

Cosa si nasconde nelle spugne e negli strofinacci della cucina? Il segreto dei batteri nascosti nel video dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie

spugne strofinacci igiene cucina istituto zooprofilattico venezie

Spugne e strofinacci sono strumenti indispensabili per mantenere la corretta igiene dei piatti in cui mangiamo, degli utensili con cui prepariamo i pasti e dell’intera cucina. Tuttavia, anche spugnette e canovacci, se non sono gestiti correttamente, possono trasformarsi in un ricettacolo di batteri, anche pericolosi, finendo per contaminare il cibo che consumiamo, come racconta un video realizzato dall’Istituto zooprofilattico sperimentale …

Continua »

L’etichetta Nutri-Score entra nelle linee guida nutrizionali francesi. Tra le novità anche consigli per un’alimentazione più sostenibile. E in Italia?

etichetta a semaforo

In Francia, il Nutri-Score entra ufficialmente nelle nuove linee guida nutrizionali per la popolazione del Programma nazionale nutrizione e salute pubblicate da Santé Publique France. E non è l’unica novità: anche l’alimentazione sostenibile fa la sua comparsa nelle raccomandazioni. Le linee guida per l’alimentazione e l’attività fisica appena pubblicate sono rivolte agli adulti e sono accompagnati da un’infografica semplificata, che …

Continua »

Ecco Junker, l’app per fare la raccolta differenziata senza errori. L’idea di una start up italiana

plastica bottiglie riciclo raccolta differenziata vuoto a rendere

Tra plastica, carta e materiali misti, non è sempre facile separare correttamente le confezioni e gli imballaggi dei prodotti alimentari venduti al supermercato. Mentre alcune aziende più attente all’ambiente semplificano il compito dei consumatori indicando precisamente sulle etichette come smaltire le confezioni, altre si limitano a indicare i simboli e le sigle dei materiali. Per aiutare i cittadini a fare …

Continua »