Home / Gianna Ferretti

Gianna Ferretti

Gianna Ferretti
docente Università Politecnica delle Marche

Nesquik Plus gusto fragola: l’80% del prodotto è composto da zucchero ma tra gli ingredienti mancano le fragole!

Arriva sugli scaffali dei supermercati Nesquik plus gusto fragola. Sul sito aziendale la nuova polvere rosa viene presentata così: “Quando il gusto di Nesquik incontra la fresca piacevolezza della fragola, nasce il nuovo Nesquik plus al gusto fragola. Provalo col latte freddo!”.   La questione curiosa è che nel prodotto non ci sono fragole. Basta leggere la lista degli ingredienti. …

Continua »

Integratori al resveratrolo: secondo uno studio su 14 marche la quantità varia molto, anche troppo. In due campioni non c’è traccia

uva vino resveratrolo

Quanto resveratrolo (*) è presente nei nutraceutici in vendita on line? Un gruppo di ricercatori dell’Università di Parma e di Ferrara ci aiuta a dare una risposta. Sulla rivista Molecules del 2012 hanno pubblicato l’articolo “trans-Resveratrol in Nutraceuticals: Issues in Retail Quality and Effectiveness“ in cui riportano dati riguardanti la valutazione dei livelli di questa sostanza in quattordici integratori di  …

Continua »

Carnitina: quando la carne è troppa o gli integratori ne contengono tanta si favorisce l’accumulo di colesterolo nelle arterie.

carne cruda

Una nuova ricerca pubblicata su Nature Medicine (Intestinal microbiota metabolism of L-carnitine, a nutrient in red meat, promotes atherosclerosis) rivolge l’attenzione alla relazione tra alimentazione umana, flora batterica intestinale e salute. Il gruppo di ricerca,  diretto da Stanley Hazen della Cleveland Clinic in Ohio (Usa), ha valutato il destino della carnitina e i suoi effetti sul metabolismo del colesterolo. Lo …

Continua »

La tentazione di mangiare cibo squilibrato e junk food aumentano quando arriva la sera

eatery homepage

Avete un iPhone e usate l’applicazione Eatery? Siete uno dei 7,68 milioni di utenti che con i propri dati ha contribuito alle infografiche pubblicate dalla startup americana Massive Health. Dopo 5 mesi il team della startup ha deciso di utilizzare la mole di dati raccolti per fare conoscere ai lettori come si mangia a New York, San Francisco e nel resto del …

Continua »

Nutrizione e divertimento. Per i bambini arriva il nuovo portale europeo con giochi e informazioni

Aggiornare e divertire i più piccoli sui temi dell’alimentazione, è l’obiettivo di EUFIC (*) (European Food Information Council) che annuncia la creazione di Cool food Planet, una risorsa web rivolta soprattutto ai bambini dai 6 ai 12 anni utilizzando personaggi dei cartoni animati e giochi interattivi.   Quando si accede alla pagine web, i più piccoli sono invitati a partecipare …

Continua »

Coloranti artificiali: l’Unione europea vara nuove riduzioni delle quantità consentite. Sotto accusa: giallo chinolina, rosso cocciniglia e giallo arancio

Cosa hanno in comune le bibite Powerade mango green, Powerade limone e Fitness Drink Carrefour al limone? Tutte  contengono il colorante E104 (giallo chinolina) presente anche in numerosi prodotti come le caramelle balsamiche Valda.  Stiamo parlando di un colorante che, insieme ad altri due (E110 ed E124) quando compare tra gli ingredienti dei prodotti alimentari, deve essere accompagnato in etichetta …

Continua »

Superpomodoro, licopene e anti-invecchiamento: Gianna Ferretti spiega perché siamo di fronte a una bufala scientifica

pomodoro passata salsa

Ospitiamo volentieri questo intervento pubblicato da Gianna Ferretti sul suo blog Trashfood, sull’informazione scientifica correlata alla vicenda del superpomodoro. Cosa dire dei titoli e dei contenuti con cui giornali e blog hanno accolto la notizia dell’arrivo della passata Pomì L+?  La notizia supermodoro è rimbalzata anche su Twitter.  Il nome è dovuto al fatto che la passata è ricavata da …

Continua »

Forti dubbi sulla qualità dell’extravergine di oliva italiano venduto negli USA

  È una coincidenza, ma per il terzo anno mi trovo nel mese di agosto a parlare di olio d’oliva, di marchi storici del Made in Italy come Bertolli, Filippo Berio, Carapelli visti dalla parte degli importatori, e non sono notizie piacevoli. Marchi che sono esportati all’estero ma sono in vendita anche negli scaffali di supermercati e centri commerciali in …

Continua »