Home / Beniamino Bonardi (pagina 3)

Beniamino Bonardi

Beniamino Bonardi

Il governo svizzero rassicura: nessun rischio per la salute dai residui di glifosato nel cibo
. Le analisi dell’Ufficio federale della sicurezza alimentare

campo agricoltura

I residui dell’erbicida glifosato nei prodotti alimentari sono talmente bassi da non poter rappresentare un rischio per la salute dei consumatori, non costituiscono un fattore cancerogeno e quindi dal punto di vista sanitario non sono necessari interventi. È quanto afferma il Consiglio federale svizzero, cioè il governo elvetico, sulla base dei risultati delle analisi condotte dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare …

Continua »

Entrata in vigore la Soda Tax anche in Irlanda. Via libera della Commissione Ue, critici i produttori

versare bevanda analcolica nel bicchiere di vetro

Il 1° maggio, in Irlanda è entrata in vigore una tassa sulle bevande zuccherate analoga a quella introdotta all’inizio di aprile nel Regno Unito e che si applica alle bibite analcoliche a base di acqua o di succo di frutta con un contenuto di zuccheri aggiunti di almeno 5 grammi ogni 100 millilitri. La tassa varia a seconda del contenuto …

Continua »

Nuova versione della banca dati dell’Efsa sui consumi alimentari in Europa. In corso l’indagine relativa all’Italia: l’ultima risale al 2005-2006

olio spezie pomodori crostacei aglio posate cibo

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato una nuova versione della sua banca dati sui consumi alimentari in Europa, includendo per la prima volta i dati raccolti nell’ambito del progetto EU Menu. Il sistema utilizza una metodologia armonizzata per mappare i consumi e le abitudini alimentari nei diversi Stati, consentendo così la confrontabilità dei dati raccolti e permettendo …

Continua »

Cannabis legale nei discount Lidl in Svizzera. Preoccupazione negli Usa sulla sicurezza alimentare della marijuana commestibile

A close up view of cured weed buds along with a marijuana plant that has a flower growing.

In Svizzera, la catena di supermercati Lidl ha lanciato due prodotti a base di cannabis, che vengono venduti nel reparto dei tabacchi e possono essere fumati da soli, arrotolandoli nelle cartine. La cannabis di Lidl contiene un’alta percentuale di cannabidiolo (CBD), che ha effetti rilassanti, mentre la sostanza psicotropa THC è al di sotto dell’1%, come prescrive la legge svizzera …

Continua »

Avviato il confronto nell’Ue sulle etichette nutrizionali semplificate. La Commissione europea presenterà un rapporto entro la fine dell’anno

etichette

La Commissione europea ha avviato un confronto sull’etichettatura nutrizionale semplificata, come le etichette a semaforo, per esaminare la possibilità di arrivare a una proposta comune per tutta l’Unione europea. Obiettivo della Commissione è di presentare un proprio documento entro la fine dell’anno. Il primo incontro si è tenuto il 23 aprile con la partecipazione di esperti degli Stati membri, associazioni …

Continua »

Usa, mail interne alla FDA indicano la presenza di glifosato in quasi tutti i cibi. Documenti pubblicati dal Guardian, mentre non è stato diffuso alcun risultato ufficiale

owl of cereal and spoons on wooden table

La statunitense Food and Drug Administration (FDA) ha testato per due anni campioni alimentari per verificare la presenza di residui dell’erbicida glifosato ma non ha ancora comunicato alcun risultato ufficiale. Lo rivela il quotidiano britannico The Guardian, sulla base di alcune mail interne alla FDA, ottenute in base alla legge sul diritto di accesso alle informazioni. Dalle mail risulta che …

Continua »

Gran Bretagna, i leader dell’opposizione propongono al governo tredici interventi contro l’obesità infantile, su iniziativa di Jamie Oliver

cibo spazzatura cibo sano

In Gran Bretagna, i leader dei quattro partiti di opposizione, coordinati dal noto chef Jamie Oliver, hanno sottoscritto una lettera indirizzata alla Premier Theresa May, chiedendo l’adozione di tredici misure per una lotta senza quartiere al cibo spazzatura, al fine di mettere in campo una strategia complessiva contro l’obesità infantile. La lettera è firmata da Jeremy Corbyn per il Partito …

Continua »

Usa: studio sulla relazione tra spreco alimentare, qualità della dieta e sostenibilità ambientale. Il 7% dei terreni usato per coltivare il cibo buttato

spreco, cibo,pomodoro, 182067813

Ogni statunitense butta via 422 grammi di cibo al giorno, pari al 30% delle calorie disponibili per il consumo e a un quarto degli alimenti disponibili in peso, per un totale di quasi 150 mila tonnellate. Per coltivare ciò che finisce nella spazzatura vengono utilizzati oltre 12 milioni di ettari di terreni agricoli, pari al 7% di quelli coltivati annualmente …

Continua »

Grave epidemia di E. coli negli Usa provocata dalla lattuga romana. La provenienza è stata identificata nell’Arizona

insalata verde romana tagliere

Negli Stati Uniti è in corso un’epidemia di Escherichia coli (E. coli), la cui origine è stata identificata nella lattuga romana coltivata nella regione di Yuma, in Arizona, che rifornisce gli Usa di questa insalata nel periodo invernale. Le prime persone colpite da disturbi gastrointestinali legati a questo focolaio sono state registrate nel New Jersey a metà marzo e da …

Continua »

Carrefour Spagna: cominciata la vendita di alimenti a base di insetti. Dieci prodotti definiti “di tendenza, nutrienti e sostenibili”

carrefour spagna insetti

Gli alimenti a base di insetti fanno il loro ingresso nella grande distribuzione partendo dalla Spagna, dove Carrefour ha iniziato a vendere dieci nuovi prodotti, che vanno dai vermi della farina con erbe aromatiche alle barrette energetiche a base di cioccolato con grilli in polvere, fino a pasta e muesli con farina di insetti. La nuova gamma è esposta in appositi …

Continua »

La Francia vieta per gli alimenti vegetariani e vegani denominazioni tipiche della carne, come “spezzatino di soia” o “scaloppine di seitan”

Veggie burger

In Francia gli alimenti vegetariani e vegani non potranno più utilizzare termini tradizionalmente utilizzati per la carne, come bistecca, hamburger o salsiccia, perché ritenuti fuorvianti per i consumatori. Lo stabilisce un emendamento approvato dall’Assemblea nazionale francese, proposto dal deputato Jean Baptiste Moreau, del movimento del presidente Macron, La République En Marche, e di professione allevatore. Ora spetterà al Ministro dell’agricoltura …

Continua »

Proposta una direttiva Ue che vieta il doppio standard per gli alimenti. Misura per contrastare la vendita di prodotti con la stessa confezione ma di diversa qualità tra i vari paesi

brioche dolci

La Commissione europea ha presentato una proposta di direttiva denominata New deal per i consumatori, che rivede la legislazione a tutela dei consumatori e in cui è previsto il divieto del doppio standard alimentare. Si tratta della pratica denunciata dagli Stati dell’Europa centro-orientale, per cui in alcuni paesi vengono venduti prodotti che, pur avendo la stessa confezione, risultano di qualità inferiore. …

Continua »

Lotta alla plastica, Inghilterra verso il divieto di cannucce, cucchiaini, palette cotton fioc. Annuncio della Premier britannica Theresa May

plastica cucchiai

Il Primo Ministro britannico, Theresa May, ha annunciato l’intenzione fare un ulteriore passo nella lotta alla plastica, vietando cannucce, cucchiaini e palette per mescolare le bevande, nonché i cotton fioc con bastoncino non biodegradabile. L’occasione scelta per l’annuncio è stato il summit dei capi di governo del Commonwealth. I nuovi divieti cominceranno a essere applicati in Inghilterra e il governo …

Continua »

Approvato il nuovo regolamento Ue sull’agricoltura biologica ma i giudizi del mondo agricolo italiano sono negativi

agricoltura biologica

Il Parlamento europeo ha approvato il nuovo regolamento europeo sull’agricoltura biologica, che dal 2021 sostituirà l’attuale quadro normativo datato 2007, quando era stato aggiornato il primo regolamento del 1991. Con 466 voti a favore, 124 voti contrari e 50 astensioni, il Parlamento europeo ha ratificato il testo su cui si era raggiunto un accordo di massima tra le tre istituzioni …

Continua »

Usa, illegali gli integratori a base di caffeina pura o altamente concentrata venduta sfusa. Troppi i rischi di errore per i consumatori

caffeina caffe chicchi integratori alimentari

La Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha dichiarato illegali gli integratori alimentari contenenti caffeina pura o altamente concentrata in polvere o in forma liquida, se vengono venduti sfusi direttamente ai consumatori in contenitori che contengono fino a migliaia di porzioni raccomandate. La FDA si dichiara pronta ad intraprendere azioni per rimuovere questi prodotti dal mercato, anche da quello online. …

Continua »