Home / Tecnologia e Test (pagina 2)

Tecnologia e Test

bambino sovrappeso

Una sostanza dell’olio d’oliva migliora alcune patologie collegate all’obesità nei bambini. La scoperta dei ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Una sostanza derivata dell’olio di oliva migliora alcune patologie collegate all’obesità nei bambini. Si tratta dell’idrossitirosolo che fa parte della famiglia dei fenoli, dei composti chimici presenti in diversi alimenti e bevande (olio, vino, ecc.) capaci di inibire i processi ossidanti. La scoperta si deve all’ultimo studio condotto da medici e ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e pubblicato sulla rivista …

Continua »
pomodoro sfruttamento azienda

Alla ricerca del pomodoro sostenibile: partecipa al questionario del progetto europeo Tomres sostenuto dall’Università di Milano e Torino

Il pomodoro è un prodotto agricolo di primaria importanza per la dieta mediterranea e per la cultura alimentare italiana. Ma è anche un’ottima coltura modello per selezionare varietà e tipologie che conservano le caratteristiche organolettiche apprezzate dai consumatori e, allo stesso tempo, richiedano un impiego inferiore di acqua e fertilizzanti. A questo scopo è nato il progetto europeo Tomres, che …

Continua »
champagne spumante

Champagne o Franciacorta, qual è il migliore spumante per le feste? I risultati ottenuti nel test della trasmissione svizzera Patti Chiari

Quando si avvicinano le feste, arriva anche il momento di stappare lo spumante. Ma per il brindisi di Capodanno è meglio un classico Champagne o un Franciacorta? Per aiutare i consumatori nella scelta, la trasmissione Patti Chiari dell’emittente ticinese RSI ha fatto assaggiare a quattro esperti sommelier cinque bottiglie di spumante italiano e cinque di Champagne francese, che sono stati valutati in …

Continua »

Planetarie, Altroconsumo ne confronta 27. Quasi tutte buone o ottime. Come scegliere quella più adatta a sé

Molto utilizzate nei programmi televisivi, le planetarie sono diventate un oggetto del desiderio. Senz’altro possono essere di grande aiuto in cucina. Ma come scegliere quale comprare? I consumatori possono individuare il tipo più adatto alle proprie esigenze leggendo i risultati dell’ultimo test di Altroconsumo. L’associazione dei consumatori ha messo alla prova 27 modelli di impastatrici valutando i prezzi minimi e …

Continua »
supermercati

Francia, l’industria alimentare cerca di riprendere il controllo delle informazioni. Annunciata un’app in competizione con quelle indipendenti

L’industria alimentare francese vuole passare al contrattacco nel campo delle app di valutazione nutrizionale dei prodotti, sempre più utilizzate dai consumatori per i loro acquisti. Ormai il 15% dei francesi utilizza queste applicazioni quando deve comprare, per leggere commenti e possibili alternative a un determinato prodotto.  La Federazione francese dei produttori alimentari (Ania) ha annunciato il prossimo lancio di una …

Continua »
panettone

Panettone: il test di Altroconsumo premia: Vergani, Coop ed Esselunga. I prezzi variano moltissimo

Altroconsumo pubblica sul numero di dicembre un servizio e un test sul panettone che esamina 18 marche. La prova in laboratorio ha preso in considerazione valori relativi alla presenza di uvetta burro e canditi, mentre  per quanto riguarda il giudizio sensoriale la rivista si è affidata a un gruppo di pasticceri  professionisti e a un centinaio di consumatori che hanno …

Continua »
Organic vegetables healthy nutrition concept on wooden background

Cibo biologico: che cosa pensano i consumatori degli alimenti bio e perché li scelgono? Partecipa anche tu al questionario

Il biologico è un settore che sta vivendo un vero e proprio boom commerciale. Sono sempre di più i prodotti bio disponibili sugli scaffali dei supermercati e sono 6,5 milioni le famiglie che dichiarano di acquistarli abitualmente. Ma che cosa pensano veramente i consumatori dei prodotti biologici che acquistano? E cosa li spinge a mettere nel carrello cibi da agricoltura …

Continua »

Frigoriferi e lavastoviglie: quando si guastano e perché. I risultati dell’indagine fatta su oltre 50 mila consumatori

Si può fare meglio! È questa la costatazione che emerge da un’inchiesta realizzata da  Euroconsumers sull’affidabilità dei grandi elettrodomestici insieme ad alcune organizzazioni di consumatori di Francia, Italia, Spagna, Portogallo e Belgio. Ne parla l’ultimo numero della rivista francese Que Choisir, che pubblica i risultati emersi da un questionario sull’affidabilità degli elettrodomestici  di casa, che ha ricevuto oltre 51 mila …

Continua »

Edipeel, la pellicola vegetale che prolunga la durata di frutta e verdura, lanciata nel mercato USA è un successo

Edipeel, la pellicola per preservare gli alimenti ricavata da scarti vegetali, è stata lanciata con successo a maggio sul mercato statunitense. Come abbiamo già spiegato in un articolo, Edipeel è una tecnologia che potrà rivoluzionare il mondo del mercato ortofrutticolo. Si tratta di una sostanza ottenuta da scarti vegetali biologici che si spruzza su frutta e verdura dopo la raccolta, …

Continua »
ristorante tripadvisor

A Lecce la prima condanna al mondo per false recensioni su TripAdvisor. Condanna a nove mesi di carcere e 8.000 euro di risarcimento

Il Tribunale di Lecce ha condannato a nove mesi di carcere, senza sospensione condizionale della pena, e al pagamento di 8 mila euro come risarcimento del danno e rimborso di spese legali in favore di TripAdvisor, il titolare dell’azienda PromoSalento, colpevole di aver utilizzato identità fasulle, compiendo così il reato di sostituzione di persona, al fine di commettere delle truffe. …

Continua »
olio extravergine oliva

Olio extravergine d’oliva: il test comparativo di Altroconsumo riabilita Bertolli, Carapelli e Sasso. Primo in classifica De Cecco

Altroconsumo ha fatto analizzare in laboratorio trenta oli extravergini venduti nei supermercati, sottoponendoli anche a una prova d’assaggio da parte di un panel ufficialmente riconosciuto di professionisti. Fra i ventidue prodotti promossi, De Cecco Pregiato 100% è risultato il migliore, ottenendo buoni voti in tutti i parametri verificati e nella prova di assaggio. Si tratta di un olio italiano dal …

Continua »
test miele a bon entendeur

Miele, nessuna traccia di pesticidi nel test svizzero di À Bon Entendeur su 18 marche. Ma il prezzo cambia in base all’origine

La possibile presenza di pesticidi nel cibo è fonte di grande preoccupazione per molti consumatori. E questo timore non risparmia di certo il miele, considerando che le api raccolgono tanto il nettare nei fiori spontanei di un parco, quanto in quelli di una coltura intensiva. Per cercare di capire quanto questa paura sia fondata, i giornalisti del programma svizzero À …

Continua »
controlli alimenti latte laboratorio

Antibiotici: un solo test per scovare 50 farmaci nel latte. Il metodo messo a punto dall’Istituto zooprofilattico delle Venezie

Un solo test per individuare tutti i residui di antibiotici presenti nel latte. La nuova tecnica analitica multiclasse, molto più efficiente di quella attualmente in uso, è stata messa a punto dai ricercatori dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie e in futuro potrebbe essere applicata anche ad altri prodotti, come la carne e i mangimi per gli animali. Con questo test …

Continua »
pesce stock

Pesce fresco o decongelato? Allo studio un metodo per scovare le frodi. La ricerca dell’Università di Milano con Eurofishmarket ed Esselunga

Non di rado, purtroppo, capita di trovare sul mercato pesce decongelato spacciato per il prodotto fresco. Un comportamento che non solo è scorretto, ma costituisce una vera e propria frode nei confronti del consumatore. E non c’è un modo immediato, né una metodica ufficiale per accertarsi se il pesce che ci ritroviamo nel piatto sia veramente fresco oppure decongelato. Ma …

Continua »
pesce pescheria

Insetti nei mangimi per l’acquacoltura: cosa ne pensano i consumatori? Partecipa al questionario dell’Università di Firenze

Gli insetti, oltre ad arrivare molto presto sulle nostre tavole, potrebbero essere una fonte di proteine sostenibile per il pesce di allevamento. Questa possibilità è stata investigata da un gruppo di ricerca dell’Università degli Studi di Firenze (ne avevamo parlato in questo articolo), che ha preso in considerazione tutti i lati positivi e negativi dell’uso degli insetti in acquacoltura. Per continuare lo …

Continua »