Home / Supermercato (pagina 10)

Supermercato

categoria supermercato

ragazza supermercato spesa

Risparmiare 1.000 euro al supermercato si può! La classifica della convenienza nell’inchiesta di Altroconsumo realizzata in 68 città

Secondo un’indagine pubblicata questo mese sulla rivista Altroconsumo visitando 907 punti vendita situati in 68 città, la spesa annuale fatta al supermercato da una famiglia oscilla dai 6 ai 7 mila euro. L’importo varia in funzione della città in cui si vive e della catena che si sceglie. La rilevazione è stata condotta registrando i prezzi di 500 articoli di …

Continua »
frutti di bosco mirtilli

Non consumate frutti di bosco surgelati! In Italia c’è un’epidemia di epatite A: 2 malati al giorno, 300 dall’ inizio dell’anno. I supermercati non avvisano i consumatori in modo adeguato

Ogni giorno due persone vengono colpite dal virus  dell’epatite A perchè mangiano frutti di bosco surgelati comprati al supermercato. Nessuno scrive che migliaia di confezioni di frutti di bosco surgelati contaminate sono nel freezer di ignari consumatori e che c’è una grave epidemia in corso ormai fuori controllo. La situazione è allarmante ma nessuno lo dice chiaramente. Nei primi sei …

Continua »

Conad, il pesto e Il Fatto Alimentare. Secondo la catena di supermercati la nostra informazione è lacunosa, ma è proprio così?

Conad ci ha inviato alcune precisazioni sugli articoli de Il Fatto Alimentare, inerenti la vicenda della presunta presenza di botulino nel pesto. La tutela della salute dei consumatori è cosa molto seria e dovrebbe indurre tutti gli operatori – dell’industria, della distribuzione e anche dell’informazione – a comportamenti altrettanto seri e responsabili, come prevede la legge in un chiaro e …

Continua »

Billa, Iper, Basko, Conad pubblicano in rete gli avvisi di allerta per il pesto al botulino. Aspettiamo Coop, Esselunga e gli altri

Aggiornamento del 26 luglio 2013 SimplyMarket ci comunica che da metà agosto il  sito internet www.simplymarket.it avrà uno spazio dedicato al richiamo dei prodotti. Aumentano le catene di supermercati che hanno deciso di pubblicare sul loro sito le fotografie del Pesto di Prà confezionato dalla ditta Bruzzone & Ferrari ritirato dagli scaffali perchè sospettato di essere contaminato da Clostridium botulinum. …

Continua »

Dopo la decisione di Auchan, SoGeGross pubblica in rete i nomi degli alimenti ritirati dagli scaffali. Carrefour ripristina il sito

Dopo la decisione di Auchan di mettere in rete l’elenco dei prodotti alimentari ritirati dal mercato,  registriamo un’altra presa di posizione interessante. Si tratta di SoGeGross Cash and Carry un centro all’ingrosso che da questo mese pubblica sul proprio sito gli avvisi di tutti i prodotti che presentano una “non conformità” e devono essere ritirati a titolo precauzionale dal mercato. …

Continua »

Richiamo dei prodotti alimentari: Auchan ha ritirato 5 prodotti nel 2013 e decide di pubblicare la lista on line, Esselunga delude e non dà risposte esaustive

La legge obbliga le catene di supermercati e le aziende alimentari a informare i consumatori quando un prodotto potenzialmente nocivo per la salute viene ritirato dagli scaffali. Si tratta di una norma ampiamente ignorata e per questo motivo all’inizio di luglio abbiamo contattato le più importanti catene di supermercati italiani (Esselunga, Auchan, Carrefour, Conad, Coop, Lidl, Pam, NaturaSì…) invitandole a …

Continua »
soldi

Articolo 62: l’ennesima deliberata infrazione da parte di un grossista. La segnalazione di un lettore

Riceviamo una lettera (vedi sotto) di un grossista del Nord Italia attivo nel canale Ho.Re.Ca. (hotel, ristoranti, catering) che comunica ai fornitori – uno dei quali è il nostro lettore – la deliberata intenzione di non rispettare i termini di pagamento imposti dalla legge 24.3.13 n. 27 all’articolo 62. Come é possibile?     L’articolo 62 si presenta al giorno …

Continua »
agricoltura campi

Art.62: se si vuole si può. L’accordo Unicredit-Conad che partirà ad ottobre dimostra come rispettare le norme superando le difficoltà

È ufficiale l’accordo tra Unicredit Factoring e Conad per il sostegno dei fornitori collegati alla catena di supermercati. Grazie alla disponibilità di 500 milioni di euro messa in campo da una  società della  banca, le aziende che forniscono Conad disporranno delle somme loro dovute nelle scadenze stabilite dall’art.62 del DL 01/2012. Sarà Unicredit- Factoring a pagarle, dilazionando poi il debito …

Continua »
bar cameriere barista

Articolo 62, la Federazione italiana dei pubblici esercizi invita gli associati a violare la legge!

Dopo i tentativi al Gabinetto dell’ex-ministro Passera (1), d’accordo con Confindustria per non applicare la norma, é il turno di FIPE, la Federazione Italiana dei Pubblici esercizi, che predica la disapplicazione della legge dello Stato, adducendo la sua presunta incompatibilità con l’aquis communitaire. Quali i rischi dell’illegalità, per baristi e ristoratori, ma anche per la federazione che li dovrebbe rappresentare? …

Continua »
il gigante, supermercati

Il Gigante rinuncia al contributo di 1 € a fattura. Si conclude positivamente una segnalazione firmata Il fatto alimentare

Nel mese di marzo 2013 il Fatto Alimentare  denunciava la pratica commerciale sleale della catena di supermercati  Il Gigante che pretendeva dai suoi fornitori un “contributo di 1,0 €” per ogni fattura trasmessa via Posta Elettonica Certificata (PEC). Con altrettanta celerità, e un pizzico di soddisfazione, siamo lieti di comunicare che la catena in questione ha rinunciato a tale pratica. …

Continua »
portobello-modena1

Solidarietà al supermercato: apre a Modena “Portobello”, l’emporio per le famiglie in difficoltà

A fine maggio aprirà a Modena un supermercato per le famiglie in difficoltà, dove chi non si può permettere la spesa porterà a casa il necessario, in cambio di ore di lavoro.   Si chiama “Portobello, Emporio Sociale Modena” e permetterà a chi ne ha bisogno (e ne fa richiesta) di fare acquisti senza denaro, utilizzando il codice fiscale come …

Continua »
bambini carrello spesa

Articolo 62: le rivelazioni di un operatore del settore sulle furberie dei supermercati per non applicare la legge

I detrattori dell’articolo 62 ne combinano di tutti i colori per scardinare il sistema delle regole introdotte. La norma rimane peraltro ‘efficace e vitale’, come ha spiegato dopo Pasqua il Ministero delle politiche agricole.  Non é tuttavia chiaro se e in quale misura la filiera distributiva abbia adeguato i propri comportamenti alle nuove prescrizioni di legge in vigore  dal 24 …

Continua »

Nei laboratori Coop arriva il naso elettronico per verificare l’origine dell’olio e smascherare le finte mozzarelle di bufala

Si chiama Heracles, è una sorta di “naso elettronico” che permette di individuare velocemente il profilo aromatico di un prodotto alimentare, restituendone una vera impronta digitale unica. È l’ultimo apparecchio arrivato nel Laboratorio di analisi di Coop Italia. Si tratta di uno strumento nuovissimo in grado di individuare velocemente eventuali adulterazioni dei prodotti alimentari, e si può considerare l’oggetto “cult” …

Continua »
buffet ristorante

Hotel, ristoranti e catering: l’articolo 62 va applicato comunque e nessuna decisione ha invalidato la norma. Il ministero conferma

Diversi grossisti e operatori dell’Ho.Re.Ca. (Hotel, Restaurant, Catering) affermano che i termini di pagamento stabiliti dall’articolo 62 non riguardano più i loro settori, secondo quanto previsto nel regolamento dell’Antitrust. Ma è proprio così?   Una nostra lettrice, produttrice di alimenti, ci ha inoltrato copia dell’email ricevuta da Unigroup SpA (1) in cui si comunica che ” le modalità di pagamento …

Continua »
legge giustizia

Termini di pagamento e pratiche commerciali sleali: l’industria alimentare irlandese lancia l’Sos e propone suggerimenti

In Italia, Confindustria e il Ministero dello sviluppo economico confabulano su come disapplicare l’articolo 62; in Irlanda, invece, la Federazione dell’industria alimentare chiede alle istituzioni di introdurre “con priorità urgente” una legge dello stesso tipo (Grocery code of practice).   La Food and Drink Industry Ireland (FDII) lancia l’allarme: occorre riportare equilibrio nelle relazioni commerciali all’interno della filiera agro-alimentare con …

Continua »