Home / Supermercato

Supermercato

categoria supermercato

Frito Lay Snacks

Il governo britannico vuole vietare le promozioni di alimenti insalubri e bevande zuccherate. Avviata una consultazione pubblica

Il governo britannico ha avviato una consultazione pubblica, che si concluderà il 6 aprile, sulla  proposta di adottare restrizioni alle promozioni di alimenti e bevande con un alto contenuto di grassi, zucchero e sale. Il progetto dell’esecutivo utilizza come limiti quelli basati su evidenze scientifiche e già adottati dall’industria per stabilire quali prodotti non possono essere pubblicizzati ai bambini. Il …

Continua »
sacchetti frutta ortofrutta limoni

Sacchetti per ortofrutta, un anno dopo: le buste biodegradabili a pagamento non cambiano il carrello dei consumatori

Un anno dopo la rivoluzione dei sacchetti per ortofrutta compostabili e biodegradabili a pagamento che ha scatenato tante polemiche nelle prime settimane del 2018 (di cui abbiamo parlato più volte), il  temuto crollo degli acquisti di frutta e verdura sfusa non si è verificato. Lo rivela una ricerca condotta dall’Istituto Nielsen commissionata da Novamont e presentata a Bologna in occasione …

Continua »
serra aeroponica agricooltur auchan

Una vera serra per l’insalata nel supermercato: l’esperimento di Auchan e Agricooltur a Torino. L’articolo di RetailWatch

Una serra dentro al supermercato? È l’esperimento di un punto vendita Auchan a Torino, che ha allestito un impianto da cui i consumatori possono prelevare e acquistare direttamente piantine di insalata, basilico e micrortaggi, coltivate in aeroponica dall’azienda agricola Agricooltur di Carignano (provincia di Torino). A raccontare l’originale esperimento è un articolo di Axelina Gunnarson e Luigi Rubinelli affiancato da …

Continua »

Quasi il 20% dei britannici fa la spesa alimentare solo online. Indagine di mercato della società di affiliate marketing Awin

Il 18% dei consumatori britannici fa la spesa alimentare solo online, il 33% lo fa regolarmente ma non in modo esclusivo, il 29% raramente e il 20% non lo ha mai fatto. Lo ha rilevato un sondaggio della società di affiliate marketing Awin, che ha intervistato 2.485 persone maggiorenni del Regno Unito, responsabili degli acquisti per la loro famiglia e …

Continua »
casse supermercati

Rimuovere snack e dolci dalle casse dei supermercati aiuta a combattere l’obesità. Studio pubblicato da Plos Medicine

La rimozione di snack e dolci dalle casse dei supermercati riduce drasticamente la quantità di spuntini insalubri mangiati per strada e fa diminuire la quantità di quelli portati a casa. Lo indica una ricerca condotta dalle Università di Cambridge, Stirling e Newcastle, pubblicata dalla rivista  Plos Medicine   sugli acquisti fatti d’impulso e non pianificati. Lo studio, finanziato dal governo britannico, …

Continua »

Panettoni dei supermercati preparati da Bauli, Maina, Balocco… costano meno. Quali le differenze?

Come ogni anno si avvicina il Natale e con esso sugli scaffali dei supermercati compare l’amato dolce della tradizione. L’offerta ormai è così vasta e le nuove ricette sono messe talmente in risalto che diventa difficile per gli appassionati rintracciare il panettone tradizionale farcito di canditi e uvette. In un supermercato abbiamo contato almeno 10 varianti del dolce natalizio (con …

Continua »
supermercato spesa

Milano, come risparmiare 700 € al supermercato secondo Altroconsumo. Esselunga batte tutti in convenienza, Carrefour l’insegna più cara

È della catena Esselunga il supermercato più conveniente di Milano. Di più, tra i 12 punti vendita più economici della città, dieci appartengono all’insegna lombarda. Lo rivela l’annuale inchiesta di Altroconsumo sui supermercati italiani, che quest’anno ha visitato 70 città e oltre mille punti vendita, 54 solo nel capoluogo lombardo e nel suo hinterland. La prima posizione, quest’anno, è occupata …

Continua »
supermercato carrello spesa

Supermercati: a Torino oltre 1230 euro di risparmio scegliendo il punto vendita meno caro. Altroconsumo indica Esselunga e Mercatò come più convenienti.

A Torino le differenze di prezzi tra un supermercato e l’altro sono più marcate rispetto alle altre città. A rilevarlo è l’indagine annuale di Altroconsumo che ha calcolato il costo di una spesa standard. Al vertice della classifica con un indice di 107 e 108 troviamo Esselunga corso Traiano e Esselunga Superstore di Rivalta. Per capire il significato dell’indice basta …

Continua »

Napoli: la spesa più economica da Sigma seguita da IperFamila e IperCoop. Nel discount vince Eurospin

Una famiglia di quattro persone che a Napoli deve fare la spesa al supermercato in un anno spende 7.840 € praticamente la stessa cifra di Milano (7.887 €). È quanto emerge dall’indagine annuale di Altroconsumo che evidenzia anche un risparmio  tra il punto vendita più caro e il meno caro di oltre  700 euro. I supermercati napoletani più virtuosi sono …

Continua »
Close-up Of A White Shopping Cart

Supermercati: la classifica dei più convenienti del 2018 secondo Altroconsumo. Da Auchan si spende meno, Aldi è già il discount più economico

Come ogni anno torna l’inchiesta di Altroconsumo sui supermercati italiani per scoprire dove si risparmia di più. Questa volta sono stati analizzati 1.180.000 prezzi (6 mila in meno rispetto al 2017), rilevati in 1.012 punti vendita tra supermercati, ipermercati e discount di 70 città, distribuite lungo tutta la penisola e le isole del Paese. Per confrontare le spese, l’associazione dei consumatori ha messo …

Continua »
supermercato spesa casse

Supermercati: oltre 1000 euro di risparmio a Roma scegliendo il punto vendita giusto secondo Altroconsumo. Esselunga e Panorama i meno cari

Non solo a Milano, anche a Roma e dintorni il supermercato più economico appartiene all’insegna Esselunga, che condivide il titolo con un punto vendita Panorama. È il quadro emerso dall’indagine che Altroconsumo conduce ogni anno nei supermercati d’Italia. Quest’anno sono finiti sotto la lente d’ingrandimento oltre mille punti vendita in 70 città italiane, di cui ben 85 nella capitale (nel …

Continua »
Lady pushing a shopping cart in the supermarket.

Scontro sulla nuova direttiva contro le pratiche commerciali sleali in campo alimentare. Scambio di accuse tra Beuc e Parlamento Ue

Scambio di accuse tra la maggioranza dell’Europarlamento e l’Organizzazione europea dei consumatori (Beuc). Lo scontro arriva dopo che, con 428 a favore, 170 contrari e 17 astenuti, il Parlamento europeo ha dato il via libera all’avvio dei negoziati con il Consiglio dei ministri e la Commissione Ue, per raggiungere un accordo sulla proposta di direttiva contro le pratiche commerciali sleali …

Continua »

Arance dello Zimbabwe a Catania. È giustificato l’allarme? Polemiche dopo un post su Facebook. Il parere dell’agronomo Corrado Vigo

“Sotto casa a Catania, stasera, all’interno di un punto vendita di una importante catena della Gdo, arance dello Zimbabwe. A Catania. Fa riflettere, no? A me sì! Ma non contro lo Zimbabwe…”. Ha sollevato clamore questo post su Facebook della presidente del Distretto degli agrumi di Sicilia, Federica Argentati, accompagnato da una foto di arance “Valencia” provenienti dal paese africano e vendute a 1,79 …

Continua »
Cucina italiana laziale romana

Pomodori e caporalato: Coldiretti anche se direttamente interessata si chiama fuori e accusa ai supermercati. L’analisi della situazione

Due mesi fa sono morti 16 braccianti agricoli immigrati addetti alla raccolta del pomodoro in provincia di Foggia, a causa di incidenti avvenuti nel tragitto casa-lavoro. La triste vicenda ha fatto discutere per giorni e dopo circa un mese è stato avviato un tavolo di trattative tra governo, produttori, aziende di trasformazione e catene di supermercati per cercare di risolvere …

Continua »

Pane fresco: i supermercati non pagano quello invenduto! L’Antitrust interviene. Problemi anche per il latte fresco

Ogni giorno il pane rimasto invenduto sugli scaffali del supermercato alla fine della giornata viene restituito al produttore, che oltre al mancato guadagno deve accollarsi l’onere del trasporto.  La grande distribuzione paga quindi solo l’importo corrispondente al prodotto venduto azzerando il proprio rischio d’impresa. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha aperto sei istruttorie nei confronti di: Esselunga, Coop Italia, …

Continua »