Home / Sicurezza Alimentare (pagina 58)

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

I pesci vegetariani fanno bene alla salute: il progetto Aquamax per mangimi più salubri e sostenibili

Se i pesci fossero vegetariani, sarebbero più sicuri per l’uomo, meno “costosi” per l’ambiente, ma altrettanto ricchi dal punto di vista nutrizionale? Sì, secondo i ricercatori del progetto Aquamax che hanno messo a punto mangimi a base di vegetali per salmoni, trote e orate per sostituire quelli tradizionali fatti con farine e oli animali con risultati molto positivi. Aquamax (“Sustainable …

Continua »
nanoparticelle biossido di silicio

Nanotecnologie: la prudenza non è mai troppa, i francesi fanno ricerca con soldi pubblici

Il settimanale specializzato della grande distribuzione GDO Week ha dedicato un articolo sulle nanotecnologie che fa il punto sullla situazione europea nei confronti di questa nuova “quinta dimensione”. L’autore, Gino Pagliuca, sottolinea la generale prudenza che caratterizza l’atteggiamento delle autorità statali: così, la Camera del Lords del Regno Unito raccomanda un approccio di estrema cautela prima di autorizzarne l’assunzione diretta …

Continua »

L’acrilammide si trova anche nei cereali per la colazione. E le precauzioni per ridurla sono solo volontarie

L’acrilammide è una sostanza tossica che si forma durante i processi di cottura ad alte temperature (frittura, forno, griglia, tostatura, oltre 120°C), ed è presente in vari alimenti, in particolare quelli che contengono amido. È famosa da quando, otto anni fa, alcuni scienziati svedesi l’hanno trovata in dosi consistenti nelle patatine fritte, nelle fette biscottate e nei biscotti, nel caffè. …

Continua »

La nanotecnologia a tavola è (già) servita, lo sostiene un’inchiesta del mensile francese 60 millions de consommateurs

Il mensile dell’associazione francese 60 millions de consommateurs di febbraio 2011 dedica un’ampia inchiesta alle nanotecnologie, a firma di Patricia Chiropoulos. Secondo l’autrice, senza troppo rumore, i “nano-food” sono già presenti nei nostri piatti. Anche se ufficialmente l’industria alimentare nega di farvi ricorso, nella pratica le cose sono assai meno lineari. Questi nuovissimi processi tecnologici strutturano la materia in scala …

Continua »

Esclusiva il ministro della Salute Ferruccio Fazio spiega le nuove strategie sui controlli alimentari: segnalazione da parte dei laboratori

  Il  ministro della Salute Ferruccio Fazio il 20 gennaio 2011 ha presentato in Senato un documento sulla vicenda della diossina e sul sistema dei controlli. Dal testo emerge che il nostro Paese è stato solo sfiorato dal problema e che i livelli di contaminazione registrati in Germania su uova e maiali sono stati appena superiori ai limiti e hanno …

Continua »

ONU, bisogna proteggere anche i produttori per garantire il diritto al cibo

Il Relatore speciale sul diritto all’alimentazione, Oliver De Schutter (nominato a marzo 2008 dal Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite), indica l’esigenza di controllare lo strapotere di intermediari e grande distribuzione per garantire i diritti dei popoli al cibo e a condizioni di vita adeguate. Nel recente rapporto Addressing concentrations in food supply chains [The Role of Competition …

Continua »

Innovativa tecnologia ENEA per depurare le acque potabili dall?arsenico

Un innovativo processo di abbattimento dell’arsenico dall’acqua potabile è stato messo a punto dai ricercatori Enea dei laboratori del Centro della Casaccia. In particolare, questa tecnologia è in grado di ridurre il contenuto di arsenico al di sotto dei 10 microgrammi per litro richiesti dalla legge. Il problema dell’elevata concentrazione di arsenico nell’acqua potabile, sia pure per cause del tutto …

Continua »
olio di palma Palm Oil Plantation.

Land-grabbing in Africa occidentale: la Liberia fa gola ai produttori asiatici olio di palma

I cittadini della Liberia – nazione già tristemente nota per l’impiego dei soldati-bambino nella guerra fratricida degli anni ’80-’90 – stanno protestando contro la società malese Sime Darby che, dopo aver negoziato un accordo con il governo locale per sfruttare le loro terre, impone ai lavoratori condizioni di lavoro disumane. Il governo della Liberia e la Sime Darby company hanno …

Continua »

Stati Uniti approvate nuove norme molto severe sulla sicurezza alimentare e sui prodotti importati. Regole per allerta e ritiri

Ci sono voluti 73 anni, e un Presidente assai più giovane, per riformare le regole in materia di sicurezza alimentare vigente in USA. Il 4 gennaio Barack Obama ha firmato il “Food Safety Modernization Act” (FSMA), la prima completa revisione del  Federal Food, Drug, and Cosmetic Act (1938). Una revisione davvero utile e anzi provvidenziale, visto che le intossicazioni alimentari negli …

Continua »

USA, le ragioni del ?Food Safety Bill?: 1 americano su 6 a rischio intossicazione

Il 22 dicembre il Governo degli Stati Uniti ha reso note le previsioni per il 2011 sulle intossicazioni alimentari nei 50 Stati della federazione. Si stima che, in media, un americano su sei soffrirà per colpa di un problema di sicurezza nel cibo. La situazione, però, potrebbe migliorare con l’applicazione del nuovo “Food Safety Bill” che il presidente Obama è …

Continua »
Italian Flag

Esclusiva: Paola Testori Coggi direttore della DG Sanco spiega perché la legge italiana sull’etichetta di origine difficilmente sarà accettata

Ilfattolimentare.it  ha chiesto a Paola Testori Coggi (direttore generale per la salute e i consumatori della DG Sanco, ovvero la persona responsabile della politica della Commissione Europea in materia di salute e sicurezza alimentare)  un parere sulle tematiche alimentari dibattute in queste settimane in Italia. Paola Testori Coggi lascia intendere  molto chiaramente che la nuova legge  sull’indicazione di origine  approvata …

Continua »

La legge “taglia-frodi” non è stata abrogata. Lo chiarisce la Cassazione in un parere del 19 gennaio 2011

  La Corte di Cassazione chiarisce con un’apposita relazione che la legge 283 del 1962 – chiamata in gergo la “taglia-frodi”, poiché sanziona penalmente illeciti come la vendita di alimenti insudiciati o mal conservati – non è mai stata abrogata per effetto della semplificazione legislativa. Dopo i comunicati stampa dei Ministeri per la Salute e per la Semplificazione Amministrativa è …

Continua »

Crisi alimentare in arrivo. La denuncia del Relatore Speciale ONU per il diritto all’alimentazione: troppa speculazione

L’indice Fao che misura i prezzi medi degli alimenti nel mondo ha appena stabilito un nuovo record. Il costo del “paniere Fao” (che si basa su grano, mais, riso, oli vegetali, prodotti lattieri, carni e zucchero) ha superato il picco già raggiunto nel giugno 2008. «Stiamo vivendo il principio di una nuova crisi alimentare. Ottanta paesi sono già ora in …

Continua »

La desertificazione causa carenze di cibo e acqua, ma anche guerre e migrazioni

Riportiamo, dal blog quotidiano di Beppe Grillo: «Cos’hanno in comune la rivolta in corso in Algeria, gli incendi estivi in Russia e le inondazioni in Australia? La risposta è l’aumento del prezzo dei cereali che ha raggiunto il suo picco all’inizio del 2011. Il prezzo è aumentato del 32% da giugno a dicembre 2010 e continua a salire. Le ultime rivolte per il cibo, …

Continua »

Oggi il Ministro della Salute Fazio darà la notizia che la legge sulle frodi alimentari non è stata cancellata

Oggi il Ministro della Salute Ferruccio Fazio darà la notizia che la legge 283 del 1962 sulle frodi alimentari non è stata cancellata. Finalmente dopo quattro giorni in cui la rete e i giornali hanno rilanciato questo finto scoop le autorità sanitarie hanno deciso di chiarire gli equivoci. E’ assurdo notare come una notizia di tale gravità sia potuta circolare …

Continua »