Home / Sicurezza Alimentare (pagina 3)

Sicurezza Alimentare

categoria sicurezza alimentare

French salami and walnuts on craft paper background

Ma i salami tagliati a metà come si conservano? Dipende da tipo e stagionatura. I consigli di Antonello Paparella, microbiologo alimentare

Quando dal salumiere compriamo un salame intero, come facciamo a conservarlo nel modo giusto una volta tagliato? La risposta è “dipende”, come spiega Antonello Paparella, microbiologo alimentare dell’Università di Teramo, che fa il punto sulle diverse tipologie di salami presenti sul mercato, per i quali esistono centinaia di ricette e metodologie di produzione: è proprio a causa di questa enorme varietà, …

Continua »

Integratori alimentari, allarme sui rischi di alcune piante. Rapporto dell’Accademia di Farmacia francese

L’Accademia di Farmacia francese lancia l’allarme sui rischi di alcuni integratori alimentari vegetali autorizzati per la libera vendita, presentati come “naturali” ma che possono comportare rischi, anche gravi, per la salute. Si tratta di sostanze autorizzate con un decreto del governo di Parigi del giugno 2014, che non hanno alcun effetto nutrizionale e che dovrebbero essere utilizzate solo a scopo …

Continua »
integratori farmaci pastiglia

Usa, allerta della FDA sugli integratori alimentari pubblicizzati online per la cura dell’Alzheimer. Annunciate più sorveglianza e informazioni

Negli Stati Uniti la Food and Drug Administration (FDA) ha deciso di dare una stretta alla sorveglianza sul marketing illegale degli integratori alimentari, che fanno ormai parte dello stile di vita americano. Tre adulti statunitensi su quattro assumono regolarmente un integratore, così come quattro anziani su cinque e un bambino o adolescente su tre. Il giro d’affari negli Usa ha …

Continua »
sgombro pesce

Rischio anisakis: arrivano nuove tecniche d’indagine ma serve chiarezza nelle normative

Il rischio anisakis è uno dei problemi più sentiti da chi ama il pesce crudo, o poco cotto: consumare pesce in cui sono presenti, allo stadio di larve, questi vermi nematodi parassiti significa rischiare disturbi gastrointestinali anche gravi, come abbiamo segnalato più volte (leggi articolo). Oggi sono disponibili metodi nuovi e più efficaci per individuare queste larve, “ma è indispensabile …

Continua »
Detox drinks in bottles: fresh smoothies from vegetables: beet, carrot, spinach, cucumber and apple on white background

Troppi metalli pesanti nei succhi di frutta in vendita negli Stati Uniti. I risultati dei test di Consumer Reports

La reputazione di salubrità dei succhi di frutta negli ultimi anni è stata minata dalle polemiche sull’alto contenuto di zucchero e di calorie. Ma c’è un altro rischio per la salute meno noto e cioè che questi succhi possono anche contenere livelli potenzialmente nocivi di arsenico, cadmio e piombo. Lo afferma l’organizzazione statunitense Consumer Reports, che ha testato 45 famosi …

Continua »
carne macellazione

Allerta europeo per carne bovina da animali malati dalla Polonia. La carne è stata esportata in almeno 13 Paesi, Italia non coinvolta

2.700 chili di carne bovina sospetta, perché proveniente da animali probabilmente malati, sono state esportate dalla Polonia in almeno tredici Paesi europei: Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lettonia, Lituania, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Spagna, Svezia e Ungheria. La scoperta è stata fatta grazie a un’inchiesta della tv polacca TVN24, un cui giornalista si è fatto assumere in un macello di …

Continua »
tonno pinna blu atlantico mercurio

Tonno al mercurio? Dipende anche da dove nuota, non solo dalle dimensioni. Elaborato un metodo per prevedere i livelli del metallo pericoloso

La maggior parte dell’esposizione al metilmercurio, il derivato tossico del mercurio, avviene attraverso il consumo di tonno contaminato. Tuttavia, i livelli sono molto diversi da tonno a tonno, e non è facile sapere quando un animale ne contiene concentrazioni elevate, a meno di non compiere indagini specifiche. Ora però c’è un metodo messo a punto da alcuni ricercatori e illustrato …

Continua »
Washing Hands with Soap. Woman Cleaning Hands in a Bathroom

La lotta all’antibiotico-resistenza inizia lavando le mani: i consigli dell’IzsVe per contrastare la diffusione di batteri resistenti agli antimicrobici

La resistenza agli antibiotici è una delle più gravi minacce alla salute umana ed animale, e per questo è al centro dell’ultimo opuscolo Appunti di Scienza dall’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie, intitolato proprio Antibiotico-Resistenza. Il documento spiega come e perché si sviluppano le resistenze agli antibiotici, come si possono trasferire da un microrganismo all’altro e cosa si può fare per contrastare il …

Continua »
a gluten free breads on wood background

Transglutaminasi, opportunità o rischio per i celiaci? L’enzima non compare in etichetta anche se viene usato per incollare carne e pesce

La transglutaminasi è un enzima di origine batterica, che aggiunto alla farina del pane modifica il glutine permettendo di migliorare la struttura e di avere una maggiore capacità lievitante (1). L’enzima si usa anche per il pane e la pasta gluten free, perché le farine prive di glutine non sono in grado di creare il reticolo proteico indispensabile per far lievitare …

Continua »
Frozen Mixed Vegetables

Usa, sta passando sotto silenzio il più grande richiamo del 2018. Possibile contaminazione da Listeria e Salmonella nella verdura surgelata

Per più di due anni e mezzo una multinazionale alimentare con sede in Canada e con 53 stabilimenti in tutto il mondo, la McCain Foods, ha commercializzato ad almeno trenta aziende alimentari prodotti ortofrutticoli lavorati nell’impianto californiano di Colton, con la possibile presenza di Listeria monocytogenes e Salmonella. La vicenda è stata scoperta dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense …

Continua »
pesca, amo

Inquinamento da Pfas, divieto di consumare per sei mesi il pesce proveniente da 30 Comuni veneti

Il presidente della Regione Veneto ha emesso un’ordinanza che vieta fino al 30 giugno il consumo del pesce pescato proveniente dalle aree dove sono state riscontrate positività analitiche per i Pfas (sostanze perfluoroalchiliche). Questi composti hanno inquinato le falde acquifere di una sessantina di comuni del Veneto e sono entrate nella catena alimentare, probabilmente a causa degli scarichi della fabbrica …

Continua »
controlli carne

Usa, preoccupazioni per la sicurezza alimentare durante lo shutdown. Ridotte le ispezioni della Food and Drug Administration

Negli Stati Uniti lo shutdown in corso dal 22 dicembre scorso, il più lungo mai registrato, inizia a sollevare preoccupazioni sul piano della sicurezza alimentare, a cui ha dato voce con un tweet anche Hilary Clinton. Infatti, il blocco dei finanziamenti a diversi Dipartimenti per il 2019, causato dal conflitto tra il presidente Trump e il Congresso sui fondi per …

Continua »
macro multicolored french macaroon

Francia, troppi coloranti vietati o in eccesso nei macaron. I primi risultati dei controlli disposti dal governo nelle pasticcerie

I colori sgargianti che caratterizzano i macaron, un dolcetto tipico della pasticceria francese, sono sotto osservazione da parte del governo di Parigi, che sta controllando quantità e qualità dei coloranti utilizzati in pasticcini e biscotti. Le analisi sono cominciate nel 2017 nella regione Nouvelle Aquitaine, per verificare se gli additivi presenti fossero quelli menzionati nell’etichettata, se fossero autorizzati per l’uso …

Continua »
bambini natura estate ciliegie frutta

Ogni 10 giorni un bambino muore soffocato dal cibo. Necessario fare prevenzione. Firma la petizione

In Italia, ogni dieci giorni un bambino perde la vita e, in sette casi su dieci, la causa è il soffocamento da alimenti, un problema di cui Il Fatto Alimentare si è già occupato in passato. Per questo motivo, Marco Squicciarini, medico e istruttore di manovre di disostruzione pediatrica e rianimazione, ha lanciato una petizione per migliorare la sicurezza a …

Continua »
Delicious sweet candy with copy space

Francia, il governo ci ripensa: niente divieto per il biossido di titanio. Era stato promesso entro la fine del 2018

Dietrofront del governo francese sull’eliminazione del colorante E171, cioè il biossido di titanio, sulla cui sicurezza sono sorti dubbi. Il bando all’uso di questo additivo negli alimenti entro la fine del 2018 era stato promesso lo scorso maggio dal segretario di Stato alla Transizione ecologica, Brune Poirson, che aveva rimarcato come fosse “essenziale interrogarsi sulla reale utilità di una sostanza il …

Continua »