Home / Richiami e ritiri (pagina 26)

Richiami e ritiri

Ritirato il salame Clever in vaschetta da 120 g per Listeria monocytogenes. L’azienda Billa pubblica sul sito l’annuncio per tutti i clienti

Il sistema di allerta alimentare della Valle d’Aosta segnala il ritiro dal mercato delle vaschette di  salame affettato Clever per una contaminazione batterica dovuta a Listeria monocytogens (*).   Il salame è confezionatoto in vaschette da 120 grammi ed è prodotto da Industrie Alimentari Rondanini di Busto Garolfo (MI) per la catena di supermercati Billa, che utilizza questo marchio come …

Continua »

Esclusiva: ritirati i “Teneroni di Pollo” di Casa Modena, la carne utilizzata non era in regola. Nessun problema per la salute

Grandi Salumifici italiani ha richiamato dagli scaffali i “Teneroni di petto di pollo” di Casa Modena in confezioni da 150 g. Il ritiro ha coinvolto oltre 600 supermercati situati in quasi tutte le  regioni italiane (Auchan, Cedi Gross, Fiordaliso, Iper, Italbrix, Conad, Coop, Maxi Di, Pam Panorama…).   Secondo le notizie  raccolte da  Ilfattoalimentare il prodotto sarebbe stato confezionato con …

Continua »

Il motivo del ritiro dell’acqua minerale Coop Monte Cimone: un difetto alla valvola di un recipente di disinfettante

Dopo il ritiro dell’acqua minerale Coop sorgente Monte Cimone dagli scaffali dei supermercati, avvenuta il 9 aprile scorso per via di sapori anomali avvertiti da diversi consumatori che si sono recati al pronto soccorso, molti lettori ci hano chiesto le ragioni dell’incidente.   Un comunicato ufficiale non c’è, visto che le analisi della catena di supermercati e dell’Asl sono ancora in …

Continua »

Ritirato lotto di acqua minerale naturale Coop sorgente Monte Cimone dopo malessere di quattro cittadini

In seguito ad alcuni episodi di malessere accusati dai cittadini dopo avere bevuto acqua minerale naturale Coop sorgente Monte Cimone (vedi foto a sinistra) acquistata presso il negozio Coop di Montevarchi, la catena di supermercati ha ritirato subito le bottiglie dagli scaffali di tutti i punti vendita che hanno ricevuto il lotto. La notizia è stata diffusa anche come allerta sul …

Continua »

Fior di Loto contro Striscia la Notizia: i biscotti non contengono tracce di latte, le analisi dell’azienda smentiscono la tesi di Staffelli

Un mese fa l’azienda Fior di Loto S.r.l. ha ritirato dal mercato cinque lotti di biscotti Cuori di Mais (con mela e carota) in confezione da 250 g, sospettati di contenere tracce di latte, contrariamente a quanto scritto in etichetta. A segnalare l’irregolarità alla ditta è stato Valerio Staffelli, inviato per Striscia la Notizia, dopo aver sottoposto diverse confezioni a test …

Continua »

Ritirate in tutta Italia le caramelle Fini Boom Vampire Gum per una quantità eccessiva del colorante E 133 Blu brillante

Il 31 marzo è iniziato in tutta Italia il ritiro delle caramelle per bambini Fini Boom Vampire Mouth Painter con bubble gum. Secondo un controllo effettuato dai Nas di Brescia contengono una quantità eccessiva del colorante E 133 meglio noto con il nome di blu brillante Fcf. Secondo informazioni raccolte da Il Fatto Alimentare l’esito delle analisi realizzate su due …

Continua »

Nonostante l’allerta botulino per la zuppa di legumi, né l’azienda né il Ministero della salute pubblicano i nomi dei supermercati interessati

In relazione all’allerta botulino per la zuppa di legumi e cereali della marca Terra&Vita prodotta alla ditta Zerbinati, il 25 marzo abbiamo chiesto al Ministero della salute la lista dei supermercati e dei negozi che avevano venduto le 13.400 confezioni del lotto ritirato. Il Ministero ci ha risposto sabato 29 marzo dicendo che non è opportuno perché “si tratterebbe di pubblicare liste di centinaia …

Continua »

Allerta botulino nella zuppa Terra&Vita prodotta da Zerbinati. L’azienda si difende, ma la tossina non è arrivata dal cielo. Un caso simile nel 2010. Il silenzio delle istituzioni

In riferimento all’intossicazione botulinica nella Provincia di Padova dopo il consumo di una Zuppa di legumi e cereali a marchio Terra & Vita, prodotta e confezionata da Zerbinati srl, la società  ha diffuso un comunicato in cui si dichiara estranea ai fatti e rovescia le colpe su “errate modalità di conservazione e di consumo“.   Difficile dire se Zerbinati ha …

Continua »

Aggiornamento sull’allerta botulino per la “Zuppa di Legumi e Cereali” Terra&Vita venduta all’Ipermercato Rossetto del Centro commerciale Le centurie

Dopo l’allerta botulino lanciata ieri sera dal Ministero della salute per la “Zuppa di Legumi e Cereali” con il marchio Terra&Vita, prodotta dalla società Zerbinati Srl per conto di Buonaterra, le notizie si sono bloccate. Il lotto sospettato di essere contaminato è il numero B0803A, e la scadenza sulla confezione indica il 26/03/14 (domani). Si tratta di una zuppa pronta in …

Continua »

È allerta botulino per una zuppa di legumi marchiata Terra&Vita, prodotta da Zerbinati. Scatta il ritiro immediato in tutti i punti vendita. Non consumare il prodotto

È allerta botulino per la “Zuppa di Legumi e Cereali” con il marchio Terra&Vita, prodotta dalla società Zerbinati Srl per conto di Buonaterra. Il lotto sospettato di essere contaminato è il numero B0803A, mentre la data di scadenza sulla confezione indica il 26/03/14. Si tratta di una zuppa pronta in un contenitore di plastica arancione. La società distributrice del minestrone ha …

Continua »

Sistema di allerta rapido alimentare: come funziona in Europa, in Cina, in America e nel resto del mondo. Un contributo di Gaetano Liuzzo

Il sistema di allerta rapido alimentare è stato trattato più volte in queste pagine. Il Fatto Alimentare ha esposto la posizione  del procuratore di Torino Raffaele Guariniello, seguita dall’intervento di Fabrizio De Stefani, direttore veterinario ASL ed esperto in sicurezza e diritto alimentare. Nel dibattito è intervenuto anche l’avvocato Giuseppe Giacovelli, esperto di diritto alimentare che ha proposto una riflessione …

Continua »

Pesce al mercurio: 25 casi negli ultimi 120 giorni. Per il Ministero della salute si tratta di “un’intensa attività di controllo”! Forse serve un piano straordinario

Dieci giorni fa abbiamo inviato una lettera al Ministero della salute sull’elevato numero di allerta alimentare registrate negli ultimi mesi a carico dei lotti di pesce spada e squalo smeriglio mako importati dalla Spagna. Ecco la risposta della Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e della Nutrizione. Il riscontro di mercurio, oltre i livelli massimi fissati dalla …

Continua »
ikea

Ikea ritira dai punti vendita quattro lotti di confezioni di pane Multigrain Crispbread e Rye Crispbread

Alcune confezioni di Multigrain Crispbread (pane croccante multicereale) vendute nei punti vendita Ikea con data di scadenza 06.12.2014 e 07.12.2014 e di Rye Crispbread (pane croccante di segale) con data di scadenza 02.12.2014 e 03.12.2014, sono state accidentalmente esposte a umidità durante il trasporto, causando alterazioni del prodotto.   Ecco perché IKEA Italia, in via precauzionale, invita tutti i clienti che hanno acquistato …

Continua »

Anche NaturaSì ritira dagli scaffali i biscotti Cuori di mais Fior di loto per presenza di tracce di latte non dichiarato in etichetta

Dopo il ritiro dagli scafali dei supermercati Coop dei biscotti Cuori di Mais in confezione da 250 g (con mela e carota), distribuiti dall’azienda Fior di Loto, anche i supermercati EcorNaturasì hanno annunciato  un’analoga iniziativa. Il motivo è lo stesso, il riscontro di tracce di proteine del latte non indicate in etichetta, che potrebbero procurare problemi  alle persone intolleranti al …

Continua »

Coop ritira dagli scaffali cinque lotti di biscotti Fior di loto cuori di mais in 11 supermercati del Trentino: potrebbero contenere tracce di latte

Coop ha ritirato dagli scaffali di 11 supermercati del Trentino Alto Adige (vedi tabella) cinque lotti di “fior di biscotti CUORI di MAIS” con mela e carota, distribuiti dall’azienda biologica Fior di Loto. I biscotti  potrebbero contenere tracce di latte non indicate in etichetta. Il problema interessa solo le persone intolleranti al latte che, ignorando la presenza dell’ingrediente potrebbero avere problemi. …

Continua »