Home / Pianeta (pagina 3)

Pianeta

mucca allevamento mangime

Proteine dai microrganismi per produrre mangimi. Secondo uno studio tedesco si rilascerebbe meno gas serra

Gli allevamenti del futuro saranno nutriti anche con proteine provenienti non da soia, mais o mangimi animali, ma da microrganismi quali funghi, alghe e batteri, ingegnerizzati per produrre tutto ciò che è necessario per alimentare bovini, suini e pollame. Se sarà così e se anche solo il 2% del cibo (o, meglio, del quantitativo di proteine) necessario sarà di provenienza …

Continua »

Slow Food contro i prezzi troppo bassi dei prodotti alimentari imposti dai supermercati e il neo-schiavismo nei campi. Manifestazione dei “Berretti rossi” aderenti all’Usb

Le ultime drammatiche vicende di cronaca (con la morte di 16 lavoratori di origine africana in provincia di Foggia) richiamano l’attenzione sul fenomeno del caporalato in agricoltura. Slow Food sottolinea che ormai si tratta di una mattanza intollerabile e invita “lo Stato ha focalizzato l’attenzione sulla tutela dei lavoratori, spesso migranti regolari in Italia alla ricerca di opportunità lavorative e …

Continua »
Pita, Arabic bread

Il pane più antico potrebbe avere 14 mila anni. Archeologi trovano briciole in un focolare datato 4 mila anni prima dell’agricoltura

Gli esseri umani hanno iniziato a mangiare il pane migliaia di anni prima che l’agricoltura prendesse piede in medio-oriente. Questa è la tesi suggerita da uno studio pubblicato su Proceeding of the National Academy of Sciences relativo a un sito archeologico in Giordania, realizzato da un team di archeologi provenienti dalle Università di Copenaghen e di Cambridge, e dall’University College …

Continua »
the real junk food project adam smith

Real Junk Food Project, ristoranti e supermercati dove il cibo viene salvato dalla spazzatura e viene pagato come ci si sente

Più di 120 caffetterie-ristoranti nel Regno Unito e in altri Paesi come Germania, Australia, Corea del Sud, Sud Africa e Israele, a cui ora si affiancano anche piccoli supermercati in Inghilterra, dove tutto è all’insegna del “consumi e prendi quel che vuoi, paghi come ti senti”. Con una particolarità: nei ristoranti e nei negozi si consumano e comprano solo cibi …

Continua »
hamburger patatine impossible food

Usa, via libera della FDA all’hamburger senza carne ma che sa di carne di Impossible Foods. Superati i dubbi su sicurezza e allergeni

La Food and Drug Administration statunitense (FDA) ha dato via libera all’Impossible Burger, l’hamburger senza carne, ma con il sapore e l’aspetto della carne, prodotto da Impossible Foods. In particolare, il semaforo verde riguarda l’ingrediente chiave dell’Impossible Burger, la leghemoglobina di soia geneticamente modificata (una proteina contenente “eme”, una molecola con ferro e prsente naturalmente in animali e piante). Secondo l’azienda, …

Continua »
plastica, mare, inquinamento

Microplastiche il nuovo “alimento” nella dieta umana. L’articolo di Valori.it

Il Fatto Alimentare ha più volte parlato del problema delle microplastiche che sembrano ormai onnipresenti. Diversi studi le hanno trovate in pesci e molluschi, nell’acqua di rubinetto, nel sale e addirittura nell’acqua in bottiglia. La contaminazione è diventata così ubiquitaria che secondo la Commissione europea sono entrate nella catena alimentare umana. Di seguito proponiamo un interessante articolo di Rosy Battaglia, pubblicato da Valori.it, in …

Continua »
olio di palma

Nestlé riammessa alla Tavola rotonda sull’olio di palma sostenibile. Compromesso tra l’azienda svizzera e la RSPO

Nestlé è stata riammessa come membro della Tavola rotonda sull’olio di palma sostenibile (RSPO) e ha riacquistato il diritto alla certificazione di sostenibilità, dopo che ha presentato un piano d’azione e gli impegni temporali per far sì che entro il 2023 il 100% del suo olio di palma sia certificato come sostenibile dalla RSPO. Lo hanno annunciato con un comunicato …

Continua »
zucchero merendine

Usa, industrie e lobby alimentari a due velocità. Danone, Mars, Nestlé e Unilever costituiscono l’Alleanza per una politica alimentare sostenibile

Negli Stati Uniti, quattro colossi alimentari – Danone, Mars, Nestlé e Unilever – hanno costituito una nuova associazione commerciale denominata Sustainable Food Policy Alliance, che si pone in concorrenza con la storica Grocery Manufacturers of America (GMA). L’organizzazione ha come obiettivo la modifica delle politiche pubbliche nel campo dell’alimentazione, andando incontro alle richieste dei consumatori  che vogliono conoscere  “l’impatto del …

Continua »
cola soda bevanda bibita zucchero

Coca-Cola al posto dell’acqua. Il disastro della multinazionale in Chiapas dove il diabete dilaga e i morti crescono del 30%

C’è una zona del Messico che sta pagando sulla pelle dei propri abitanti tutte le contraddizioni e gli effetti negativi di una politica che per decenni, pur di avere in casa le multinazionali, ha chiuso gli occhi sulle possibili conseguenze per la salute dei cittadini. In Chiapas quasi ogni famiglia è colpita dal diabete di tipo 2, e la mortalità …

Continua »

Di Maio contro l’import di agrumi da Tunisia e Marocco. Peccato che sia inesistente

In questi giorni sembra che i politici abbiano deciso di dire la loro, spesso a sproposito, sull’agro alimentare italiano. Pochi giorni fa Matteo Salvini si è scagliato contro l’Oms che (secondo lui) aveva valutato le eccellenze alimentari (Parmigiano, prosciutto, olio e pizza) dannose come il fumo di sigaretta (leggi articolo). Quasi in contemporanea, Luigi Di Maio ha pensato bene di …

Continua »

Foto bizzarre dall’estate: mezzo anfibio per le granite ovunque! Inviateci le vostre testimonianze

Se quest’anno decidete di passare le ferie in Sardegna, forse vi capiterà di incontrare ragazzi che sulla spiaggia vendono granite in una struttura mobile che permette spostamenti rapidi e mantiene la catena del freddo. Per soddisfare i clienti e raggiungerli ovunque, i giovani hanno messo a punto un mezzo anfibio con tre grandi ruote che non teme le onde né …

Continua »
bibite soda coca-cola

Tassa sulle bevande zuccherate in Cile, il consumo è sceso del 21,6%. Diminuzione maggiore nella fascia socio-economica medio-alta

Un gruppo di ricercatori dell’Università britannica di York e dell’Università del Cile hanno analizzato l’impatto della tassa sulle bevande zuccherate introdotta in Cile nell’ottobre 2014, comparando le vendite nell’anno successivo alla sua applicazione con i tre anni precedenti. Già prima del 2014, in Cile esisteva una tassa del 13% su tutte le bevande contenenti coloranti, aromi o dolcificanti. Nel 2014 …

Continua »
starbucks bicchiere cannuccia

Starbucks, dal 2020 stop alle cannucce di plastica in tutto il mondo. Un nuovo tappo per i bicchieri le renderà superflue

Dal 2020 la catena di caffetterie statunitense Starbucks eliminerà le cannucce di plastica, evitando l’immissione sul mercato di oltre un miliardo l’anno, da tutti gli oltre 28 mila negozi in tutto il mondo, adottando un nuovo tappo per le sue bevande, che ne renderà superfluo l’utilizzo. Le cannucce saranno disponibili su richiesta dei clienti che le desiderano ma saranno realizzate …

Continua »
bibita

California, medici e dentisti al contrattacco sulla Soda Tax. Proposto un referendum per istituire una tassa statale, dopo il divieto di quelle locali

Le associazioni di medici e dentisti californiani hanno reagito alla nuova legge statale che vieta a città e contee di imporre nuove tasse sui generi alimentari, comprese le bevande zuccherate, per i prossimi 12 anni, fino alla fine del 2030 e hanno proposto un referendum per introdurre una Soda Tax a livello statale, restituendo alle autorità locali la facoltà di …

Continua »
gian marco centinaio ministro politiche agricole

Il programma del nuovo ministro delle Politiche agricole e alimentari. Un sistema di controlli “non vessatorio” e “no” all’etichetta a semaforo

Il nuovo ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio (Lega), ha presentato in parlamento le linee programmatiche su cui intende muoversi, tenendo presente che alle tradizionali competenze del dicastero da pochi giorni si è aggiunto anche il Turismo, che il nuovo ministro ha detto di aver fortemente voluto, riuscendo a “sottrarlo” al ministero dei Beni culturali. Per …

Continua »