Home / Nutrizione (pagina 4)

Nutrizione

obesità sovrappeso dieta grassofobia

In Gran Bretagna è polemica sulla grassofobia. Il modo in cui si parla dell’obesità e del sovrappeso è dannoso?

La scorsa settimana nel Regno Unito è stata diffusa una stima del Cancer Research UK, secondo cui i millennials sono destinati a diventare la generazione britannica più grassa e il 70% di loro sarà in sovrappeso prima di raggiungere la mezza età (leggi articolo). L’organizzazione ha anche avviato una campagna di sensibilizzazione in tutto il Paese sul fatto che il sovrappeso …

Continua »
calorie biscotto donna

Sottostimiamo del 50% le calorie assunte. Nuovo metodo di calcolo sperimentato nel Regno Unito

Le persone nel Regno Unito hanno un’errata percezione della quantità di calorie assunte giornalmente.  Lo indicano i dati emersi da una ricerca sperimentale dell’Office for National Statistics, che ha adottato un nuovo metodo di calcolo. Secondo questo studio gli uomini consumano mille calorie al giorno in più rispetto a quanto pensano e le donne 800. Lo studio dell’ufficio statistico britannico …

Continua »

La lista dei falsi test per intolleranze e allergie alimentari. La denuncia dei medici. Il decalogo da seguire e i consigli degli esperti

Il proliferare di falsi test diagnostici per individuare intolleranza o allergie alimentari ha generato negli ultimi anni molta confusione e false aspettative di dimagrimento nei soggetti in sovrappeso. Per aiutare i cittadini a riconoscere le bufale nascoste dietro al business dei falsi test, valutato in circa 3 milioni di euro, l’Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica – ADI, in …

Continua »
alimentazione corretta

L’invasione dei cibi ultra-processati: uno studio svela il legame tra consumo di alimenti industriali e aumento dell’obesità

Un’Europa divisa in due, con un nord sempre più succube di prodotti che non fanno bene alla salute, e un sud che resiste, con punte di eccellenza come l’Italia ed eccezioni come la Spagna, Malta e Cipro, che tendono ad avvicinarsi ai paesi del Nord Europa (con tassi di obesità preoccupanti). È un continente a due velocità quello che emerge …

Continua »
latte in polvere biberon

Latte in polvere, Nestlé sotto accusa: informazioni nutrizionali ingannevoli e marketing scorretto. L’indagine di Changing Markets Foundation

Nestlé è finita nell’occhio del ciclone per colpa del latte in polvere. La multinazionale svizzera, leader mondiale nel mercato delle formule per lattanti, è stata accusata di manipolare i consumatori fornendo informazioni nutrizionali ingannevoli e strategie di marketing poco etiche. La denuncia arriva da Changing Markets Foundation, che ha pubblicato un rapporto intitolato “Milking It”, basato sul confronto tra più …

Continua »

ANSISA contro le diete pericolose e le fake news. Le società scientifiche stanno prendendo posizione. Intervenga anche il Ministero della salute

Negli scorsi giorni Il Fatto Alimentare ha chiesto alle società scientifiche che si occupano di alimentazione di prendere posizione sulla diffusione di diete “miracolose” proposte da improvvisati “esperti” in nutrizione sui social e in tv. Molti sono stati gli specialisti e le associazioni di medici che si sono schierate: ANDID, ADI, Società Italiana di Diabetologia. Al nostro appello ha risposto anche …

Continua »

“Giù le mani dalla salute”: ANDID contro Panzironi, le diete pericolose e le fake news. Intervenga il Ministero

Sempre più specialisti e associazioni di medici stanno prendendo posizione contro le false notizie e le diete pericolose diffuse da improvvisati “esperti” in nutrizione sui social e in tv. Si tratta di un problema serio visto che questi fantasiosi regimi alimentari sono proposti non solo per dimagrire, ma anche per “curare” le più disparate malattie: dall’Alzheimer alle malattie autoimmuni. Ad …

Continua »

Insetti a tavola, anche gli esseri umani potrebbero essere capaci di digerire la chitina dell’esoscheletro. I risultati di uno studio americano sulle scimmie

Il rifiuto o comunque la riluttanza a nutrirsi di insetti può avere molte spiegazioni culturali, ma quasi sicuramente non ne ha nessuna biologica, perché gli esseri umani, al contrario di quanto molti pensano, potrebbero avere tutto ciò che serve per digerirli al meglio, così come accade a molte altre specie e ai primati in generale. A esprimersi sulla digeribilità della …

Continua »

Mozzi, Lemme, Dukan e Panzironi: la diseducazione alimentare invade la tv e la rete con programmi, siti e libri che diffondono diete pericolose

Adriano Panzironi, Piero Mozzi, Alberico Lemme, Pierre Dukan… sono autori di libri che hanno venduto decine di migliaia di copie posizionandosi per mesi o addirittura anni in testa alle classifiche.  Se a questi volumi si associano i centinaia di titoli scritti da chef, food blogger e appassionati di cucina, il panorama editoriale è completo. Certo ci sono anche alcuni volumi …

Continua »

Le diete di Panzironi sono una bufala. La denuncia dell’Adi (Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica). Intervenga il Ministero

A seguito dell’appello inviato la settimana scorsa alle società scientifiche che si occupano di alimentazione registriamo con piacere questa presa di posizione dell’Adi nei confronti di Adriano Panzironi. Dopo l’ennesima bufala sulle diete propagandata dal giornalista Adriano Panzironi, l’Adi (Associazione italiana di dietetica e nutrizione clinica) ha chiesto al Ministero della salute l’istituzione di un’Autorità di vigilanza che regoli e …

Continua »

USA: lotta senza quartiere all’obesità. Pregi e difetti delle tasse sulle bevande zuccherate come arma contro il sovrappeso. Un numero speciale di JAMA

L’ultimo numero della rivista Journal of the American Medical Association, una delle più importanti del settore, è dedicato quasi per intero all’obesità, scandagliata da ogni possibile punto di vista, per cercare di trovare rimedi  efficaci a quella che, negli Stati Uniti, viene considerata una vera e propria piaga sociale. Significativo il titolo: “Re-immaginare l’obesità nel 2018”, che pone l’enfasi proprio sulle …

Continua »

Sale negli alimenti trasformati: in Canada fallisce il progetto di riduzione volontaria. L’industria non rispetta le linee guida

Nonostante le linee guida volontarie adottate dall’industria alimentare, la riduzione del sale negli alimenti processati è “molto inferiore” a quanto previsto e la lista dei prodotti che non hanno fatto progressi in questa direzione è lunga. Lo afferma un rapporto di Health Canada, il dipartimento per la salute pubblica del governo canadese, da cui emerge che il 48% delle categorie …

Continua »

In Italia ci sono ancora più di 400 mila celiaci non diagnosticati. La Relazione annuale del ministero della Salute

A livello mondiale si stima che la celiachia colpisca circa l’1% della popolazione. In Italia, sulla base dei dati al 31 dicembre 2016, la percentuale risulta essere lo 0,33%. Questo significa che in giro ci sono 407.467 celiaci non diagnosticati. È quanto emerge dalla Relazione annuale del Ministero della salute al parlamento. Dalla mappatura epidemiologica, al 2016 risultano diagnosticati in …

Continua »

Le pubblicità spingono i ragazzi al consumo di junk food. Ormai obsoleti i divieti e le restrizioni in TV per tutelare i bambini e gli adolescenti. Lo studio di Cancer Research UK

Non ci sono dubbi: più un ragazzo è esposto alla pubblicità di junk food, e in generale di alimenti poco sani e zeppi di calorie, e maggiore sarà la sua propensione a consumarne. Lo dimostra, con uno dei più grandi studi mai condotti sull’argomento, un’indagine effettuata dai ricercatori di Cancer Research UK su oltre 3.300 ragazzi di età compresa tra …

Continua »

“La mia vita da vegana”: tre mesi di dieta per capire le difficoltà di chi rinuncia a carne e formaggi, tra prodotti poco sani e ristoranti disorganizzati. Terminato l’esperimento della giornalista di Patti Chiari

Che effetto fa vivere da vegana per tre mesi? Lo racconta nella puntata del 12 gennaio 2018 di Patti Chiari, trasmissione della rete ticinese RSI, la giornalista Chiara Camponovo con un resoconto della sua esperienza. Il Fatto Alimentare ne aveva già parlato nell’ottobre 2017, quando ha preso il via la nuova dieta con un doloroso addio a carne e latticini. …

Continua »