Home / Lettere (pagina 20)

Lettere

Perchè le vaschette di carne fresca in vendita al supermercato non devono avere la scadenza?

Vi scrivo per segnalare quanto accaduto a un mio conoscente presso una nota catena di supermercati della mia zona. La storia risale al 18 agosto scorso quando entra nel punto vendita e acquista una vaschetta di macinato fresco di vitello con un’etichetta sbagliata: la scritta recita “preincartato il 19.08.2013”, ovvero il giorno dopo! Sono, ovviamente, in possesso dello scontrino fiscale …

Continua »
patatine le contadine

Le patatine fritte “fatte a mano” sono un’illusione del marketing e della pubblicità. Bisogna cambiare etichetta

Il dubbio sulla regolarità delle etichette delle patatine fritte Le Contadine sedicenti “fatte a mano” non sussiste, sono ingannevoli e non serve aspettare il parere dell’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato.   Il Ministero delle attività produttive nella circolare del 10 novembre 2003, n. 168 (Etichettatura, presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari) scrive: “(…) L’uso di diciture quali …

Continua »

Gatorade arancia rossa non contiene succo di agrumi? Perchè non scriverlo chiaramente sull’etichetta

Ho acquistato alcune confezioni di Gatorade arancia rossa da 500 ml in un supermercato convinto che la definizione “arancia rossa” riportata in etichetta nel “campo visivo principale” (quello cioè più esposto al primo sguardo del consumatore al momento dell’ acquisto e che permette di identificare immediatamente il carattere e la natura del prodotto) facesse esplicito riferimento, accanto ai sali minerali …

Continua »

Ho trovato dei corpi estranei in una bevanda, ho avvertito i Nas e l’Asl ma non è successo niente o quasi

Ho comprato una bottiglia di una bevanda: dopo averne bevuto un sorso mi accorgo che ci sono delle cose che galleggiano: 4 o 5 cose nere e una bianca a forma di vermetto. Impossibile capire cosa fossero. Ho telefonato all’ASL per avere assistenza: mi hanno detto che se andavo da loro a denunciare la cosa loro avrebbero potuto analizzare altre …

Continua »

Mele biologiche Coop: alcune sono senza semi, una lettrice si domanda perchè. La risposta della catena di supermercati

Sto cercando una risposta al mio interrogativo: da anni consumo solo frutta e verdura biologica e da due mesi sto acquistando le mele della linea bio Viviverde Coop (varietà Golden in confezione da 4 unità). Ora il mio curioso dilemma è questo: com’è possibile che io non abbia mai trovato i semi che normalmente si trovano all’interno delle mele? Sono …

Continua »
chips

Patatine fritte “fatte a mano” e “cotte a mano”! Com’è possibile, scrive un lettore, forse si tratta di pubblicità ingannevole?

Un lettore ci scrive segnalando due confezioni di patatine a dir poco particolari: Le Contadine di Ica Foods e le Alfredo’s chips prodotte da Amica chips. Entrambe riportano sull’etichetta frasi e parole che richiamano ad una produzione artigianale. Più precisamente le prime vantano di essere state “fatte a mano”, le seconde di essere state “cotte a mano”. Il nostro attento …

Continua »

Barilla: le nuove fette biscottate sono più spesse ma la confezione ne contiene 2 di meno. I consumatori sono soddisfatti risponde la società

Ultimamente impazza in tv un nuovo spot con Banderas che decanta la geniale invenzione di aumentare lo spessore delle fette biscottate Mulino Bianco. Consumo abitualmente questo prodotto, e qualche giorno fa ho comprato la nuova confezione nel formato che contiene 4 pacchi. Mi stupisco perché mi sarei aspettata un pacco “più lungo”, invece è  identico a prima…soluzione del mistero: ogni …

Continua »
rio mare leggero 1

Tonno Rio Mare “Leggero”, ma sarà vero? La scatola contiene meno olio e meno calorie, ma per la legge non basta

Ho visto in questi giorni su diversi giornali la pubblicità del tonno Rio Mare “con un filo d’olio, leggero”, volevo sapere se é proprio così. Vi invio una foto che ho ripreso con il mio telefono cellulare. Lucia   Il Fatto alimentare ha già esaminato di recente un’etichetta del tonno Rio Mare che dava adito a non pochi dubbi di …

Continua »
pomodoro

Allarmismo o vere frodi? Un lettore si interroga sulla disinformazione e le bufale che mettono in crisi i consumatori

Facendo riferimento al suo articolo di tempo fa sui pomodori cinesi, in particolare, ricordavo questo passaggio “Le confezioni di pelati, le bottiglie di passata e di polpa vendute in Italia contengono il 100% di prodotto italiano, come scritto in etichetta.” Capirà allora lo sconcerto che ho provato nel leggere alcuni estratti del libro “Cibo criminale. Il nuovo business della mafia …

Continua »
twitter

Il Fatto Alimentare è su Twitter

Il Fatto Alimentare ha aperto un account su Twitter per comunicare in tempo reale le ultime notizie che pubblichiamo ogni giorno sul sito. Vogliamo così rispondere alle richieste pervenute dalle persone che usano questo “social media” per essere aggiornate sui nostri temi preferiti: sicurezza alimentare, etichette, nutrizione, analisi dei prodotti oltre a prezzi e consumi. Buon tweet a tutti!

Continua »
tonno

Tonno in scatola e mercurio: meglio non eccedere nei consumo? Ecco cosa risponde RioMare

Qualche giorno fa la Bolton Alimentari ha diffuso un comunicato dal titolo “Il pesce in scatola batte la crisi”, presentando la scatoletta di tonno come  un prodotto “sano, ricco di nutrienti e dal costo contenuto […] un’ottima alternativa al pesce fresco […] adatto a tutti (ai bambini, agli sportivi, alle neomamme e agli anziani)”. Proprio quest’ultimo punto genera qualche perplessità, visto che …

Continua »
tisanoreica-romania-borcea2

La Tisanoreica è arrivata anche in Romania, il racconto di una lettrice

Due anni fa Gian Luca Mech è atterrato con la dieta Tisanoreica in Romania dove, con l’aiuto di una nota donna d’affari, Mihaela Borcea, ha promosso la sua “straordinaria dieta”. La signora Borcea, che a colpo d’occhio poteva essere inquadrata tra le persone con qualche chilo in eccesso si è messa a dieta dichiarando a tutti i giornali che è …

Continua »
bambini verdura

Milano Ristorazione: presto la frutta al posto delle merendine del mattino. Si cercano sponsor

Ho letto l’articolo di Valentina Murelli sul rapporto realizzato negli Stati Uniti sulle mense scolastiche e concordo sul concetto che  il pasto erogato  debba essere un elemento “regolatore” della dieta dei bambini.   Si tratta di un concetto pienamente condiviso da Milano Ristorazione che nel capoluogo lombardo ha adottato con rigore le Linee Guida per la Ristorazione Scolastica. I menu …

Continua »
mangiare ufficio insalata

Perchè non sono indicate le calorie del condimento dell’insalata pronta “Gourmè”? I dubbi di una lettrice e la risposta dell’azienda Agromonia

Sono una semplice “mangia insalate da ufficio”, e da pochi mesi ho notato un nuovo prodotto nel reparto verdure Esselunga, si chiama “Gourmè” della ditta Agronomia, e spinta dalla curiosità mi sono buttata sulla variante “VivaOliva”. Buonissima, nulla da dire! Ma a calorie? La confezione dichiara di contenere 110 grammi di insalata e mandorle + 40g di condimento, e infatti …

Continua »
latte

Un lettore s’interroga in modo critico sull’etichetta del latte microfiltrato Coop. Claudio Mazzini risponde punto per punto

In riferimento a un servizio da noi pubblicato lo scorso 4 aprile sul latte microfiltrato, abbiamo ricevuto una lettera molto critica da parte di un lettore esperto nelle questioni di settore. Eccola: Per i lettori attenti, potreste riportare le parti significative del disciplinare Coop? In base a quali garanzie oggettivamente e analiticamente dimostrabili (non certificazioni cartacee verificabili solo con audit …

Continua »