Home / Efsa

Efsa

frutta verdura ortaggi

Relazione annuale dell’Efsa sui residui di pesticidi negli alimenti: situazione stabile. Risultati dell’Italia migliori di altri Paesi europei

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato il rapporto annuale sui residui di pesticidi negli alimenti, contenente i dati relativi al 2016, che indicano una situazione sostanzialmente stabile rispetto all’anno precedente. Le analisi condotte dai vari paesi Ue – più Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera – sono state effettuate su 84.657 campioni e hanno riguardato 791 pesticidi. Il …

Continua »
additivi alimentari

Nuove linee guida dell’Efsa sulle nanotecnologie in alimenti e mangimi. La valutazione del rischio per la salute umana e animale

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato le nuove linee guida sulla valutazione del rischio per la salute umana e animale delle applicazioni delle nanoscienze e delle nanotecnologie nella catena alimentare. Si tratta di nuovi alimenti, materiali a contatto con gli alimenti, additivi alimentari e per mangimi, pesticidi. Oltre al documento scientifico, l’Efsa ha prodotto anche un video …

Continua »
olio spezie pomodori crostacei aglio posate cibo

Nuova versione della banca dati dell’Efsa sui consumi alimentari in Europa. In corso l’indagine relativa all’Italia: l’ultima risale al 2005-2006

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato una nuova versione della sua banca dati sui consumi alimentari in Europa, includendo per la prima volta i dati raccolti nell’ambito del progetto EU Menu. Il sistema utilizza una metodologia armonizzata per mappare i consumi e le abitudini alimentari nei diversi Stati, consentendo così la confrontabilità dei dati raccolti e permettendo …

Continua »

Neonicotinoidi: i rischi per le api confermati dall’Efsa. A marzo il voto degli Stati europei sul bando permanente di tre insetticidi

I neonicotinoidi sono un rischio per le api domestiche e selvatiche. Lo conferma l’Efsa in un rapporto in cui comunica i risultati dell’ultima valutazione del rischio di tre neonicotinoidi – clothianidin, imidacloprid e thiamethoxan – basata sulla revisione di oltre 700 studi e tutte le evidenze scientifiche più recenti, e seguendo le nuove linee guida messe a punto dall’Autorità per …

Continua »

Listeria, aumentano i casi tra anziani e donne in gravidanza. Cibi pronti e cattiva conservazione domestica tra le cause. Il parere Efsa

In Europa cresce il numero di casi di listeriosi tra le fasce più vulnerabili della popolazione. Le infezioni sono, infatti, in aumento tra gli anziani sopra i 75 anni e le donne tra i 25 e i 44 anni, soprattutto in relazione alla gravidanza. È questa una delle conclusione del parere scientifico dell’Efsa sui rischi per la salute legati al consumo di …

Continua »
olio di palma Oil palm fruit and cooking oil

Contaminanti nell’olio di palma, Efsa raddoppia i limiti giornalieri di assunzione del 3-MCPD. L’ Autorità conferma i possibili rischi per la salute di bambini e neonati

Aumenta la dose giornaliera tollerabile (DGT) stabilita da EFSA per il 3-MCPD, uno dei contaminanti di processo degli oli vegetali, in particolare del palma, accusato di causare danni ai reni e alla fertilità maschile. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha deciso di rivedere la sua valutazione al ribasso, portando il limite giornaliero dagli 0,8 µg/kg (microgrammi per chilo di …

Continua »

Micotossine e cambiamenti climatici: un video di Efsa esamina il legame tra contaminanti e clima

I cambiamenti climatici, ormai è noto, avranno un forte impatto sulla produzione di cibo su scala globale. Il clima sempre più caldo e umido degli ultimi anni è la condizione ideale per la crescita delle muffe, che espongono gli alimenti a una maggiore contaminazione da micotossine. Ad esaminare lo stretto legame tra mutamento del clima e micotossine, ci pensa un …

Continua »

Tornano a crescere le infezioni da Salmonella in Europa dopo 10 anni. Salgono anche i casi di Listeria e Campylobacter. Il rapporto Ecdc-Efsa sulle malattie trasmesse da alimenti nel 2016

Dopo 10 anni di costante diminuzione, tornano a salire le infezioni da Salmonella in Europa. Lo certifica il rapporto congiunto sulle zoonosi e le malattie trasmesse dagli alimenti redatto dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) sulla base dei dati raccolti dai 28 Stati membri nel corso del …

Continua »
bambino succo pappa

Furano e metilfurani negli alimenti: l’Efsa conferma i timori per la salute, in particolare dei bambini piccoli. Consigli per ridurre la presenza di questi contaminanti, che si formano naturalmente con il calore

L’esposizione dei consumatori a furano e metilfurani nei prodotti alimentari potrebbe causare danni a lungo termine al fegato. Il gruppo di persone più esposte è quello dei bambini piccoli, principalmente tramite il consumo di alimenti pronti in scatola o in vasetto. L’esposizione di altre fasce della popolazione è legata soprattutto al consumo di caffè e alimenti a base di cereali, …

Continua »

Ong denuncia che il 46% degli esperti dell’Efsa ha un conflitto di interessi. Nuove misure per garantire l’indipendenza

L’autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa), da anni è oggetto di critiche da parte del Parlamento europeo e delle organizzazioni non governative sulla propria indipendenza. Per questo motivo ha approvato nuove misure sul conflitto di interessi degli esperti esterni che collaborano con i gruppi scientifici dell’Autorità e degli esperti degli Stati membri che partecipano a riunioni di revisione tra …

Continua »

Nitriti e nitrati: l’Efsa conferma i limiti da rispettare per i sali aggiunti volontariamente agli alimenti

L’autorità per la sicurezza alimentare (Efsa) ha recentemente pubblicato due pareri scientifici su nitriti e nitrati aggiunti agli alimenti come additivi. Si tratta di una procedura di routine, nel contesto del programma di riesame di tutti le sostanze alimentari autorizzati nell’UE prima del 2009. I nuovi dati sembrano rassicuranti: gli attuali livelli di sicurezza tutelano a sufficienza i consumatori europei …

Continua »

Comunicazione del rischio: pubblicate le nuove linee guida dell’Efsa. Fondamentali cooperazione e coerenza

L’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha pubblicato la nuova edizione del dossier sulla comunicazione del rischio, “When food is cooking up a storm: proven recipes for risk communications” (“Quando il cibo sta provocando una tempesta: modelli da usare per la comunicazione del rischio”). Il documento fornisce un quadro generale  sulle modalità di comunicazione da adottare da parte delle …

Continua »

L’Efsa ricerca esperti in sicurezza alimentare per il rinnovo dei suoi gruppi scientifici. Dal 1° giugno sarà possibile candidarsi

L’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) ricerca esperti scientifici in questioni che riguardano la sicurezza alimentare. Ogni tre anni i dieci gruppi di esperti scientifici e il comitato scientifico dell’EFSA rinnovano la propria composizione. Il prossimo rinnovo cade a luglio 2018. La procedura per candidarsi parte ufficialmente quest’anno il 1° giugno e termina l’8 settembre 2017. Ma è possibile …

Continua »
zucchero bianco

Sucralosio: è sicuro e non causa tumori secondo l’Efsa. Respinti i risultati dell’Istituto Ramazzini sulla cancerogenicità del dolcificante

Secondo l’Efsa (Autorità europea per la sicurezza alimentare) l’edulcorante sucralosio (E955), è sicuro e il  consumo non è correlato  all’insorgenza del cancro. L’Autorità di Parma replica così alle accuse sollevate da uno studio italiano condotto da Morando Soffritti dell’Istituto Ramazzini, che dimostrava l’effetto cancerogeno del dolcificante nei topi. “I dati disponibili non supportano le conclusioni degli autori”, conclude l’Efsa, che …

Continua »
zucchero e salute melassa dolcificante 184002786

Efsa annuncia una nuova valutazione scientifica sugli zuccheri aggiunti per il 2020. Tra gli obiettivi l’elaborazione di un valore limite per l’assunzione quotidiana

L’Agenzia europea per la sicurezza alimentare ha annunciato che fornirà un parere scientifico ufficiale sul consumo quotidiano di zuccheri aggiunti entro l’inizio del 2020 su richiesta di cinque paesi del Nord Europa (Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia). Efsa intende anche stabilire un valore limite per l’assunzione giornaliera di zuccheri semplici senza effetti nocivi sulla salute, come aumento del peso, sensibilità …

Continua »